WRANGLERMANIA© - Jeep® official partner
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

WRANGLERMANIA© - Jeep® official partnerAccedi
appscomment

La più grande community nazionale per tutti gli appassionati del mondo Jeep®

compressore pneumatici 4xe Autoho10
compressore pneumatici 4xe Garmin10
compressore pneumatici 4xe Wilday10
compressore pneumatici 4xe Cruisi10

descriptioncompressore pneumatici 4xe Emptycompressore pneumatici 4xe

more_horiz
Buongiorno ragazzi,

perdonate la mia ignoranza al 1000% dell'off road e del mondo jeep. sono nuovo nuovo e cerco di attingere più info possibili qui nel forum.

Ho letto che i compressori ideali consigliati delle varie marche sono tutti con connessione diretta alla batteria. La mia domanda, ma ripeto da neofita ignorante, riguarda il rubicon 4xe che visto le batterie dell'ibrido dovrebbe (metto il condizionale) aver solo una batteria "piccola" per lo start del motore termico mentre tutti i servizi sono alimentati dalle batterie dell'ibrido.

In questo caso non si potrebbe sfruttare la presa 220v o 12 volt del bagagliaio per alimentare il compressore? non vorrei che la batteria dello start sia effettivamente troppo poco potente per reggere uno dei compressori consigliati.

Grazie
Carlo

descriptioncompressore pneumatici 4xe EmptyRe: compressore pneumatici 4xe

more_horiz
In generale, i compressori che hanno la presa accendisigari hanno delle portate più basse. Sono quelli per auto "normali", e non che non vadano bene su Wrangler, ma sono ovviamente più lenti sugli pneumatici già importanti che ha di serie. 
Sono comunque utilizzabili saltuariamente sulle misure di serie, facendo attenzione che non scaldino troppo. 
Già su pneumatici più grandi possono diventare veramente lenti, poi dipende sempre se devi "rabboccare" o se hai abbassato a 1.5 e devi tornare a 2.2...

Detto questo, bisogna vedere la batteria di avviamento del 4xe che potenza ha, è sempre una questione di assorbimento e quindi devi vedere il compressore cosa tira.

descriptioncompressore pneumatici 4xe EmptyRe: compressore pneumatici 4xe

more_horiz
carletto dj ha scritto:
...i compressori ideali consigliati delle varie marche sono tutti con connessione diretta alla batteria...

in alternativa, per sgonfiaggi non estremi oppure come controllo, puoi anche usare una buona pompa manuale tipo questa:
https://www.forum-wranglermania.com/t25678-wipmz54-pompa-da-bicicletta-al-posto-del-compressore?highlight=wipmz54

NOTA: i valori che leggo sulla pompa coincidono a quelli che poi leggo sul computer di bordo thumbup

descriptioncompressore pneumatici 4xe EmptyRe: compressore pneumatici 4xe

more_horiz
ClaF ha scritto:
In generale, i compressori che hanno la presa accendisigari hanno delle portate più basse. Sono quelli per auto "normali", e non che non vadano bene su Wrangler, ma sono ovviamente più lenti sugli pneumatici già importanti che ha di serie. 
Sono comunque utilizzabili saltuariamente sulle misure di serie, facendo attenzione che non scaldino troppo. 
Già su pneumatici più grandi possono diventare veramente lenti, poi dipende sempre se devi "rabboccare" o se hai abbassato a 1.5 e devi tornare a 2.2...

Detto questo, bisogna vedere la batteria di avviamento del 4xe che potenza ha, è sempre una questione di assorbimento e quindi devi vedere il compressore cosa tira.

 Grazie ClaF 

tutto chiarissimo. Diciamo che prima di ogni cosa necessità un bello sguardo interno cofano e poi si deciderà il da farsi.

descriptioncompressore pneumatici 4xe EmptyRe: compressore pneumatici 4xe

more_horiz
mz54 ha scritto:
carletto dj ha scritto:
...i compressori ideali consigliati delle varie marche sono tutti con connessione diretta alla batteria...

in alternativa, per sgonfiaggi non estremi oppure come controllo, puoi anche usare una buona pompa manuale tipo questa:
https://www.forum-wranglermania.com/t25678-wipmz54-pompa-da-bicicletta-al-posto-del-compressore?highlight=wipmz54

NOTA: i valori che leggo sulla pompa coincidono a quelli che poi leggo sul computer di bordo thumbup


Ciao Marco,

grazie per l'info ammetto che se siamo in giro per sterrati intorno a Livigno la manuale contribuisce a scaldarci come si deve  cowboy

descriptioncompressore pneumatici 4xe EmptyRe: compressore pneumatici 4xe

more_horiz
Attenzione che la presa a 220V ha una portata max di 150W

Leggi le caratteristiche della batteria e poi quelle del compressore, credo comunque che con motore termico in moto si possa collegare un compressore portatile che abbia una buona portata d'aria

________________________________
JL  RUBICON 2.2 automatico  3P  2019 nero
________________________________________________
compressore pneumatici 4xe 20190711 compressore pneumatici 4xe Img-2012

compressore pneumatici 4xe Firma_10

....il Jl.. e' come il potere, logora.......chi non ce l'ha!!
spesso a causa di spot pubblicitari e dicerie varie si creano dei sogni, che appena presa la macchina sembrano svanire, poi imparando ad usarla si scopre essere superiore al sogno stesso, almeno con il Wrangler e' cosi

descriptioncompressore pneumatici 4xe EmptyRe: compressore pneumatici 4xe

more_horiz
io ho preso un Tyrex da 160lt/min , ottima resa, ideale anche per funzionamento blocchi o accumulo aria

descriptioncompressore pneumatici 4xe EmptyRe: compressore pneumatici 4xe

more_horiz
danmax ha scritto:
io ho preso un Tyrex da 160lt/min , ottima resa, ideale anche per funzionamento blocchi o accumulo aria


Grazie a tutti per le dritte. direi che lo step decisivo per la scelta è appunto vedere dentro il cofano e capire la batteria d'avviamento la capacità che ha, o al max restare nei parametri della 220v ma mi sà che i 150 w di portata massima sono pochini per un compressore un pò performante. dai vedremo. Vi aggiorno appena potrò metterci ufficialmente sopra le mani che se tutto va bene sarà fra una decina di giorni :-)

descriptioncompressore pneumatici 4xe EmptyCompressore

more_horiz
Ciao.
Non ti devi preoccupare della batteria, è sufficiente che tieni il motore in moto durante l'operazione di gonfiaggio.
Per prima cosa i compressori 12 volt normalmente sono di due tipi o 10A o 20A, sulla jeep il fusibile accendisigari è 20A ma non arriva mai al limite poiché i cavi del compressore sono normalmente sottodimensionati e la caduta di tensione fa sì che il compressore non venga mai alimentato alla tensione massima e quindi alla corrente massima. Con un carico di questo tipo se il motore è in moto la batteria continua a caricarsi e il compressore girera' più forte.
Scegli quindi un compressore da 20A con il corpo tutto il metallo.
Tanto per darti un'idea, il JK 2.8, se metti la chiave in posizione avviamento senza avviare, mangia ben 40A di uso "interno". Quindi mai lasciare la chiave attaccata in posizione avviamento! In 2 ore scarichi completamente la OPTIMA delle vecchie dotazioni e la batteria di ultima generazione anche peggio.
Il generatore installato è un 210A nominali.
Da prove fatte al regime minimo con tutti i servizi spenti rimangono circa 120A utili prima di invertire la corrente alla batteria. Se però è accesa la ventola di raffreddamento elettrica alla massima velocità ne rimangono solo 80, comunque sempre più che sufficienti per usare un compressore da 20 ampere in tranquillità.
Ultima cosa per questi compressori economici è importante rispettare i tempi di utilizzo e riposo, quando sul corpo compressore non riesci più a tenere le dita fermalo e prendi tempo 😂. Altrimenti sarà lui a morire e non la batteria!
Non conosco l'impianto 4XE ma penso sia meglio di quello del vecchio JK. Nel dubbio tieni il motore moto e preoccupati solo della temperatura del compressore.

descriptioncompressore pneumatici 4xe EmptyRe: compressore pneumatici 4xe

more_horiz
Giulio Barbieri ha scritto:
Ciao.
Non ti devi preoccupare della batteria, è sufficiente che tieni il motore in moto durante l'operazione di gonfiaggio.
Per prima cosa i compressori 12 volt normalmente sono di due tipi o 10A o 20A, sulla jeep il fusibile accendisigari è 20A ma non arriva mai al limite poiché i cavi del compressore sono normalmente sottodimensionati e la caduta di tensione fa sì che il compressore non venga mai alimentato alla tensione massima e quindi alla corrente massima. Con un carico di questo tipo se il motore è in moto la batteria continua a caricarsi e il compressore girera' più forte.
Scegli quindi un compressore da 20A con il corpo tutto il metallo.
Tanto per darti un'idea, il JK 2.8, se metti la chiave in posizione avviamento senza avviare, mangia ben 40A di uso "interno". Quindi mai lasciare la chiave attaccata in posizione avviamento! In 2 ore scarichi completamente la OPTIMA delle vecchie dotazioni e la batteria di ultima generazione anche peggio.
Il generatore installato è un 210A nominali.
Da prove fatte al regime minimo con tutti i servizi spenti rimangono circa 120A utili prima di invertire la corrente alla batteria. Se però è accesa la ventola di raffreddamento elettrica alla massima velocità ne rimangono solo 80, comunque sempre più che sufficienti per usare un compressore da 20 ampere in tranquillità.
Ultima cosa per questi compressori economici è importante rispettare i tempi di utilizzo e riposo, quando sul corpo compressore non riesci più a tenere le dita fermalo e prendi tempo 😂. Altrimenti sarà lui a morire e non la batteria!
Non conosco l'impianto 4XE ma penso sia meglio di quello del vecchio JK. Nel dubbio tieni il motore moto e preoccupati solo della temperatura del compressore.

Grazie spiegazione perfetta ;-)
privacy_tip Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.