WRANGLERMANIA© - Jeep® official partner
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

WRANGLERMANIA© - Jeep® official partnerAccedi
appscomment

La più grande community nazionale per tutti gli appassionati del mondo Jeep®

GOMME TEXX off road Autoho10
GOMME TEXX off road Garmin10
GOMME TEXX off road Wilday10
GOMME TEXX off road Cruisi10

descriptionGOMME TEXX off road EmptyGOMME TEXX off road

more_horiz
Salve,
qualcuno ha mai provato su JKU questi pneumatici:
MV X-PLUS II 255/70 R18 M+S 116 T commercializzati da TEXX off-road e
prodotti da Ovada?

GOMME TEXX off road Mv-x-p13
Grazie.

descriptionGOMME TEXX off road EmptyRe: GOMME TEXX off road

more_horiz
Vorrei montarli anch'io come gomme permanenti se le carcasse sono buone non dovrebbero a parte un po' di rumore dare problemi perché credo siano ricostruite.

descriptionGOMME TEXX off road EmptyRe: GOMME TEXX off road

more_horiz
Le ricostruite di Lerma gomme disegno BF che ho provato perche regalate assieme a dei cerchi usati che ho acquistato come secondo treno,
dopo tanti anni, su tre macchine di BF A/T originali, mi hanno stupito. Sì, sono pesanti, costano più della metà e durano quasi meno della metà, difficili da equilibrare, la macchina consuma di più e in accelerazione si sente che pesano, ma... come tenuta sul bagnato sono un altro pianeta, la mescola dura poco, ma ha un gran grip anche a disegno consumato, non sono nemmeno confrontabili, la originale è quasi pericolosa, la ricostruita da proprio fiducia e anche quando esageri molla progressivamente, non di colpo come le KO 02 originali.
Ho fatto lunghi viaggi, ovviamente andando piano, e le ho strapazzate invece sgonfie sulle piste rocciose in Agriates in Corsica. Forse perché non ho avuto brutte sorprese, le ho ricomprate perché d'inverno hanno veramente poco da invidiare alle invernali vere e proprie e ripeto tengono molto di più delle 4 stagioni M+S nuove.
Adesso vorrei provare queste MUD per l'estate, non ho avuto informazioni neppure su questo forum, non mi resta che sperimentare di persona.
L'unica alternativa in 255/70R18 tassellata è la Ziarelli Mud Power, tutte le MT nuove non hanno indici di velocità adeguati. A libretto in estate devo montare indice di velocità S. Queste ricoperte sono vendute per T, e visto che vado piano in autostrada comunque, se non è veritiero non mi interessa, mi basta essere in regola. Tanto il JK non è una macchina da corsa. Tutt'altro.
Sono quasi sicuro che saranno molto rumorose su asfalto quanto efficaci sul fango ma del rumore non mi interessa. Piuttosto spero non siano esageratamente pericolose sul bagnato, perché piove anche in estate😂.
Quando le monterò ti farò sapere......

descriptionGOMME TEXX off road EmptyRe: GOMME TEXX off road

more_horiz
Follia pure considerare delle gomme ricoperte per la propria vettura, sia in fuoristrada che in strada, per quanto mi riguarda.

Sia in termini di sicurezza che in termini di performance.

descriptionGOMME TEXX off road EmptyRe: GOMME TEXX off road

more_horiz
Sicurezza, certo, in autostrada meglio andare piano, consumi, sono d'accordo, alla fine costano di più. Ma prestazioni.... io dopo 10 treni di BF AT su tre macchine, prima vecchio disegno e poi l'ultimo KO 02, ti ripeto provandole per caso, non torno più indietro perché non c'è proprio paragone sul bagnato, tutto dovuto alla scelta di mescola probabilmente, ma alla prova dei fatti la differenza è talmente tanta da togliere ogni dubbio. Con le BF , partenza da fermo con pioggia a tavoletta stavi fermo e il controllo staccava fino alla seconda, con queste la macchina parte a razzo e non accenna neppure di scivolare, nessun controllo interviene, sembra di essere sull'asciutto. Nelle rotonde cittadine prima ti guardavano tutti stupiti perché a 20 all'ora e meno di mezzo gas andavi via di traverso che parevi sulla neve. Se frenavi con la pioggia su una striscia preferenziale entrava l'ABS anche solo rallentando un po' deciso. E io davo la colpa tutta a quel carro agricolo che ci siamo messi sotto al sedere.
Invece il mio Wrangler si è trasformato da veicolo talmente pericoloso sul bagnato da andare piano per forza in una macchina normale. Sulla rete ci sono mille lamentele sulle BF, ok ma io d'inverno montavo gli Alpin della Michelin, sul bagnato erano da nuovi appena un po' meglio delle BF, ma se con quasi 40000km all'attivo sono ancora quasi al 50% del battistrada, forse è tutto lì. Le Lerma poco più di 20000km erano rimaste al 15% e per le mie abitudini di solito le butto anche prima.
Io, figlio di un camionista per il quale esisteva solo Michelin e che una gomma ricoperta non l'avrebbe usata neppure come para colpi per la barca, sono sempre stato della tua opinione e non ho mai neanche pensato di comprare un ricostruito, infatti me li hanno dovuti regalare, altrimenti non li avrei mai provati. Però alla luce dei fatti non posso che ricredermi, sulla tenuta di strada.
Poi spero non mi scoppi una gomma davanti ai 110 in autostrada, di più non faccio perché il JK mi fa paura, ma allora tornerei a darti ragione!😂

descriptionGOMME TEXX off road EmptyRe: GOMME TEXX off road

more_horiz
Io onestamente sono cose che non riesco a concepire. Sicuramente se il disegno è "azzeccato" su strada/fuoristrada in certe situazioni vanno anche bene ( sicuramente il disegno extreme nel fango male non va, anzi, va meglio di tutte le mud non ricostruite sul mercato, così come un disegno all terrain sicuramente va meglio di una qualsiasi mud non ricostruita ).

Il discorso è che vai a montare delle gomme ricoperte, che in termini di sicurezza stradale per carità. Già sul forum se guardi l'esperienza di qualcuno, si è ritrovato con dei "bozzi" nelle gomme, roba che se ti scoppia in autostrada ciao ciao. 
Io stesso ho comprato un Grand Cherokee che montava delle gomme del genere, ho detto "è luglio, arrivo ad ottobre butto via e compro tutto nuovo"..Ho preso una buca in autostrada e mi so ritrovato con una gomma fatta a banana, neanche ci sono arrivato ad ottobre...Poi magari è stata la sfiga mia..

Per il discorso fuoristrada poi apriti o cielo. Gomme dure come il cemento, estremamente pesanti che da sgonfie non lavorano in nessun tipo di maniera...Una misura stock del JK pesa come un 35 mud normale...Ricordo che ridevo ai raduni quando mi dicevano "beh con le 35 non hai rinforzato niente sullo Sport?" e poi giravano con delle ziarelli su cerchio in ferro che pesavano più della mia gomma sul cerchio in lega. Potrei concepire giusto le extreme se uno fa esclusivamente delle fangaie con zero tecnica.

Per mia esperienza bocciate su tutto, non riesco a farmele piacere e non riesco a capirle...Poi anche volendo, monto delle 37x12.50r17 sulla mia, se dovessi comprarle ricostruite, oltre a servirmi una gru per montarle, probabilmente mi servirebbero 100 cavalli in più per farle girare come gira l'auto ora...Le potrei concepire solo su un suzuki samurai da combattimento che pesando un niente almeno ci metti del peso sulle ruote per tenerlo giù  Laughing

descriptionGOMME TEXX off road EmptyRe: GOMME TEXX off road

more_horiz
mgnever ha scritto:
Io onestamente sono cose che non riesco a concepire. Sicuramente se il disegno è "azzeccato" su strada/fuoristrada in certe situazioni vanno anche bene ( sicuramente il disegno extreme nel fango male non va, anzi, va meglio di tutte le mud non ricostruite sul mercato, così come un disegno all terrain sicuramente va meglio di una qualsiasi mud non ricostruita ).

Il discorso è che vai a montare delle gomme ricoperte, che in termini di sicurezza stradale per carità. Già sul forum se guardi l'esperienza di qualcuno, si è ritrovato con dei "bozzi" nelle gomme, roba che se ti scoppia in autostrada ciao ciao. 
Io stesso ho comprato un Grand Cherokee che montava delle gomme del genere, ho detto "è luglio, arrivo ad ottobre butto via e compro tutto nuovo"..Ho preso una buca in autostrada e mi so ritrovato con una gomma fatta a banana, neanche ci sono arrivato ad ottobre...Poi magari è stata la sfiga mia..

Per il discorso fuoristrada poi apriti o cielo. Gomme dure come il cemento, estremamente pesanti che da sgonfie non lavorano in nessun tipo di maniera...Una misura stock del JK pesa come un 35 mud normale...Ricordo che ridevo ai raduni quando mi dicevano "beh con le 35 non hai rinforzato niente sullo Sport?" e poi giravano con delle ziarelli su cerchio in ferro che pesavano più della mia gomma sul cerchio in lega. Potrei concepire giusto le extreme se uno fa esclusivamente delle fangaie con zero tecnica.

Per mia esperienza bocciate su tutto, non riesco a farmele piacere e non riesco a capirle...Poi anche volendo, monto delle 37x12.50r17 sulla mia, se dovessi comprarle ricostruite, oltre a servirmi una gru per montarle, probabilmente mi servirebbero 100 cavalli in più per farle girare come gira l'auto ora...Le potrei concepire solo su un suzuki samurai da combattimento che pesando un niente almeno ci metti del peso sulle ruote per tenerlo giù  Laughing

Io parlo di sicurezza su strada bagnata nella guida di tutti i giorni, tutti si lamentano della scarsa aderenza del Wrangler JK in queste condizioni. Se esistesse una gomma nuova che non avesse pretese di fare chilometraggi elevati ma usasse una mescola che desse priorità all'aderenza, comprerei quella. Non è colpa solo dei ponti rigidi e del tipo di macchina. Quando non c'è tanta acqua da scaricare il disegno non conta più nulla, conta solo la mescola e se questa non è adeguata per pretese commerciali di longevità la scarsa sicurezza è una conseguenza.
Le Bridgestone di serie hanno un disegno lamellare più che adeguato per il bagnato, ma la mescola di cui sono fatte è troppo dura, non finiscono mai, ma non tengono niente. Il discorso mud è a parte, coi tasselli non c'è mescola che tenga, so cosa ho sotto, so che è un handicap importante e guido di conseguenza. Se vado a sciare con la famiglia, non ci vado certo con mud.
Certo se hai due macchine il problema non esiste. Puoi tenere il proto con delle mud 40" magari senza barre di torsione in garage e usarlo solo in OR e trasferimenti stradali consapevole dei grossi limiti.
Se invece usi la macchina tutti i giorni limiti il rialzo a 2 pollicini e usi 2 treni di ruote gommate e per quelle stradali sul bagnato o neve, solo con le non proprio economiche Alpin hai una macchina "normale".
Per fortuna l'handicap è limitato alla misura di 18".
Di positivo c'è che con l'avvento del super sportivo Defender che monta proprio la stessa misura di 18, girando per siti di gomme, i modelli, le marche e le prestazioni (pensa che l'Alpin è un 116V)stanno aumentando.

descriptionGOMME TEXX off road EmptyRe: GOMME TEXX off road

more_horiz
Riporto la mia modesta esperienza.
Ho quasi sempre usato le ricoperte... ho iniziato nel 2003 sul Cherokee KJ, dove avevo classico doppio treno, per proseguire su TJ.
Su quello ho provato le mie prime Ziarelli, non mi avevano convinto... riprovate poi su Toyota LJ e Patrol GR, e adesso le ho trovate sul JK che ho acquistato.
Rispetto ad altre ricoperte e ovviamente alle solite MUD, sono pesantissime, quasi sempre un pelo più grandi ma davvero molto pesanti.
Altre ricoperte invece non si discostano così tanto da una MUD... pesano di più certo, ma il divario è stato più contenuto.
Ho provato nel tempo Kayman, Pneus Elite (credo non ci sia più), Lerma e Pneus Ovada.
Ultimamente le avevo sempre comprate da loro, per il Patrol più che altro, Pajero e altre vecchie Jap di amici.


Proprio sul Pajero (ora sul Patrol), avevo questo disegno di cui chiede notizie Giulio.
Ottimo mix tra una MUD e la Extreme... scarica bene nel fango, anche impegnativo, ma è meno limitativa su asfalto.
Su bagnato e neve mi sono trovato molto bene, su neve fresca meglio delle Yokohama.
Per fare un confronto con le BF km2 avute sul Patrol, come diceva Giulio anche a me dopo un po' su bagnato erano diventate molto pericolose e scivolava molto, peggio delle ricoperte.

Con questo non voglio dire che siano meglio, e per inciso, specifico per il JK che ho comprato con le Ziarelli già montate, ho provveduto a comprare un set di BF km3 per sostituirle.
A favore delle zavorre di Ziarelli, devo dire che per questi mesi non mi hanno mai messo in condizioni di pericolo, nemmeno a velocità autostradale... unica cosa, come detto, sono molto ma molto pesanti!
Ero anche indeciso se prendere le Cooper SST, quelle non le ho mai provate sui miei mezzi ma le ha mio fratello... più o meno sono come le BF km.

descriptionGOMME TEXX off road EmptyPneumatici ricostruiti

more_horiz
Continuo a cercare pneumatici ricostruiti in quanto le mie dueler sono troppo vecchie hanno quasi 10 anni e sono ancora al 50 % faccio pochi km e quindi non voglio spendere un patrimonio mi hanno sconsigliato le mkv in quanto sotto sterzo in manovre strette tende a strappare i tasselli ,sto valutando le pk3 disegno delle Goodrich molto appariscente le originali con i fianchi scolpiti , non riesco a trovare una foto delle ricostruite per vedere se anche i fianchi sono scolpiti come le originali .
Un commento sui post precedenti , a chi non piacerebbe montare gomme sicure nel rispetto delle regole ma spesso alcune regole sono fatte solo a sostegno del sistema, negli Usa al prezzo di una ricoperta in Italia ti vendono le nuove poi c'è da considerare che le gomme proprio perché gomma sul bagnato scivola infatti se andiamo a vedere le classificazioni sul bagnato sono quasi tutte "C" da questo si evince che bisogna valutare che mezzo si guida a che velocità, il peso la disposizione delle masse ecc... In sostanza andare piano perché arrivare prima e morti non ne vale la pena (esperienza vissuta) il problema per strada è che le tue precauzioni possono non coincidere con quelle di un altro e spesso chi ci rimette è proprio quello che non ha colpe.
Un saluto a tutti

descriptionGOMME TEXX off road EmptyRe: GOMME TEXX off road

more_horiz
Ho acquistato 4 pneumatici pk3 di Ovada (quando si dice compra made in Italy) la prima impressione è deludente tutte e quattro le carcasse presentano riparazione da foratura poi ci scrivono quello che vogliono carcasse sono 225/70/16 che ricostruite diventano 245/75/16 quindi sono alte come 75 ma strette perché sui fianchi non vengono ricoperte inoltre il dot te lo scrivono prima di spedirtele insomma la furbizia da noi italiani non manca anzi ne siamo maestri poi ci chiedono di sostenere le imprese italiane le stesse che appena possono te lo mettendo in quel posto.
Proviamo queste gomme e poi emetteremo altre sentenze , il disegno di quelle gomme della texx non è consigliato per la strada per quanto riguarda i tasselli troppo da fango in fase di sterzata a bassa velocità quindi quando fai manovra i tasselli vengono strappati quindi sentirai le gomme che tendono a saltare.
Nei prossimi giorni aggiornerò il test sulle ricostruite.

descriptionGOMME TEXX off road EmptyRe: GOMME TEXX off road

more_horiz
Ho fatto 4000km sulle Ziarelli disegno BF AT vecchio modello. Bologna Gomme mi ha fatto notare che ha dovuto usare molto peso per equilibratura, non certo una sorpresa...
La sorpresa è che fino a tavoletta non vibra proprio nulla e ho già fatto 3 Bologna Milano e ritorno a 130 fissi. La mescola è esageratamente morbida il disegno è molto profondo ed in curva se esageri deriva ma prevedibilmente e progressivamente, il che fa ben sperare sul bagnato ( ammesso che prima o poi torni a piovere! ).
Fino a 100 all'ora non sembrano neppure AT forse per la mescola così morbida. Visto il consumo attuale soprattutto sulle posteriori ( per fare i 130 bisogna spingere parecchio) penso che non arriveranno a più di 25000km. La misura di origine più probabile è un 285/60 R18, peccato per il centimetro in meno di raggio, ma la larghezza decisamente superiore protegge molto meglio il cerchio.
Penso che le ricomprerò per il treno stradale.
Sono alla ricerca del treno off-road sui 18, per questo essendo l'unica MUD montabile vorrei provare questi MV X-PLUS. Ho 10 cerchi di 18" ed avendo a libretto unica misura di 17" il "sifilitico" 245/75 finché non mi deciderò a farmi derubare per omologare le gomme, non c'è scelta.
privacy_tip Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.