Ciao a tutti, scrivo qui sperando di poter capire con l'aiuto di chi è più esperto di me.

Settimana scorsa ho ritirato il mio nuovo TJ (4.0L 2001), ho percorso circa 200 km tra autostrada/superstrada e quando arrivo finalmente allo stop del vialetto di casa mia: SORPRESAAA, la macchina non si muove più!!! 

Cosa è successo? Il pedale della frizione ciottola avanti e indietro come un altalena e la Jeep rimane immobile ma con la frizione in pressione, tant'è che le marce entrano benissimo (sia spenta che accesa).

Il giorno dopo smonto la pompa e mi accorgo che: l'asticella che collega il pedale alla pompa internamente si era staccata dal pistoncino che scorre nella pompa e quest'ultimo fosse rimasto bloccato "in premere".

Una volta sbloccato il tutto, prima di rimontarlo sulla Jeep, ho fatto un pò di prove e effettivamente se spinto con un pò più energia il pistoncino rimaneva bloccato verso la fine della pompa, nemmeno l'aiuto della sua molla bastava per sbloccarlo/rimandarlo indietro.

Ora, io ho risolto così: piccola guarnizione sul cilindretto per evitare che questo arrivi a fine corsa e si possa reincastrare (guardare foto).

Il kit frizione completo e pre assemblato ha esattamente 2 mesi di vita ed è stato acquistato da Jamboo Parts che ho contattato per verificare una eventuale sostituzione in garanzia, ma purtroppo non lo è. 

Jamboo mi spiega che se fosse stato un difetto della pompa questo problema si sarebbe verificato da subito e non dopo 2 mesi e che quindi è stato fatto un errore nell'istallazione offrendosi di farmi però uno sconto sul nuovo pezzo. 
Mi servo da lui da 10 anni e quindi mi voglio fidare, ma vorrei anche capire, quale può essere stato l'errore? Cosa posso aver fatto io per bloccare quel cilindretto?

Problema KIT Pompa Frizione by JAMBOO Scherm15