JEEP® FORUM ITALIA
Benvenuto su WRANGLERMANIA FORUM, la community più numerosa d'Italia!


Registrati GRATUITAMENTE e visualizza tutte le sezioni multimediali e tecniche che il nostro Forum offre!


Una volta completata la procedura di registrazione ti consigliamo di leggere il Regolamento del Forum e di presentarti nell'apposita sezione.

WRANGLERMANIA utilizza i Cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo deicookie.


Grazie l'AD
JEEP® FORUM ITALIA
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Cerca
Risultati per:
Ricerca avanzata
Chi è online?
In totale ci sono 147 utenti online: 7 Registrati, 0 Nascosti e 140 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Christian Dominici, D, Davefraud, entony, enzorubi, KTBricco, Oxis

Guarda la lista completa

Tool

Traduttore
FRIENDS
Condividi
Andare in basso
Oki
Oki
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 31.12.15
Età : 40
Località : bologna

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Mer 07 Nov 2018, 13:57
Confermo! Il benzina è ordinabile....o meglio sono disponibili anche le motorizzazioni a benzina
mz54
mz54
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII
Data d'iscrizione : 03.07.13
Età : 65
Località : livigno

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Mer 07 Nov 2018, 14:10
roberto70 ha scritto:...Dovrebbe essere 945 euro...
confermo (vedi https://www.guidafisco.it/calcolo-bollo-auto-online-quando-pagamento-637 )
e per i lombardi che pagano con rid dovrebbe essere 850 euro, rispetto ai 396 euro del 200cv  Sad
Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Bollo10
avatar
bruco
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 15.07.20
Età : 57
Località : La Loggia (TO)

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty wrangler Jl.

il Ven 25 Set 2020, 09:06
Non sono ancora riuscito a fare la regolare presentazione, ma quello e' un problema mio di scarsa dimestichezza con PC, pero' una cosa vorrei sottolineare; e' da parecchio tempo che leggo commenti sui due motori disponibili attualmente per ilJL e sinceramente non capisco perché cosi' tanti parlano del 2.0 a benzina come di un missile terra aria e del 2.2 multijett come una ciofeca Alfa. Io credo che i motori di un fuoristrada qualsiasi non vadano valutati in base a prestazioni stradali, che mai si potranno raggiungere visto che fare curve a velocità' sostenuta o affrontare curvoni autostradali allo stesso modo, mi pare non abbia senso oltre che essere pericolosissimo con mezzi del genere. Ho sentito alcuni dire che on il 2.0 hanno sverniciato al semaforo 500 abarth, ma che senso ha tutto questo??? Il wrangler da che mondo e' mondo e' nato per andare in fuori strada e non per fare la 24h di Le Mans, quindi cio' che interessa sono si i cavalli ma soprattutto la coppia motrice e qui il diesel può' dire la sua. Prima di acquistare un jl rubicon unlimited 2.2 diesel ho valutato molto la questione e sono giunto al punto che nei territori nostrani il miglior compromesso in fuori strada rimane il diesel , per svariati motivi (consumi, coppia motrice in off road), certo sarebbe andato ancora meglio il 3.0 che ufficialmente parlando con CEO jeep ho saputo non verra' mai ufficialmente importato, comunque il 2.2 non e' cosi come descritto da molti una schifezza ALFA ROMEO. Possiedo anche un'audi s3 e se voglio correre lo faccio con quella senza denigrare (come fanno molti con il 2.2 ) il 2.0 a benzina ma dicendo solo che per l'utilizzo a cui e' destinata la vettura il diesel va' meglio, poi se si guarda oltreoceano dove la Jeep e' nata il benzina e' il must, ma non il 2.0 ma dal 3.6 sino al 6.8 semi che non capisco quale utilizzo possa avere se non come status symbol per il marchio. Un saluto a tutti i partecipanti al forum
RUBIROBY
RUBIROBY
Vice-AMMINISTRATORE
Vice-AMMINISTRATORE
Data d'iscrizione : 30.10.09
Età : 58
Località : Pavia

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Ven 25 Set 2020, 09:20
Condivido, ho scritto cose simili anch'io

Per la presentazione falla qua
https://www.forum-wranglermania.com/f4-presentazione-nuovi-utenti

________________________________
JL  RUBICON 2.2 automatico  3P  2019 nero
________________________________________________
Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 20190711 Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Img-2012

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Firma_10

....il Jl.. e' come il potere, logora.......chi non ce l'ha!!
spesso a causa di spot pubblicitari e dicerie varie si creano dei sogni, che appena presa la macchina sembrano svanire, poi imparando ad usarla si scopre essere superiore al sogno stesso, almeno con il Wrangler e' cosi
avatar
bruco
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 15.07.20
Età : 57
Località : La Loggia (TO)

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Ven 25 Set 2020, 11:12
Inoltre volevo ricordare che il vecchio Land Rover , re indiscusso dell’off road più’ duro per parecchi anni ha montato motori Ford e quindi non capisco lo sminuire i motori Alfa Romeo , che poi sono i motori utilizzati da tante case automobilistiche, l’esterofilia nei motori non è’ quasi mai a mio giudizio , giustificata infatti dove vengono usati motori 4000 cc V8 o 6 sono quei paesi dove la benzina costa come l’acqua del rubinetto e in primis dove la grossa cilindrata e’ dagli albori della storia americana più’ che una necessità un distinguo. Faccio un banale esempio: sono un appassionato di armi e tiro sportivo, qua in Italia il calibro di pistola più’ usato in poligono e’ il cal 9 in America e’ il 45 perché’ loro amano la “potenza” ma non tengono presente il fatto che il 9 mm e’ molto più’ gestibile e preciso nonché un’arma in questo calibro in linea di massima può’ contenere più’ munizioni. Ritornando alle auto e’ la stessa cosa, loro cercano la potenza assoluta, cattiva e poco gestibile del V8 che su sentieri di montagna come i nostri non va certo di più’ del nostro vituperato 2.2 miltijett con la differenza che quest’ ultimo consuma e inquina un quarto del 4.0 e paga un bollo irrisorio. Il 2.o turbo lo vedo bene sotto la Giulia ma non per un fuoristrada dove 400 nm non sono pochi ma espressi a 3000 giri si’!! Se fosse possibile abbasserei anche il n di giri del 22 portanti la coppia di 450 nm a 1600 invece di 2000 comunque non ci lamentiamo troppo!!
RUBIROBY
RUBIROBY
Vice-AMMINISTRATORE
Vice-AMMINISTRATORE
Data d'iscrizione : 30.10.09
Età : 58
Località : Pavia

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Ven 25 Set 2020, 12:00
Ti diro' che per un bel V8 tipo un Hemi, che ha tanta coppia, gia' relativamente in basso, aspirato, ben gestibile  non cattivo che offre tanto godimento, il superbollo lo pagherei, ma sarebbe un godimento non dovuto a ripresoni al semaforo, sarebbe proprio il piacere di sentirlo borbottare, muovere il Wrangler anche a poco piu' del minimo.

Il 2000 turbo non mi darebbe quel piacere, dovrei pagare un superbollo per un motore con delle ottime prestazioni che pero' non riuscirei a sfruttare per i limiti imposti, la reale sicurezza e per i controlli che ci sono, nella mia zona, un po' ovunque.

La preferenza di molti Jeepers e' data anche dal fatto che un Wrangler deve essere un benzina, e' la storia a chiederlo.

Pero' se prevale il ragionamento sul "cuore" si sceglie un comunque valido turbo diesel

________________________________
JL  RUBICON 2.2 automatico  3P  2019 nero
________________________________________________
Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 20190711 Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Img-2012

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Firma_10

....il Jl.. e' come il potere, logora.......chi non ce l'ha!!
spesso a causa di spot pubblicitari e dicerie varie si creano dei sogni, che appena presa la macchina sembrano svanire, poi imparando ad usarla si scopre essere superiore al sogno stesso, almeno con il Wrangler e' cosi
avatar
bruco
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 15.07.20
Età : 57
Località : La Loggia (TO)

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Ven 25 Set 2020, 12:56
Concordo con il tuo ragionamento, anche sul fatto che jeep e’ nata a benzina e che il V8 e’senz’altri un gran motore, ma continuò a essere dubbioso sulla reale utilità’ di utilizzo rispetto a un diesel. Per la conformazione del nostro territorio montano e non , ritengo il diesel più’ fruibile, poi se ragioniamo come alcuni che ritengono il wrangler un’auto per competere su strada allora sicuramente il motore benzina e’ più’ brioso , ma non siamo nel campo del suo reale utilizzo. Io penso più’ alla praticità’ e alla funzione reale di utilizzo più’ che alle emozioni di accelerare furiose o scodate, quelle le faccio quando utilizzo una sportiva e non una jeep di 25 quintali con freni che allungano di molto le frenate, e’ anche una questione di sicurezza.
avatar
bruco
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 15.07.20
Età : 57
Località : La Loggia (TO)

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Dom 27 Set 2020, 10:32
A proposito io non sono ho girato ancora per svariati motivi e volevo chiederti come ti trovi con il rubicon diesel anche su strada.Ciao
mgnever
mgnever
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 29
Località : Parma

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Dom 27 Set 2020, 15:04
bruco ha scritto:Inoltre volevo ricordare che il vecchio Land Rover , re indiscusso dell’off road più’ duro per parecchi anni ha montato motori Ford e quindi non capisco lo sminuire i motori Alfa Romeo , che poi sono i motori utilizzati da tante case automobilistiche, l’esterofilia nei motori non è’ quasi mai a mio giudizio , giustificata infatti dove vengono usati motori 4000 cc V8 o 6 sono quei paesi dove la benzina costa come l’acqua del rubinetto e in primis dove la grossa cilindrata e’ dagli albori della storia americana più’ che una necessità un distinguo. Faccio un banale esempio: sono un appassionato di armi e tiro sportivo, qua in Italia il calibro di pistola più’ usato in poligono e’ il cal 9 in America e’ il 45 perché’ loro amano la “potenza” ma non tengono presente il fatto che il 9 mm e’ molto più’ gestibile e preciso nonché un’arma in questo calibro in linea di massima può’ contenere più’ munizioni. Ritornando alle auto e’ la stessa cosa, loro cercano la potenza assoluta, cattiva e poco gestibile del V8 che su sentieri di montagna come i nostri non va certo di più’ del nostro vituperato 2.2 miltijett con la differenza che quest’ ultimo consuma e inquina un quarto del 4.0 e paga un bollo irrisorio. Il 2.o turbo lo vedo bene sotto la Giulia ma non per un fuoristrada dove 400 nm non sono pochi ma espressi a 3000 giri si’!! Se fosse possibile abbasserei anche il n di giri del 22 portanti la coppia di 450 nm a 1600 invece di 2000 comunque non ci lamentiamo troppo!!

Io sinceramente fatico parecchio a seguire i tuoi discorsi.
Sicuramente un sorriso me l'hai strappato con "vecchio Land Rover, re indiscusso dell'off road più duro" e ti assicuro che non sono un invasato Jeep perchè le Land Rover per epoca indiana mi piacevano parecchio, ma non capisco il nesso del motore Ford che montava il Land Rover e il motore Alfa Romeo che monta ora il JL.

Non prendertela, ma io quando leggo certe cose noto solo del gran qualunquismo e aria fritta di persone che sono convinte di sapere per sentito dire, cosa che succede spesso nel mondo delle auto.

Il JL con il 2.2 figura bene sicuramente, di serie a livello di resa rende sicuramente meglio del vecchio 2.8, ma se vogliamo analizzare la situazione lavora bene solo ed esclusivamente perchè abbinato ad un cambio ottimo che ti migliora di parecchio il feeling di un motore "insipido". Se il JL avesse il 545 o il NAG1 farebbe venire il latte alle ginocchia.
Senza tante menate, basta guardare i dati alla mano, meno coppia rispetto al vecchio 2.8 , coppia che tra l'altro ti devi andare a cercare molto più in alto rispetto al vecchio, che invece è più pronto. In più, il 2.8 se uno ci mette mano ha parecchio potenziale da tirarci fuori, questo 2.2 da quel poco che ho potuto vedere sulla Stelvio di un amico, anche rimappando rimane sempre un motore che non sa di niente, poi per carità, sempre pronto a ricredermi sul futuro di elaborazione di questo motore, ma per ora è un no.
Con l'esempio di cosa cercano gli americani con i motori V8 mi confermi la mia teoria che non hai mai guidato un V8 classico americano e parli per sentito dire, perchè esclusi i veicoli sportivi o i top di gamma i V8 americani non sono niente di "speciale". Basti pensare che uso un Grand Cherokee 3.0 CRD come auto da tutti i giorni e a livello di coppia ne ha più del modello americano che monta il 5.7. Ed è completamente di serie, figurati se ci mettessi mano...E il modello nuovo, che poi ha lo stesso motore 3.0 che monta il JL ne ha ancora di più. Sono motori gestibilissimi, da passeggio, con "pochi" cavalli ( rapportati alle cilindrate, visto che prendendo sempre di esempio il 5.7, neanche 350cv per un 6000 v8 è una barzelletta ) studiati per macinare parecchi chilometri e per consumare "poco", ( anche qui il poco è tra virgolette perchè sicuramente è un poco per i loro standard e non per i nostri ) visto che è da più di dieci anni che tutti questi motori hanno tecnologie per ridurre inquinamento e consumi, esempio sempre parlando del 5.7, a velocità di crociera viaggi a quattro cilindri per limitare i consumi.
Fare i 6/7/8 km/l con un benzina e i 9/10/11 km/l la vita non ti cambia e non stiamo parlando della differenza di consumi esagerata che hai detto tu. C'è anche chi ha montato l'8 marce del Grand Cherokee abbinato al 6.1 Hemi ( mio amico e utente del forum ) e consuma come me con il JK diesel, figurati.
Sul discorso coppia, sì 400nm non sono pochi ma devi considerare la mole del mezzo anche. Basta vedere gli altri fuoristrada come si comportano, Land Rover e Nissan anche se preparati di motore faticano a fare certi passaggi e non tengono le marce, il Wrangler, con motore di serie, lo piazzi dove vuoi, facendolo partire con la marcia che vuoi, anche da fermo e ti tira tutte le marce che vuoi, quando vuoi e come vuoi.
Sul discorso di abbassare la coppia la pensavo anche io all'inizio, ma mi sono reso conto di aver fatto una cavolata e ti spiego anche perchè. In strada sicuramente figa perchè partiva a razzo anche dando poco gas, problema che poi in alto è morta, se devi fare un soprasso per esempio te ne accorgi subito. In fuoristrada, sicuramente se devi affrontare certi passaggi faceva comodo, il problema è che li facevo tranquillamente anche prima, mentre invece nei passaggi guidati non riuscivo a gestire l'auto perchè avendo la coppia subito le ruote ti cominciavano a slittare quasi subito e su passaggi con roccia viscida ti assicuro che non è piacevole per niente e in certe situazioni può fare la differenza tra scavallare l'ostacolo e metterti l'auto per cappello. Io poi l'ho rialzata un po' di più e sono intervenuto anche sul cambio con una serie di modifiche che non sto qui ad elencare perchè non interessano in questa sezione ma e ora mi ritengo soddisfatto. Poi per carità, l'esperienza è relativa al JK, magari con il 2.2 del JL, essendo più "docile e tranquillo" rispetto al 2.8 e il cambio 8 marce si riesce a farlo lavorare in quella maniera, però con la coppia così in basso la mia paura è che poi in certi passaggio dove serve il motore ti complichi la vita per nulla. Vedremo con i primi 2.2 che faranno del fuoristrada serio come si comportano, per ora ho visto solo i benzina in azione.

Sul discorso "preparazione", visto che mi sento tirato in causa, il semplice fatto che abbia messo mano al motore e non solo non significa che l'ho fatto per andare a fare le gare o altro, ma semplicemente perchè trovavo poco brioso il motore di serie per i miei gusti, visto che il 2.8 è un motoraccio ma con dietro la schiena parecchio potenziale...Tant'è che quando sono andato in Jeep a provare il 2.2 mi è venuto da ridere per le prestazioni, sopratutto per il fatto che la mia fa girare delle gomme da 37, non delle 31.
Per carità, non è un confronto che tiene visto che parliamo di un mezzo stravolto da un mezzo completamente di serie, ma capisci che voglio dire?
Tu mi puoi dire che non interessa e che sei ampiamente soddisfatto del tuo JL e mi sta bene, ma in quello che hai scritto, magari mi viene da interpretarlo male, ma ci leggo quasi una "presa per il culo", sei libero di pensare quello che vuoi, ma capisci bene che il mondo non gira attorno al tuo punto di vista.
Capisco che l'utente medio del JL ora come ora è per la maggior parte ex station wagonista/suvvista quindi sono certo che ci siano tanti come te che guardano solo aspetti che in teoria sul Wrangler non andrebbero neanche presi in considerazione come principali, però non significa che se uno vuole un po' più di brio sulla sua auto o comunque qualcosa di diverso da quello che cerchi tu sia un pirla, perchè ti potrei dire che io non concepisco chi strapaga un fuoristrada per utilizzarlo come una station wagon/suv, facendosi domande sui consumi, stabilità e comodità del mezzo quando poteva prendersi una tedesca alle stesse cifre, avere più optional e vivere sereno.

La vita è troppo breve per guidare auto noiose.

Concludo dicendo che su una cosa concordo con te, non capisco tutto questo "hype" per il 2.0 turbo.
Sicuramente lo sceglierei ad occhi chiusi rispetto al 2.2, ma però non capisco come faccia a dare emozioni e come faccia a rendere bene sul JL. Non ho ancora avuto il piacere di guidarlo e neanche di essere passeggero, ma ho guidato per 10 giorni una Giulia Q4 con il 2.0 turbo e per me è stata un po' una delusione sotto il punto di vista del motore, perchè sinceramente mi aspettavo qualcosa in più e onestamente mi riesce difficile pensare che sul JL questo motore possa rendere, ma è anche vero che il motore non è proprio lo stesso identico e che le aspettative che hai su una Giulia sono diverse da quelle di un Wrangler...Spero al più presto di togliermi questo sfizio.


Però una cosa te la devo dire, ho mentito dicendo che un sorriso me l'hai strappato, con la battuta sul Land Rover ho proprio riso di gusto Laughing Laughing Laughing
avatar
bruco
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 15.07.20
Età : 57
Località : La Loggia (TO)

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Dom 27 Set 2020, 18:05
Hai fatto una pappardella di nozioni pseudo tecniche che possono, anzi sono discutibili come le mie, infatti al mondo non esiste un pensiero comune ma molti pensieri a volte discordanti. Parlando di fuoristrada citare elaborazioni a dare più spunto per sorpassi ad esempio a me pare un’idiozia , questi dovrebbero essere mezzi atti per spostarsi da strade comuni all’offroad punto, senza cercare prestazioni dove non e’ il loro campo. Può’ darsi che ciò’ che ho detto siano scemenza, ma mai e poi mai ho dato giudizi perentori, ho sempre specificato “secondo me” ,cosa che non hai fatto tu dando per oro colato ciò’ che dici, quindi senza polemica ti chiedo di rileggere bene le mie scemenze e poi leggi le tue e trai le conclusioni che più’ ti aggradano. Saluti
ice.v8
ice.v8
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII
Data d'iscrizione : 09.02.11
Età : 40
Località : Cambiano (TO)

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Dom 27 Set 2020, 21:05
io ho messo un 6.1 al posto del 2.8 ed ancora non sono entusiasta come potenza, si mi piace fare le sparate al semaforo come mi piace sentire il suono del v8 al minimo, o andarci in montagna e sfruttare la coppia anche qui a bassissimi giri avendo messo il cambio 8 marce....

mi domando, come dice giustamente mgnever, come si possa definire piu che sufficiente ed ottimo il 2.2 per un fuoristrada e dire che tutto il resto piu potente non serva a nulla... quando poi però leggo che "consuma meno" allora capisco tutto e mi faccio una risata...

no replacement for displacement, sorry for you
avatar
bruco
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 15.07.20
Età : 57
Località : La Loggia (TO)

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Lun 28 Set 2020, 07:10
Ripeto sono opinioni personali e che voi due vi facciate risate non può’ che farmi piacere, il ridere fa’ buon sangue dicono. Saluti
mgnever
mgnever
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 29
Località : Parma

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Lun 28 Set 2020, 09:48
bruco ha scritto:Hai fatto una pappardella di nozioni pseudo tecniche che possono, anzi sono discutibili come le mie, infatti al mondo non esiste un pensiero comune ma molti pensieri a volte discordanti. Parlando di fuoristrada citare elaborazioni a dare più spunto per sorpassi ad esempio a me pare un’idiozia , questi dovrebbero essere mezzi atti per spostarsi da strade comuni all’offroad punto, senza cercare prestazioni dove non e’ il loro campo. Può’ darsi che ciò’ che ho detto siano scemenza, ma mai e poi mai ho dato giudizi perentori, ho sempre specificato “secondo me” ,cosa che non hai fatto tu dando per oro colato ciò’ che dici, quindi senza polemica ti chiedo di rileggere bene le mie scemenze e poi leggi le tue e trai le conclusioni che più’ ti aggradano. Saluti

Il vero problema è che non posso perdere tempo dietro a persone che comprano il Wrangler e fanno già i tuttologi, men che meno con chi crede che un opinione valga quanto un fatto.
Mi spiace, ma sono atteggiamenti che non sopporto, men che meno tollero la disinformazione. Come ti ho già detto, i tuoi giudizi mi stanno bene anche se non li condivido, ognuno è libero di pensarla come vuole, ma le altre frasi da bar che hai sparato su cose che neanche hai provato/conosci no.

Affermi che la regina dell'off road è sempre stata la Land Rover ma su che base? Chi l'ha deciso? Tu?
Parli di confronti di calibro come se tu vivessi nella testa degli americani e sapessi loro che vogliono fare. L'hai deciso sempre te?
Parli di motori V8 che neanche conosci e hai mai provato..Anche qui, l'hai deciso sempre te?
Pari degli americani dicendo che cercano potenza assoluta e per l'ennesima volta, pure qui, chi l'ha deciso a nome di tutti gli americani...Tu?

Mi sembra di leggere il forum di Quattroruote ormai più che Wranglermania, ci si preoccupa solo dei consumi, si giudica senza sapere un nulla cosmico di niente e appena qualcuno ti prova a spiegare che quello che dici è inesatto subito a correre ai ripari in difensiva.

Io ti ho esposto il mio corredato di fatti e prove, tu hai fritto della grande aria e sinceramente il dottore m'ha detto che devo mangiare meglio.

Passo e chiudo, buon proseguimento.
avatar
bruco
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 15.07.20
Età : 57
Località : La Loggia (TO)

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Lun 28 Set 2020, 10:37
Vedo che per te l’educazione e’ un’optional quindi vedi di acquistarlo, nella vita può’ sempre servire!! Buona giornata
RUBIROBY
RUBIROBY
Vice-AMMINISTRATORE
Vice-AMMINISTRATORE
Data d'iscrizione : 30.10.09
Età : 58
Località : Pavia

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Lun 28 Set 2020, 12:53
Anche a me questo 2.2 basta, parlando di motori di serie, senza mappature, io rispetto al JK mi trovo meglio con il JL, sopratutto con il cambio che ovviamente e' tutt'altro rispetto a quelli montati sul JK, al di la' delle prestazioni bisognava trovare il modo di omologarlo rispettando le attuali normative antinquinamento.

Fortunatamente, per chi ha esigenze di prestazioni diverse e superiori in accelerazione c'e' il 2.0 turbo a benzina, chi non intende fare brucianti riprese al semaforo, evita di pagare il superbollo per un motore che su strada dove ci sono controlli di velocita' ovunque, qua dalle mie parti abbiamo addirittura 2 tutor su 2 ponti per andare verso l'oltrepo, postazioni fisse prima e dopo, come ho gia' detto, per la goduria del V8 il superbollo lo pagherei, per la poca differenza che avrei di sfruttare il 2.0 no.

Da entrambi i motori si possono ottenere prestazioni ancora superiori, o come fatto anche da ice montare un bel 6.1 V8 ed allora si che la differenza c'e'

Nel complesso richiamo al rispetto delle opinioni altrui, fortunatamente abbiamo opinioni diverse sulle quali confrontarci ricordandoci nel farlo, che le parole scritte spesso hanno un tono che viene mal interpretato rispetto al parlato

________________________________
JL  RUBICON 2.2 automatico  3P  2019 nero
________________________________________________
Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 20190711 Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Img-2012

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Firma_10

....il Jl.. e' come il potere, logora.......chi non ce l'ha!!
spesso a causa di spot pubblicitari e dicerie varie si creano dei sogni, che appena presa la macchina sembrano svanire, poi imparando ad usarla si scopre essere superiore al sogno stesso, almeno con il Wrangler e' cosi
avatar
bruco
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 15.07.20
Età : 57
Località : La Loggia (TO)

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Lun 28 Set 2020, 13:22
Concordo in pieno. Grazie un saluto
Bum Bum
Bum Bum
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII
Data d'iscrizione : 31.08.10
Età : 34
Località : Merate ( Lecco )

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Mar 29 Set 2020, 10:26
vorrei dare una delucidazione...... sul mitico Land rover defender.... il motore Ford, prima 2.4 e poi 2.2 sono stati entrambe ODIATI ,giudicati si ricchi di coppia, ma lenti e fiacchi. il defenderista tipo vuole il "vecchio" td5 che è un motore migliore.... e sopratutto se modificato è davvero ottimo se non badiamo al fatto che sputa talmente tanto fumo che puoi fare concorrenza all'ilva.

io non so che esperienza di fuoristrada abbia l'utente Bruco ( che, purtroppo, è finito dentro un ginepraio, e quindi ora paga pegno.... amichevolmente èh! sia chiaro! ), ma se parla come parla, probabilmente non comprende esattamente cosa serve in fuoristrada... o semplicemente fa un fuoristrada diverso da quello che fanno tanti utenti un pò più "invasati" come me, mgnever o altri che preferiscono la buona e profumata benzina sotto al cofano.

per come la vedo io:
il discorso della coppia, necessaria ad un motore per essere buono in fuoristrada è corretto... ma non sufficiente. di un motore si giudicano spesso i valori di coppia e potenza massima, e a quanti giri vengono espressi, ma mai viene giudicato come questa coppia viene erogata, e la reattività e la rapidità con cui un determinato motore può essere comandato.

detto questo, io ho provato il 2.2 Mjet del JL, e a mio parere è un motore fiacco, ben più fiacco del vecchio 2.8 crd che, seppur con grandi difetti, è sicuramente più divertente del 2.2. Il 2.2 dal canto suo si salva perchè è accoppiato ad un cambio molto più evoluto e migliore dei precedenti.
concordo con Matteo ( mgnever ) sul discorso 2.0 turbo..... probabilmente non è il motore migliore per farci fuoristrada... magari va bene per fare gli spari con le 500 abarth, magari va benissimo per fare il "pirla" in strada... ma sono certo che in offroad non possa essere un gran che.
perche? perchè entrambe questi motori hanno un problema insuperabile: hanno il turbo. il turbo ha una curva di coppia non adatta a farci fuoristrada. dal minimo fino al regime di "entrata in coppia" ha un buco di potenza che inevitabilmente non ti permette di comandare il gas esattamente come vuole il pilota, e di certo non con la reattività sufficiente.
il fatto poi che vi siano tutti i sistemi elettronici anti inquinamento, rende questi motori ancora più "pastosi" alla risposta del pedale, il che di certo non aiuta.
il risultato? è che nella pratica quando metti giù il pedale "adesso per 50%", le ruote non si mettono a girare " adesso per 50% ".... ma si mettono a girare "tra un pò", prima piano... e poi quando "entra in coppia" esplode, col risultato che non guadagni trazione quando ti serve e la potenza si scarica nel momento sbagliato.
inoltre, i motori turbo ( si diesel che benzina ) hanno un range di giri troppo ristretto. verosimilmente concentrato tra i 1800 ed i 3500 giri per un diesel, e tra i 2500 ed i 4500 giri per un benzina. troppo pochi per poter essere gestiti bene, spesso con un unica marcia ( in fuoristrada, spesso e volentieri è quasi impossibile pensare di usare più di 2 marce in un determinato ostacolo ,e spessissimo se ne usa una sola )

il motore da fuoristrada giusto, per farci offroad pesante, è aspirato, benzina, e di grossa cubatura. Fine del gioco.
mai e poi mai si potrà superare la reattività e la risposta al pedale di un 6 o 8 cilindri a benzina aspirato, indipendentemente dalla potenza e dalla coppia erogata, la sua linearità di erogazione e la sua ampiezza di utilizzo sul range di giri lo rendono sempre superiore. in special modo se la cubatura ed il frazionamento è elevato.
un V8 da 6000 cc non è apprezzato perchè è in grado di erogare 400 cv e fine..... è apprezzato perchè è in grado di erogare i cavalli esattamente quanti ne vuoi e quando li vuoi, e per un range di giri sufficiente a farti partire in terza ridotta e tenere la stessa marcia a far frullare le ruote sul serio.

prova ne è che il vecchio motore 3.8 benzina del JK, tanto scarso e bolso in strada ( coppia scarsa, e potenza limitata ) , in fuoristrada è efficacissimo, e, in USA, dove fuoristrada lo fanno sul serio.... il 3.6 pentastar è ancora il motore più apprezzato sul JL .
altra prova è che, sui motori benzina 3.8 o 3.6 .... per elaborarli e fagli tirare fuori ben più cavalli e coppia che originali non gli si montano i turbo..... ma si montano i compressori volumetrici. proprio per ovviare al problema del turbo.

infine...... giusto per chiudere, non tiriamo fuori la tiritera dei vecchi "toyota" e dei vari vecchi dieseloni turbo che è vero, vanno bene in fuoristrada..... io dico si e no.
punto primo: vanno bene se "pompati" a dovere.....
punto secondo: vanno bene se gli fai fare fuoristrada da "trattore" per quello che devono fare.... non certo per farci fuoristrada "hardcore"
punto terzo: in ogni caso, sono motori turbo, vero, ma con turbo che girano a pressioni spesso sotto il bar.... dunque, sottocoppia il motore gira bene anche aspirato. discorso diverso per i moderni common rail che girano con pressioni più vicine ai 2 bar che a 1 bar ( il vecchio crd fa 1.6 bar di picco, ma son ocerto che il 2.2 del JL sia addirittura superiore ).. .e che fino a che il turbo non comincia a soffiare per bene, non vanno un fico secco.
punto quarto: i vecchi dieseloni per tirare fuori coppia e cavalli fumavano come ciminiere, di antiinquinamento non se ne parlava minimamente e se modificati fumano ancora di più. cosa che al giorno d'oggi è impensabile
















avatar
bruco
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 15.07.20
Età : 57
Località : La Loggia (TO)

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Mar 29 Set 2020, 13:11
Hai ragione non ho molta esperienza in fuoristrada. Un saluto
RUBIROBY
RUBIROBY
Vice-AMMINISTRATORE
Vice-AMMINISTRATORE
Data d'iscrizione : 30.10.09
Età : 58
Località : Pavia

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Mar 29 Set 2020, 16:52
Quel che e' certo e' che in fuoristrada un motore turbo e' la soluzione peggiore, forse solo l'elettrico potrebbe essere superiore o equivalerlo, ad un aspirato di grossa cilindrata ben frazionato.

Per ragioni di emissioni, comunque di mercato ce lo possiamo sognare su auto di questa categoria, a meno di comprarlo sul mercato parallelo, ci rimane da scegliere tra quel che ci propongono seguendo le proprie esigenze e convinzioni, poi una volta che e' nel box chi lo reputa necessario fara' gli adeguamenti del caso

________________________________
JL  RUBICON 2.2 automatico  3P  2019 nero
________________________________________________
Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 20190711 Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Img-2012

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Firma_10

....il Jl.. e' come il potere, logora.......chi non ce l'ha!!
spesso a causa di spot pubblicitari e dicerie varie si creano dei sogni, che appena presa la macchina sembrano svanire, poi imparando ad usarla si scopre essere superiore al sogno stesso, almeno con il Wrangler e' cosi
avatar
bruco
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 15.07.20
Età : 57
Località : La Loggia (TO)

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Mar 29 Set 2020, 17:21
Cercheremo di accontentarci anche se continuò a non credere che questi motori siano delle ciofeche, certo hanno i loro limiti ma ribadisco il mio concetto che, per l’uso dilettantistico che ne faccio io,  per me andrà’ più’ che bene, di certo non e’ un’auto per fare chissà’ quali acrobazie fuoristradistiche;comunque su YouTube ho visto un filmato del wrangler rubicon 2.2 vs mercede classe g 3.0 d e nelle prove alla fine di poco ma l’ha spuntata la jeep. Questo mi conforta abbastanza, e per chi vuole qualcosa in più’ ci sono concessionari che importano qualsiasi cosa si voglia dall’America.
RUBIROBY
RUBIROBY
Vice-AMMINISTRATORE
Vice-AMMINISTRATORE
Data d'iscrizione : 30.10.09
Età : 58
Località : Pavia

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Mar 29 Set 2020, 18:36
Infatti non sono delle ciofeche, non sono cio' che si aspettano i Jeepers, che in passato avevano a disposizione dei V8 o anche "solo" dei 6 cilindri che hanno dato delle soddisfazioni

Avremo sempre da discutere sugli attuali motori, sono imposti e li si fa andare bene, nonostante le aspettative fossero altre, magari esistenti ma non commercializzate

________________________________
JL  RUBICON 2.2 automatico  3P  2019 nero
________________________________________________
Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 20190711 Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Img-2012

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Firma_10

....il Jl.. e' come il potere, logora.......chi non ce l'ha!!
spesso a causa di spot pubblicitari e dicerie varie si creano dei sogni, che appena presa la macchina sembrano svanire, poi imparando ad usarla si scopre essere superiore al sogno stesso, almeno con il Wrangler e' cosi
avatar
bruco
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 15.07.20
Età : 57
Località : La Loggia (TO)

Motorizzazioni al lancio - Pagina 2 Empty Re: Motorizzazioni al lancio

il Mar 29 Set 2020, 18:39
Sono d’accordo con te. Ciao
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.