JEEP® FORUM ITALIA
Benvenuto su WRANGLERMANIA FORUM, la community più numerosa d'Italia!


Registrati GRATUITAMENTE e visualizza tutte le sezioni multimediali e tecniche che il nostro Forum offre!


Una volta completata la procedura di registrazione ti consigliamo di leggere il Regolamento del Forum e di presentarti nell'apposita sezione.

WRANGLERMANIA utilizza i Cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo deicookie.


Grazie l'AD
Cerca
Risultati per:
Ricerca avanzata
Chi è online?
In totale ci sono 47 utenti in linea: 7 Registrati, 0 Nascosti e 40 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Bovo, fratnike, giacomo.m, kossnero, R_i_k_y, RUBIROBY, socrate

Guarda la lista completa

Tool

Traduttore
Condividi
Andare in basso
marco1228
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII
Data d'iscrizione : 05.04.14
Età : 44
Località : Montepulciano (Si)
Visualizza il profilo

Circolare Ministeriale per omologazioni

il Lun 14 Gen 2019, 17:48
Brontolo
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 08.10.12
Età : 43
Località : Trento
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mar 15 Gen 2019, 15:56
Ciao Marco,
io ho trovato questa nota informativa di 4extreme... non so possa fare chiarezza o meno...

NOTA INFORMATIVA PER
OMOLOGAZIONI/COLLAUDI
AGGIORNAMENTO DI VEICOLI PER IMPIEGHI GRAVOSI:
A seguito delle numerose richieste di informazioni giunte a 4extreme in merito alla possibilità o meno di aggiornamento in art.78 della carta di circolazione (il libretto) per allestimenti impieghi gravosi ed al fatto che molti UMC (Uffici Motorizzazione Civile) ora non permettano più tali trasformazioni, scrivo questa nota informativa per cercare di fare chiarezza sull’argomento partendo dal fatto che per tali trasformazioni 4extreme non ha mai utilizzato gli UMC e sta continuando ad omologare veicoli per impieghi gravosi secondo l’unica procedura consentita come esemplari unici.
Il Ministero dei Trasporti nel mese di settembre 2018 ha emesso la circolare (pubblica) prot. 22612 Div3/B sotto riportata, questo il link: https://www.asaps.it/…/CIRC_MIT_DEL%2021_9_2018_aggiornamen…
In buona sostanza la circolare richiama tutti gli uffici periferici della Motorizzazione al rispetto dei regolamenti già esistenti, nello specifico dice che per veicoli già targati non è possibile presso gli UMC aggiornare la carta di circolazione per modifiche alle sospensioni, organi di sterzo, rialzo del veicolo, misure pneumatici oltre il 5% dall’originale ecc… nemmeno nell’ipotesi che la trasformazione sia già prevista in una versione omologata. Praticamente ribadisce che non è di competenza degli UMC la modifica di queste caratteristiche essenziali e quindi il veicolo non può nemmeno essere reso simile ad una versione omologata.
Presso gli UMC è possibile fare gli aggiornamenti per paraurti, cerchi, pneumatici (entro +- 5%).
Emiliano jk
Jeeper °III
Jeeper °III
Data d'iscrizione : 14.08.13
Età : 44
Località : Avezzano roma Milano
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mar 15 Gen 2019, 16:11
Cavolo ma ancora credete alle persone che hanno compiacenze nelle omologazioni locali che tutto sia possibile?!
Con le leggi attuali tutti quelli che omologano in un secondo momento sono tutti fuori legge....poi ripeto se ci sono motorizzazioni compiacenti è un altro discorso, ma in termini di legge non è possibile farlo!
Basta co ste tarantelle delle omologazioni a libretto post vendita!
avatar
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 13.12.17
Età : 49
Località : friuli
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 16 Gen 2019, 05:59
Perdonatemi forse non capisco , ma chi ha già fatto tutte le omologazioni a libretto??
mgnever
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 28
Località : Parma
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 16 Gen 2019, 10:34
Dipende con chi e quando.

Comunque il discorso, se non ho capito male, è che o vai di esemplare unico oppure l'omologa non è più regolare, esatto?
avatar
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 13.12.17
Età : 49
Località : friuli
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 16 Gen 2019, 10:41
Non capisco io ho omologato tutto inizio 2018 da 4xtreme, devo controllare qualcosa??
Emiliano jk
Jeeper °III
Jeeper °III
Data d'iscrizione : 14.08.13
Età : 44
Località : Avezzano roma Milano
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 16 Gen 2019, 12:12
E Sempre stato l'esemplare unico l'unico modo per poter installare determinati suppelletti.....poi ripeto motorizzazioni e ingegneri compiacenti hanno creato degli escamotage......che tali rimangono
Brontolo
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 08.10.12
Età : 43
Località : Trento
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 16 Gen 2019, 12:25
mgnever ha scritto:Dipende con chi e quando.

Comunque il discorso, se non ho capito male, è che o vai di esemplare unico oppure l'omologa non è più regolare, esatto?

Ade361 ha scritto:Non capisco io ho omologato tutto inizio 2018 da 4xtreme, devo controllare qualcosa??

Credo che sia esattamente così @mgnever...

@Ade361: credo non si siano problemi se la tua è esemplare unico...

Ora, quello che invece non mi è chiaro, è il passaggio della circolare nel quale si dice che presso gli uffici della motorizzazione sarà possibile aggiornare paraurti, cerchi e pneumatici... In che senso? Per come ricordavo io, se volevi aggiornare a libretto la misura degli pneumatici, serviva il nulla osta della casa madre e poi andare in motorizzazione per l'aggiornamento... Ora se volessi aggiungere che so... una misura entro il +-5% posso farlo senza nulla osta?

e per i paraurti?

Certo che una cosa semplice qui da noi mai eh??!! Shocked
mgnever
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 28
Località : Parma
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 16 Gen 2019, 12:43
Basta chiamare direttamente Rock's 4x4 e chiedere visto che sta riaprendo con le omologhe. Io ho chiesto per un mio amico visto che ultimamente c'era stato lo stop alle omologhe (anche se qualche furbetto ha continuato lo stesso, sarei curioso di vedere se verranno richiamate quelle vetture o meno) ed entro fine mese sono di nuovo in pista senza problemi.
marco1228
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII
Data d'iscrizione : 05.04.14
Età : 44
Località : Montepulciano (Si)
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 16 Gen 2019, 13:30
Rock's l'ho chiamato ieri e ho chiesto delle informazioni a riguardo. Loro mi hanno detto che effettivamente la motorizzazione sta facendo degli aggiornamenti.

Ho chiesto anche se la mia omologazione fosse nulla, hanno risposto NO ASSOLUTAMENTE!!! 

Poi vedremo più avanti se ci saranno aggiornenti.
avatar
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 13.12.17
Età : 49
Località : friuli
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 16 Gen 2019, 13:41
Ma c'è un modo se dal libretto si capisce se è esemplare unico, deve essere scritto proprio così, o ce qualche codice citato o legge??
Emiliano jk
Jeeper °III
Jeeper °III
Data d'iscrizione : 14.08.13
Età : 44
Località : Avezzano roma Milano
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 16 Gen 2019, 14:00
Certo chiedere alloste come e il vino non è il top!
Gli esemplari unici si fanno contestualmente con limmatricolazione non dopo..... tutto questo il dipartimento lo sta facendo proprio perché hanno visto che ci sono che alcuni regioni accettano omologazioni che altre non accettano quindi per uniformare tutto hanno inoltrato questa circolare adesso A buon intenditor poche parole
marco1228
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII
Data d'iscrizione : 05.04.14
Età : 44
Località : Montepulciano (Si)
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 16 Gen 2019, 18:14
Emiliano jk ha scritto:Certo chiedere alloste come e il vino non è il top!
Infatti è la prima cosa che ho pensato.

 Ma ho anche avuto modo di verificare in questi anni che Rock's è un azienda molto seria e precisa, quindi voglio immaginare che se ci fosse stato un dubbio sulla regolarità dell'omologazione quantomeno qualcosa mi avrebbero accennato, non so magari dicendomi: guarda stiamo risolvendo delle cose ti teniamo aggiornato.
ice.v8
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII
Data d'iscrizione : 09.02.11
Età : 38
Località : Cambiano (TO)
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 16 Gen 2019, 22:15
se è esemplare unico lo vedete dalla voce K del libretto, se inizia con EU oppure KU è esemplare unico, se invece inizia con OE è il codice dei mezzi ufficiali di produzione
mgnever
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 28
Località : Parma
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Gio 17 Gen 2019, 10:10
Emiliano jk ha scritto:
Gli esemplari unici si fanno contestualmente con limmatricolazione  non dopo..... tutto questo il dipartimento lo sta facendo proprio perché hanno visto che ci sono che alcuni regioni accettano omologazioni che altre non accettano quindi per uniformare tutto hanno inoltrato questa circolare adesso

Tu stai facendo un po' di confusione.

Gli esemplari unici si fanno anche in seguito all'omologazione. Ma esemplare unico non significa che fai quel cazzo che ti pare, esemplare unico significa che o la casa madre o in questo caso il preparatore X si porta dietro tutti i sui studi in cartelletta con il mezzo pronto e si fanno le varie prove, assumendosi piena responsabilità del lavoro e, se idoneo può essere trasformato in esemplare unico. Te l'ho un po' semplificata, ma è giusto per non fare i soliti post pipponi da 45 minuti di lettura.

Poi sì, hai ragione nel dire che stanno prendendo provvedimenti per limitare i problemi di queste omologhe "alla cazzo di cane".

Proverò a spiegare un concetto, sperando di rendere l'idea di cosa voglio dire..
Partiamo dal presupposto che viviamo in uno dei paesi più complicati del mondo a livello burocratico/legislativo che non va per niente d'accordo con quello che è l'italiano medio. La motorizzazione ne è la prova vivente. Io sfortunatamente ho avuto a che fare per sei fottutissimi mesi con dei subnormali incapaci di fare una "o" con un bicchiere e l'unico modo per riportarmi a casa uno stupido libretto di un auto è stato farmi strada a suon di minacce. E parliamoci chiaro, era un lavoro molto semplice, c'era da visionare un veicolo, accertarsi che fosse come uscito di fabbrica e ristampare un libretto, ma venivo continuamente rimbalzato da una parte all'altra con scuse inutili. "Non abbiamo le fiches di omologazione perchè la motorizzazione non le tiene". "Non siamo in grado di fare un collaudo alla macchina perchè non siamo un centro revisioni" ecc ecc. Questo perchè la motorizzazione è un ambiente di merda, composto principalmente da gente che campa a mazzette e un altra metà che visto che le mazzette non le prende perchè è troppo stupida per essere in grado di falsificare un libretto o di usare un gestione su un computer, decide di grattarsi il culo dalla mattina alla sera facendo il minimo indispensabile per portarsi a casa quello stipendio che gli auguro, in un futuro, di spendere in medicine e cure mediche. Lasciando perdere la mia esperienza, basta dare un occhiata sull'internet. Dalle patenti false, alle revisioni alle omologazioni di accessori, ogni tot mesi c'è sempre un fantomatico ingegnere del cazzo che viene preso iniseme a due o tre funzionari con la terza elementare che vengono pigliati a fare qualche cagata. E qui arriviamo al discorso del "certe regioni sì, certe regioni no".
Prendiamo un ente come la motorizzazioni, con un infinità di leggi e direttive complicatissime e contorte, aggiungiamo gente che se ne strasbatte i coglioni perchè tanto i soldi li porta a casa comunque e gente che vuole invece fare tutto quello che può per portarsi a casa qualche soldino in più e penso che tu capisca già dove voglio arrivare.
Nella stessa motorizzazione, nelle stesse condizioni, ma solo a differenza di un mese e con ingegneri diversi sono stati rifiutati delle omologhe di gancio di traino su veicolo di serie da immatricolare sul quale non c'era mai stato problema. E la motivazione è ovviamente che il povero deficiente che c'era come ingegnere quel giorno ha deciso che doveva rompere i coglioni fondamentalmente per due motivi. O sperava che al rifiuto qualcuno gli offrisse dei soldi sottobanco per far andare avanti la pratica o era uno di quelli che non sa nulla e piuttosto che assumersi una responsabilità e rimetterci ti boccia a prescindere.
Quindi non c'è da meravigliarsi se so di gente che tramite cetoc su Patrol nella motorizzazione X ha omologato verricello e 35 e nella città Y nella propria motorizzazione un altro con un Patrol e tramite Cetoc è riuscito solo a far passare le 33.
Il problema è che ognuno interpreta la legge a modo suo senza seguirla. Ricordiamoci che c'è ancora gente che sostiene che l'assetto non va omologato/trascritto a libretto perchè "Non c'è scritto". Certo, non c'è scritto neanche quanti cilindri ha il motore, ma questo non significa che puoi montare un 6 cilindri in linea sulla Panda twin air perchè tanto "Sempre un benzina è". Il problema è che il libretto è solo un pezzo di carta che ti porti dietro, ma c'è ben altro collegato ad un banalissimo libretto. Perchè continuano ogni tot a saltare fuori nuove omologhe fasulle ecc? Perchè un bel giorno un veicolo diventa di interesse per qualche motivo ( magari a causa di un incidente o di un banalissimo controllo da parte dell FdO ) e il primo a cui non tornano i conti e non gli convince qualcosa, quando va ad indagare più a fondo scopre che tutte le modifiche trascritte sono state semplicemente trascritte. Su che basi non sì sa, ma in qualche maniera le han fatte passare.
Il motivo per cui i vari preparatori fanno omologare degli allestimenti creati, progettati e testati da loro e approvati dalla motorizzazione non è perchè vogliono farvi girare con tutti i paraurti uguali e con i loro loghi marchiati sopra per fargli della pubblicità, perchè sono sicuro che se potessero farvi omologare quello che vi pare sarebbero i primi, ma non è così semplice. Quindi non è vero che le omologhe con loro non sono regolari, la prova poi è che chi aveva per esempio, omologato i paraurti Rock's tramite loro nel momento del ritiro libretto per altre modifiche non apportate da loro, il veicolo è stato riportato originale ad esclusione dei paraurti e con la documentazione recuperata da Rock's il veicolo è passato di nuovo senza problemi. Ma tutte le altre modifche trascritte dall'ingegnere X che sono state contestate dalle FdO che hanno aperto l'indagine non avendo dietro niente sono sparite. E non me lo sto inventando io, è un ragazzo qui sul forum e non è il solo.
Poi se ad uno piace pensare che le aziende che omologano complottino contro di te perchè ti fanno pagare caro i prodotti è un altro discorso, ma stai scazzando di brutto. Cioè per carità, se vai nella sezione degli sponsor sicuramente è palese che uno degli sponsor sia lì solo per svuotarti il portafoglio senza senso, però le sue omologhe sono comunque regolari, proprio perchè c'è un progetto dietro che è stato approvato.

Quindi, concludendo, le cose regolari si possono fare. Solo che sono più dispendiose e complicate di conseguenza poi senti sempre gente che risolve come può e per sostenere quello che fa comincia a buttare merda sugli altri, come per autoconvincersi di aver fatto la cosa giusta.
Ci sono passato anche io eh. Ma ne ero conscio. "Mah sì, ma fanculo, spendo 350€, tanto la macchina la uso solo nei weekend, lo fanno tutti..."
E due anni dopo mi trovo due pattuglie della stradale in azienda che cercano il libretto della mia macchina come prova di reato per colpa di un coglione a L'Aquila che ha esagerato troppo con le modifiche e ha insospettito le FdO. E c'erano altri 148 veicoli oltre al mio. Venduto tutto il non omologabile e rifatta regolare con Rock's. Avrò un portafoglio più leggero ma vivo molto più sereno. E oltretutto l'auto la trovo pure meglio di prima, quindi doppia vittoria.
Emiliano jk
Jeeper °III
Jeeper °III
Data d'iscrizione : 14.08.13
Età : 44
Località : Avezzano roma Milano
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Gio 17 Gen 2019, 11:28
Mgnever,
la mia confusione è dovuta a fatti e circostanze di cui ho personalmente assistito con funzionari del ministero dei trasporti che non sto qui a spiegare.
Quindi posso ribadire con certezza che "molte" omologazioni non sono del tutto regolari da un punto di vista procedurale e di legge, quindi la circolare è uscita proprio per regolamentare questa giungla!
Bum Bum
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII
Data d'iscrizione : 31.08.10
Età : 33
Località : Lecco
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Gio 17 Gen 2019, 12:28
secondo me....... ma secondo me èh! mica perchè lo so..... ma perchè lo immagino, le cose sono andate così:

c'è chi ( chiamiamolo per esempio TIZIO ) spende ( preparatori intendo ) fior fior di soldi per testare i kit, testare i prodotti, sbrigare tutte le questioni burocratiche infinite, etc etc etc.. per omologare questi benedetti kit, e dunque le jeep sulle quali sono montati. in pratica, fa le cose fatte per bene.

poi c'è chi ( sempre credo a livello preparatori, che chiamiamo Caio, ma in realtà c'è anche Sempronio e Genoveffo ), furbone, si appoggia a motorizzazioni compiacenti.... prende un libretto di una jeep fatta da Tizio.... lo da alla motorizzazione compiacente dicendo: toh... guarda qua, se quello di Tizio va bene, se io lo faccio uguale allora deve andare bene anche il mio. ed il lavoro è già stato tutto bello che fatto.
diciamo che a livello teorico.... la cosa non fa una grinza. peccato però che non è proprio così che vanno le cose.
dunque a Tizio girano un pò le palle se qualcuno fa così ( giustamente, dato che in ball oc'è il lavoro ed il grano ).... e dato che ormai Tizio conosce bene la maestra perchè non bigia a scuola ,chiede alla maestra che Caio che gli copia il compito la smetta di copiare il compito....
e la maestra giustamente dice a tutti quanti gli alunni che non si possono copiare i compiti degli altri alunni.

ecco cosa c'è scritto nella circolare.

per come l'ho interpretata io.....

poi ripeto, magari è andata diversamente.
RUBIROBY
Vice-AMMINISTRATORE
Vice-AMMINISTRATORE
Data d'iscrizione : 30.10.09
Età : 57
Località : Pavia
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Gio 17 Gen 2019, 12:54
Bisogna anche specificare che alcuni, quelli che hanno fatto il loro progetto (Tizio), sono dei piccoli costruttori, altri solo abilitati come installatori, come una qualsiasi officina

________________________________
JK  RUBICON 2.8 CRD 3P auto 2008 nero
________________________________________________
Suntop Deep sand, color cammello che sul nero fa la sua porca figura!!!
assetto +3" trail master
paraurti afn                                    
gomme Toyo open country A/T
da fango TAGOM shark
misura di serie




....il JK.. e' come il potere, logora.......chi non ce l'ha!!
massini fernando
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 20.08.14
Età : 54
Località : montecatini terme
Visualizza il profilo

BUM BUM tooppeee!

il Mer 23 Gen 2019, 13:11
Mi piace molto il "bignami "di Bum Bum.Ergo??Come si procede??
O la maestra controlla che non si copi,quindi x noi sempre più FdO fino a sembrare persecutorie,cosa più facile e remunerativa,oppure castigare sol chi copia(intendo ingegneri impiegati etc)cosa in italia fantascentifica!!!
Una buona soluzione sarebbe,un po di tolleranza da parte di chi è bravo,che tanto rimane bravo,facendo magari un pò più di "mercato"per abbassare i costi,unito magari ad una sburocratizzazione del problema.Mi spiego.
Ho girellato un pò,stamani su alibaba,aliexpress etc,ho visto paraurti all'apparenza a posto,per tutti i gusti a prezzi molto concorrenziali.Fermo restando che senza esperienza e capacità si fanno degli arrosti e basta,vorrei che i vari specialisti,quelli bravi,cercassero di proporre anche questa roba,magari espandendosi insieme alle varie officine sul territorio,magari offrendogli "pacchetti" con garanzia.Abbassando i costi si allarga il mercato.Allargando il mercato si abbassano i costi e si finisce con l'imbrigliare anche i furbetti che copiano.
Voglio diventar buddista,cosi mi reincarno e forse vedo come va a finire!!!
Bum Bum
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII
Data d'iscrizione : 31.08.10
Età : 33
Località : Lecco
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Lun 04 Feb 2019, 19:02
come si procede?

beh... per noi "fruitori" del servizio.... non ci possiamo fare un gran che, in italia non puoi montarti da solo ed omologare nemmeno un gancio traino ( per i quali esistono nullaosta e la strada dell'omologa dovrebbe essere liscia come l'olio ).. .dunque, per i "garagisti" come me che amano farsi i pezzi in casa o montarseli in casa non c'è scampo, rimarremo in quel limbo tra "molto illegale" e "io speriamo che me la cavo" . fortunatamente siamo sempre più bestie rare, roba da riserva naturale.... troppo naif per essere additati come deturpatori del bene comune, o più semplicemente come criminali preterintenzionali. ci siamo stati, ci siamo ,e sempre ci saremo. una minoranza sempre più ristretta, un pò come i comunisti che ancora oggi si trovano all'arci, si chiamano compagni a vicenda e si salutano col pugno chiuso alzato.

per chi invece suole rivolgersi ai preparatori.... beh ,che dire. bisogna andare da quelli che lavorano correttamente. fine del gioco. e da questi, purtroppo, dipendiamo sia in termini di scelte di pezzi da montare, sia in termini di spesa. c'è poco da fare.
è la parola stessa che lo impone: omologazione... che tra l'altro, è l'antitesi della personalizzazione. omologazione.....portare ad uno standard una serie di cose che nascono diverse. totalmente il contrario dell'obiettivo della preparazione, se per preparazione intendiamo "personalizzazione" .
purtroppo è un retaggio di una filosofia tutta italiana/europea.... che ci vuole "tutti sudditi,tutti uguali"  ,tutti soldatini in fila che non devono e non vogliono essere diversi l'uno dall'altro. ma qui sforiamo in un discorso filosofico che poco interessa.

il ragionamento che fai tu su quello che dovrebbe fare chi ha in mano le "redini" ..... ha poco senso secondo me. o meglio, ha poco senso in un mercato di nicchia come quello delle preparazioni. L'unica maniera per rendere più concorrenziale il mercato è che più operatori si mettano in testa che fare un certo tipo di mestiere è una cosa seria, e richiede un certo tipo di investimenti. troppo spesso in italia ci si mette a fare gli imprenditori senza capacità, senza struttura, senza idee e sopratutto senza soldi. no, non è più così.... operare in un mercato, professionalmente, richiede investimento ( tanto, sopratutto quando in ballo ci sono certificazioni, omologazioni e quant'altro ), spesso il rischio di tale investimento è alto, e poi deve essere ripagato nel tempo. e per ripagarsi l'investimento bisogna offrire un prodotto di buona qualità ed un servizio puntuale e professionale  
e di sicuro...non si ripaga comprando roba cinese su aliexpress. cioè... almeno io, nel mio pacchetto, col cavolo che metterei un prodotto cinese, almeno, fintanto che non ho concorrenti ,e i clienti non possono avere scelta. preferisco fare 50 macchine fatte bene e avere la coda fuori dall'officina, che farne 100 con prodotti cinesi, sui quali ci guadagno poco ,e che potrebbero rovinare la mia reputazione.
a maggior ragione, come dicevo, se la concorrenza in giro è poca.
e se ho la fila fuori dall'officina vendendo a 100..... perchè mai dovrei volermi "espandere" per vendere a 50 ed aumentare il rischio ?
tu parlavi di tolleranza? beh..... prova a spendere svariate decine di migliaia di € per fare il tuo mestiere ,e ritrovarti poi i tuoi "compagni di classe" che mangiano dal tuo stesso piatto.... ti assicuro che al giorno d'oggi la voglia di tollerare ti passa alla svelta, anzi, fin che puoi mangi tutto, fai scarpetta, e lecchi anche il piatto.

infine, dovremmo metterci anche noi a smetterla di pensare che la gente debba lavorare gratis per noi. sempre più spesso vedo sui social commenti tipo: ah cazzo, quello li è un ladro, mi vende un pezzo della jeep a 1500€, quando su aliexpress con 250€ cel'ho a casa uguale. posto che magari proprio uguale uguale non è:
1- quello li, ti deve montare il pezzo. aliexpress no
2- quello li se te lo monta male... sono cazzi suoi, aliexpress no
3- quello li te la omologa.... aliexpress no
4- quello li ha una ragione sociale in italia, paga le tasse italiane, iva cazzi mazzi e tutto il resto
5 -se hai un problema.... alzi la cornetta, e quello li risponde. se hai un problema con mr.chao, cazzi tuoi
6- quello li magari ci vuole guadagnare qualche €... legittimo?
etc etc etc...
RUBIROBY
Vice-AMMINISTRATORE
Vice-AMMINISTRATORE
Data d'iscrizione : 30.10.09
Età : 57
Località : Pavia
Visualizza il profilo

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mar 05 Feb 2019, 09:03
Perfetto Bum Bum

Con le omologhe, copiare non e' come a scuola, quelli bravi studiavano e se intelligenti lasciavano copiare gli svogliati che andavano a giocare a pallone, ben consapevoli che anche se avessero preso lo stesso bel voto nel compito, la prima volta che sarebbero stati soli ad affrontare l'argomento sarebbe emersa la loro ignoranza e che in precedenza non avevano usato la farina del loro sacco

quelli bravi godevano

Nelle omologhe chi ha investito tempo, denaro, oltre alle capacita' individuali per far omologare degli accessori ottenendone certificazione, non puo' accettare che venga presa la sua omologazione come base per omologare modifiche con accessori non omologati e quasi sicuramente di qualita' inferiore alle caratteristiche richieste per il rilascio della certificazione.

Neanche un ingegnere dovrebbe accettare l'omologazione copia con accessori diversi da quelli certificati.

Per quanto riguarda i costi, il mercato ecc. ecc. direi che Bum Bum sia stato chiarissimo, ovvio che a noi la faccenda pesi molto

________________________________
JK  RUBICON 2.8 CRD 3P auto 2008 nero
________________________________________________
Suntop Deep sand, color cammello che sul nero fa la sua porca figura!!!
assetto +3" trail master
paraurti afn                                    
gomme Toyo open country A/T
da fango TAGOM shark
misura di serie




....il JK.. e' come il potere, logora.......chi non ce l'ha!!
massini fernando
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 20.08.14
Età : 54
Località : montecatini terme
Visualizza il profilo

giammai!!

il Mer 20 Feb 2019, 13:20
Giammai vorrei che si pensasse tutti al solito modo,io,per esempio,ho sempre ceduto appunti,compiti e suggerimenti,a scuola,non ho mai goduto per insuccessi di quelli che considero amici.
Quanto la qualità delle cinesate,c'è anche roba buona,la stessa che ci vien proposta sotto altri marchi,ma di fatto è fabbricata nel quarto o quinto mondo.Una persona competente non ha problemi nel riconoscere la qualità ed approfittare di prezzi migliori.Il fatto che uno si debba rodere x omologare e non abbia piacere a vedersi rubato il lavoro è incontestabile.Il perchè uno si debba prostituire per fare una cosa che poco più in là è naturale,questo è il problema.Trovato il problema abbiamo 2 strade:adeguarsi allo status,magari anche,perchè no,guadagnandoci sopra,oppure cercare di risolverlo.
Non ho memoria ne conoscenza di preparatori o associazioni che si siano esposte per la soluzione del problema.Ma non è mai troppo tardi,ho firmato e contribuito varie lotte(,faccio enduro in moto) ,con risultati esigui,ma qualcosa si è smosso.Ho la Vera da poco,giro poco x i boschi,per adesso non ho mai avuto problemi,ne di omologhe ne di forestali (speriamo che me la cavo) anche se lei non è eccessivamente modificata.Sarei contento però di essere 100% in regola,se nasce qualcosa per risolvere,io e penso molti altri,siamo pronti.
ALE-XXX
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII
Data d'iscrizione : 06.04.10
Età : 54
Località : Brescia
Visualizza il profilohttp://www.teamsupremo.com

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 20 Feb 2019, 20:39
Purtroppo girano tantissimi libretti farlocchi, poco tempo fa su fb in un mercatino c era un tizio che vendeva un suzuki santana degli anni 80 con le 37 omologate
ALE-XXX
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII
Data d'iscrizione : 06.04.10
Età : 54
Località : Brescia
Visualizza il profilohttp://www.teamsupremo.com

Re: Circolare Ministeriale per omologazioni

il Mer 20 Feb 2019, 20:47
Come ha gia scritto Ice V8 x capire se il proprio mezzo è un esemplare unico guardate la voce K del libretto, se inizia con EU oppure KU è esemplare unico, se invece inizia con OE è un omologa normale.

Torna in alto
Argomenti simili
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum