JEEP® FORUM ITALIA
Benvenuto su WRANGLERMANIA FORUM, la community più numerosa d'Italia!


Registrati GRATUITAMENTE e visualizza tutte le sezioni multimediali e tecniche che il nostro Forum offre!


Una volta completata la procedura di registrazione ti consigliamo di leggere il Regolamento del Forum e di presentarti nell'apposita sezione.

WRANGLERMANIA utilizza i Cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo deicookie.


Grazie l'AD
Cerca
Risultati per:
Ricerca avanzata
Chi è online?
In totale ci sono 63 utenti in linea: 11 Registrati, 0 Nascosti e 52 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Ade361, calisvaro, Castè76, Gervasutti, giacomo.m, Gianpaolo, ice56vi, leo, manuel2078, Sharatzi, Stef!

Guarda la lista completa

Tool

Traduttore
Condividi
Andare in basso
avatar
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 27
Località : Parma
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mar 09 Gen 2018, 17:30
No ma sul discorso dal nostro punto di vista da Jeepers io ti do ragione su molte cose, però sfortunatamente come già detto, se avessero ascoltato le richieste di noi Jeepers Jeep sarebbe fallita a lasciata morire.

C'è bisogno di andare fuori italia sì, chi le importa a mio parere fa un po' troppo il furbo sui prezzi...Poi magari vai la e riesci a portartelo a casa alla cifra giusta, non so...Sul superbollo non c'entra niente, paghi meno ogni tot anni
avatar
Jeeper °II
Jeeper °II
Data d'iscrizione : 28.07.17
Età : 55
Località : Torino
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Ven 12 Gen 2018, 12:46
wranglertj40 ha scritto:...domanda : c'è bisogno di andare fino in Germania o Francia per comprare un 3.6  pentastar non basta andare da Fioravanti , bondesan e altri ancora importatori paralleli che stanno in Italia  ... alla fine dei giochi vedrai che la spesa non è cosi diversa ...

Ciao, io ho proprio fatto quello, sono andato in Francia ed ho comprato un Rubicon Pentastar nuovo..., brevemente, paghi la macchina senza IVA in Francia, richiedi il COC al Concessionario Francese e poi con COC e Fattura senza IVA vai ad un'agenzia pratiche auto in Italia, paghi IVA e immatricoli la macchina.
La differenza di prezzo era notevole tenuto conto che le Rubicon in Francia (è il posto in Europa dove costano meno...) sono full optional, compreso soft top..., navigatore, casse alpine, hard top in 3 pezzi e non mi ricordo altro..., in Italia, ne ho sentiti molti, facevano tutti i preziosi e partivano da 45'000 senza nessun optional... (Molti dicevano che a 45'000 era difficile da trovare perché in giro di Rubicon ce ne sono pochi...).
Da Mirafiori Motor Village mi sono fatto fare un preventivo per un Sahara Pentastar con navigatore e scontato era circa 44'000.
Tutto questo a Novembre 2017.
Se sei interessato vai su Jeep.fr e poi ti cerchi i concessionari per zona vai al loro sito e vedi le disponibilità delle macchine, gli optional, il prezzo e vedi pure il VIN.
All'epoca comunque di Rubicon corti con il Pentastar in tutta la Francia ne trovavi circa 10 al massimo.
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 06.12.17
Età : 35
Località : umbria / liguria
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Lun 15 Gen 2018, 15:09
ah mi apri un mondo nuovo ... io personalmente sarei andato dal portatore parralelo ... ma a sto punto la domanda viene spontanea costera di meno "importarla dalla farcia " con tutta la burocrazia e viaggio o andare dall importatore parallelo in Italia ???!!!?
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 12.08.14
Età : 53
Località : Olgiate Comasco
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Lun 15 Gen 2018, 22:29
E' decisamente più laborioso ma conviene comprare l'auto direttamente all'estero. La differenza non sussiste solo nel prezzo ma soprattutto nella scelta delle dotazioni.
Il mio Jk Rubicon con motore Pentastar l'ho acquistato direttamente negli USA nel 2014, allora in Europa come lo volevo era irreperibile.
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 06.12.17
Età : 35
Località : umbria / liguria
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mar 16 Gen 2018, 15:47
2543stefano ha scritto:E' decisamente più laborioso ma conviene comprare l'auto direttamente all'estero. La differenza non sussiste solo nel prezzo ma soprattutto nella scelta delle dotazioni.
Il mio Jk Rubicon con motore Pentastar l'ho acquistato direttamente negli USA nel 2014, allora in Europa come lo volevo era irreperibile.

racconta un po come si fa ????
hai fatto tutto te oppure ???
una volta acquistata su l'hai imbarcata e ......
avatar
Jeeper °II
Jeeper °II
Data d'iscrizione : 28.07.17
Età : 55
Località : Torino
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mar 16 Gen 2018, 21:35
wranglertj40 ha scritto:ah mi apri un mondo nuovo ... io personalmente sarei andato dal portatore parralelo ... ma a sto punto la domanda viene spontanea costera di meno "importarla dalla farcia " con tutta la burocrazia e viaggio o andare dall importatore parallelo in Italia ???!!!?  

Come detto sopra mi è costata meno comprarla in Francia, burocrazia direi che non esiste, come detto, una volta pagata la macchina ho aspettato il COC e la fattura (qualche giorno) e poi ho immatricolato la Jeep in Italia.
Viaggi ne ho fatti 2, uno per provarla e l’altro per portarla a casa, io l’ho trovata a Reims, zona Champagne..., viaggi molto piacevoli...
Come detto anche da 2543stefano scegli cosa vuoi da un concessionario ufficiale..., avevo anche valutato di importarla dagli USA, ma in questo momento, anche se il cambio è favorevole, costa molto di più ed è molto più complicato.
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 12.08.14
Età : 53
Località : Olgiate Comasco
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mar 16 Gen 2018, 23:37
Anche io ho fatto tutto da solo: acquistata in una concessionaria Jeep di Orlando in Florida, quindi imbarcata in container a Savannah, sdoganata a Genova, immatricolata in Germania e quindi di nuovo in Italia.
Come già detto da Carlo63 comprare un Jk negli USA è decisamente più costoso, sia per le procedure più complesse (le tasse locali in USA sei comunque costretto a pagarle anche se devi esportare), sia per i trasporti via terra (USA e Europa) e via mare, sia per la doppia immatricolazione e per le modifiche necessarie per l’immatricolazione finale in Italia (eseguite da me).
Il costo finale è decisamente più elevato rispetto a quello di un Jk versione europea.
avatar
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 19.04.13
Età : 41
Località : Tortoreto
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mer 17 Gen 2018, 18:09
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 24.01.18
Età : 28
Località : monza
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mer 24 Gen 2018, 19:42
capisco in parte tutta questa reticenza sui nuovi motori ma mi sento di precisare alcune cose:

il 2.2 diesel (che potrebbe essere lo stesso di giulia veloce 210cv) ha potenza e coppia leggermente maggiori rispetto al vecchio 2.8, e sarebbe probabilmente anche più efficiente, inoltre i multijet fca sono tra i migliori diesel in circolazione e hanno già ampiamente dimostrato la loro robustezza ed affidabilità.

per il 2.0 anch'io ho qualche dubbio nell'utilizzo gravoso, ma ormai 270cv su un 2.0 potrebbero sembrare "pochini" e conosco chi con stessa cilindrata e 100-150cv in più gira spesso in pista senza di certo risparmiare il motore, oltretutto ha molta coppia in più del v6 (stock) e a regimi più bassi...poi su affermazioni del tipo con l'ibrido rischio un corto circuito sarebbe meglio sorvolare, come se ingegneri e progettisti non ci abbiano pensato e come se le attuali fuoristrada siano prive di elettronica, mah!?


avatar
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 19.04.13
Età : 41
Località : Tortoreto
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mer 24 Gen 2018, 19:45
Inoltre, se non vado errato con l'ibrido si avrebbe l'esenzione dal bollo, il che non mi sembra male.... bang
avatar
Staff - Moderatore
Staff - Moderatore
Data d'iscrizione : 25.07.11
Età : 50
Località : Montanaro (To)
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mer 24 Gen 2018, 21:06
steve g. ha scritto:capisco in parte tutta questa reticenza sui nuovi motori ma mi sento di precisare alcune cose:

il 2.2 diesel (che potrebbe essere lo stesso di giulia veloce 210cv) ha potenza e coppia leggermente maggiori rispetto al vecchio 2.8, e sarebbe probabilmente anche più efficiente, inoltre i multijet fca sono tra i migliori diesel in circolazione e hanno già ampiamente dimostrato la loro robustezza ed affidabilità.

per il 2.0 anch'io ho qualche dubbio nell'utilizzo gravoso, ma ormai 270cv su un 2.0 potrebbero sembrare "pochini" e conosco chi con stessa cilindrata e 100-150cv in più gira spesso in pista senza di certo risparmiare il motore, oltretutto ha molta coppia in più del v6 (stock) e a regimi più bassi...poi su affermazioni del tipo con l'ibrido rischio un corto circuito sarebbe meglio sorvolare, come se ingegneri e progettisti non ci abbiano pensato e come se le attuali fuoristrada siano prive di elettronica, mah!?



Ciao Steve, prima di postare dovresti presentarti quì:

https://www.forum-wranglermania.com/f4-presentazione-nuovi-utenti  beer

________________________________
Marco
Jeep Wrangler Tj 4l Sahara 2,5" Skyjacker +  31 + parafanghini Xenon Flat 6" + Albero Cv & Sye
avatar
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 27
Località : Parma
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mer 24 Gen 2018, 21:23

Un video della Dynatrac sugli assi del JL.
Non so se avete già visto le prime foto del JL modificato da Dynatrac..

https://www.instagram.com/p/BeLzok8BOLq/?taken-by=dynatrac

Gomme da 42, trasformazione pickup e via andare Laughing
avatar
AMMINISTRATORE - FONDATORE
AMMINISTRATORE - FONDATORE
Data d'iscrizione : 11.10.09
Età : 31
Località : Piossasco(TO)
Visualizza il profilohttp://www.wranglermania.it

Re: JL da vicino

il Gio 25 Gen 2018, 11:17
mgnever ha scritto:
Un video della Dynatrac sugli assi del JL.
Non so se avete già visto le prime foto del JL modificato da Dynatrac..

https://www.instagram.com/p/BeLzok8BOLq/?taken-by=dynatrac

Gomme da 42, trasformazione pickup e via andare Laughing

Diciamo che con questo JL non si stanno trattenendo a creare mostri! Twisted Evil lol! affraid

________________________________
Jeep Grand Cherokee WJ 4.7 V8 Overland HO
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 06.12.17
Età : 35
Località : umbria / liguria
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Gio 01 Feb 2018, 19:42
Nikoh ha scritto:Inoltre, se non vado errato con l'ibrido si avrebbe l'esenzione dal bollo, il che non mi sembra male.... bang

ora che abbia più coppia mi sembra azzardato anche perché vogliamo mettere un 3.6 con un 2.0 turbo ... motore molto piu delicato e che di certo non ti fa i km che fa un 3.6 aspirato ...

ibrido ripeto a mio avviso e una mostruosa cavolata ... ne carne ne pesce ...
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 24.01.18
Età : 28
Località : monza
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Lun 05 Feb 2018, 11:31
wranglertj40 ha scritto:
Nikoh ha scritto:Inoltre, se non vado errato con l'ibrido si avrebbe l'esenzione dal bollo, il che non mi sembra male.... bang

ora che abbia più coppia mi sembra azzardato anche perché vogliamo mettere un 3.6 con un 2.0 turbo ... motore molto piu delicato e che di certo non ti fa i km che fa un 3.6 aspirato ...

ibrido ripeto a mio avviso e una mostruosa cavolata ... ne carne ne pesce ...

mi dispiace dirlo, ma se non sai la differenza di coppia ed erogazione tra un motore aspirato ed uno turbo (per di più con l'elettrico) o magari diesel, sarebbe inutile cercare di fartelo capire, conviene che ti ripassi un pò di teoria (e pratica). Oltretutto potresti argomentare del perchè non sia ne carne ne pesce, ammesso che anche tu sappia cosa volevi intendere.
Il tutto ovviamente senza offesa, ma certe affermazioni qualunquistiche lasciamole perdere.
avatar
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 27
Località : Parma
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Lun 05 Feb 2018, 11:47
steve g. ha scritto:
wranglertj40 ha scritto:
Nikoh ha scritto:Inoltre, se non vado errato con l'ibrido si avrebbe l'esenzione dal bollo, il che non mi sembra male.... bang

ora che abbia più coppia mi sembra azzardato anche perché vogliamo mettere un 3.6 con un 2.0 turbo ... motore molto piu delicato e che di certo non ti fa i km che fa un 3.6 aspirato ...

ibrido ripeto a mio avviso e una mostruosa cavolata ... ne carne ne pesce ...

mi dispiace dirlo, ma se non sai la differenza di coppia ed erogazione tra un motore aspirato ed uno turbo (per di più con l'elettrico) o magari diesel, sarebbe inutile cercare di fartelo capire, conviene che ti ripassi un pò di teoria (e pratica). Oltretutto potresti argomentare del perchè non sia ne carne ne pesce, ammesso che anche tu sappia cosa volevi intendere.
Il tutto ovviamente senza offesa, ma certe affermazioni qualunquistiche lasciamole perdere.
Quoto ogni tua singola parola.

Detto questo, tornando a qualche tuo post poco più sopra riguardante i motori:
2.2 Multijet, potrebbe come dici tu, ma è da vedere. Sulla carta non sembra male, il problema è che è che io l'ho provato uno Stelvio con il 2.2. Ti allego un video:
https://www.youtube.com/watch?v=DUpEqLP3C74
E il JL sarà più pesante, con gomme più grandi e meno aerodinamico. Il 3.0 Multijet già ce l'avevamo, chi ha avuto il piacere come me di provare un WKII il solo pensiero di avercelo sul nuovo Wrangler ti faceva sgolosare, così ci han tirato una mazzata nei coglioni. Ma chissà, mi piace pensare che all'ultimo le cose cambieranno. Che Multijet poi sia il miglior diesel in circolazione è opinabile, diciamo che non è tra i peggiore ecco Laughing

Il 2.0 invece sono molto curioso. Di solito i motori piccoli con molti cavalli, oltretutto turbo benzina, a livello di affidabilità sono quello che sono, ma è tutto da vedere.
L'ibrido sicuramente a livello tecnologico è una gran cosa ma mi fa storcere il naso e, ammetto che quello che farò è un discorso "di merda", però questa è un altra di quelle cose che porterà nel mondo Jeep altri Jeepers Leasing che lo utilizzeranno come mezzo per salire sul marciapiede più alto al bar e a parcheggiarlo storto negli stalli dell'Esselunga.
avatar
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII
Data d'iscrizione : 31.08.10
Età : 32
Località : Lecco
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Lun 05 Feb 2018, 19:25
steve g. ha scritto:capisco in parte tutta questa reticenza sui nuovi motori ma mi sento di precisare alcune cose:

il 2.2 diesel (che potrebbe essere lo stesso di giulia veloce 210cv) ha potenza e coppia leggermente maggiori rispetto al vecchio 2.8, e sarebbe probabilmente anche più efficiente, inoltre i multijet fca sono tra i migliori diesel in circolazione e hanno già ampiamente dimostrato la loro robustezza ed affidabilità.

per il 2.0 anch'io ho qualche dubbio nell'utilizzo gravoso, ma ormai 270cv su un 2.0 potrebbero sembrare "pochini" e conosco chi con stessa cilindrata e 100-150cv in più gira spesso in pista senza di certo risparmiare il motore, oltretutto ha molta coppia in più del v6 (stock) e a regimi più bassi...poi su affermazioni del tipo con l'ibrido rischio un corto circuito sarebbe meglio sorvolare, come se ingegneri e progettisti non ci abbiano pensato e come se le attuali fuoristrada siano prive di elettronica, mah!?



provo ad argomentarti il perchè sono molto scettico sullo nuove motorizzazioni:

2.2 diesel. i multijet sono ottimi motori diesel, verissimo, ma alla fisica non si comanda. e nemmeno ai numeri....
da un 4 cilindri diesel, se hai una determinata cubatura, più di un tot di coppia non ci tiri fuori. sopratutto se non puoi esagerare con la mandata di gasolio a causa delle emissioni. l'unica maniera per farli andare, i diesel moderni, è dandogli un sacco di pressione al turbo.
ed il turbo, pur tecnologico ed efficiente che sia, ha un problema.... per andare in pressione vuole del tempo. tempo che riduce drasticamente la risposta del motore al pedale dell'acceleratore.
il fatto che ad un determinato regime di giri sviluppi un determinato valore di coppia, non rivela "In quanto tempo" questo motore ci arrivi a tirare fuori queste prestazioni. e se vuoi saperlo te lo dico io.... tanto.
poi, chiaramente ci sono i numeri a parlare:
il 2.8 crd vecchio ha 177 ( l'attuale 200 ) cv e 460 nm di coppia a 1600 giri ( e non sto dicendo che il VM sia un fulmine a ciel sereno, anzi, ne ho dette di cotte e di crude a riguardo della sua lentezza di risposta )
ipotizzando che il futuro 2.2 sia quello dell'attuale cherokee... fa 200 cv e 440 nm, ma a 2500 giri!

e allora....dov'è che dovrebbe essere migliore sto multijet?
ma poi sopratutto, posso dire che i valori di coppia e potenza non siano malaccio, ok, ma a farci fuoristrada non sei sempre a 2500 giri fisso... c'è il tratto dove parti da fermo, e sotto senti quanto è vuoto un motore di quel tipo, c'è il tratto dove ti serve tirare fuori i cavalli... .ma ilmotore diesel a 4000 giri è fermo e le ruote non girano etc etc etc... ha un range di utilizzo troppo limitato.

hai mai provato un 3.2 did di quelli con la pompa meccanica, magari pistolato un pochettino? o i 4.2 td toyota... giusto per metterne li un paio di quelli che ho visto e provato. non so voi, ma a me pare tirino un tantino di più, e sopratutto come sfiori il gas lui c'è.
per non tirare in ballo il 3000 6 cilindri che FCA ha già in casa e utilizza sul grand cherokee... quello si che è un multijet che spinge ! però sono 6 cilindri e 3000...motore molto più "rotondo".

2.0 turbo benzina: come sopra. di sicuro avrà un sacco di coppia, e anche molti cavalli.... ma un range di utilizzo molto più limitato. senza contare il turbo lag
in pista da strada ( tipico habitat naturale di un wrangler, tra i cordoli ) di sicuro va bene... a tenerlo in coppia e bello arzillo spinge di brutto. poi magari è anche affidabile.... ma in offroad... siamo in un altro campo da gioco.
pensa magari su un fondo dove devi cercare la trazione..... premi.. .e sotto è morta. poi entra il turbo e sbam, tutto di colpo si incattivisce e ti sputa fuori 260 cv con una schiena impressionante...
figo, finche sei in strada. in offroad non è il massimo.

io non biasimo FCA... d'altronde, il wrangler già viene utilizzato per lo più in strada ( se guardiamo la totalità degli utenti ), e sempre più lo sarà, quindi, ben vengano motori "lenti" ma efficienti come il 2.2 multijet, o briosi e sportivi come il 2.0 turbo. ma io rimango scettico se dovessi comprare il JL per farci del fuoristrada.

e non ho considerato l'affidabilità e la semplicità costruttiva...
bisogna considerare il fatto che chi fa fuoristrada, chi lo fa spesso, è gente che deve poter "Metter mano" personalmente alla jeep... magari tocca fare delle riparazioni sul campo...
a me piace pensare al Jeeper che modifica la propria jeep ( come faccio io ) nel garage di casa, che la mette a punto, la aggiusta se si rompe...
ora, tra cambi automatici, turbo, sensori, etc etc etc... qui, ogni volta che si guasta qualcosa diventa un calvario, anche perchè sei obbligato ad andare in officina, e non dal primo che passa, ma da quello che ha tutta la diagnostica ufficiale etc etc... e sono manate.
chiaro, uno che ci fa strada magari vede il meccanico una volta all'anno se è sfigato. uno che ci fa offroad tutti i santi weekend, magari ha bisogno di qualcosa di più pratico.

quindi, ricapitolando... in realtà non sono solo scettico verso i motori. sono scettico verso la complessità e la delicatezza di tutto l'apparato.
fortunatamente almeno la "ciclistica" l'hanno lasciata all'antica... ma tutto il resto, è tutto molto più complicato. meno piacevole da guidare, e più complesso da preparare/riparare.











avatar
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII
Data d'iscrizione : 31.08.10
Età : 32
Località : Lecco
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Lun 05 Feb 2018, 19:34
steve g. ha scritto:poi su affermazioni del tipo con l'ibrido rischio un corto circuito sarebbe meglio sorvolare, come se ingegneri e progettisti non ci abbiano pensato e come se le attuali fuoristrada siano prive di elettronica, mah!?



ah, dimenticavo questo ultimo pezzo....
ingegneri e progettisti magari ci hanno pensato anche. ma ci hanno pensato per come il wrangler esce dalla casa madre e per fare ciò per cui è stato progettato, cioè, probabilmente, andare in giro in città.... andarci in strada... qualche sterrato.... ma perchè no, magari un guado o due in tutta la sua vita.. magari un paio di volte nel fango. fine dei giochi. quello che bene o male uno può fare con una jeep di serie... rimanendo nel limite della saggezza.

i progettisti purtroppo ci avranno pensato, forse troppo bene... ma di sicuro non hanno pensato al fatto che c'è chi la jeep la compra, la prepara fino a livelli che rasentano l'idiozia e va a farci cose che il limite dell'idiozia è davvero superato da un pezzo così, solo per divertirsi.. magari tutti i weekend.
ecco a cosa i progettisti non pensano.
ecco perchè sono scettico.
ecco perchè molto probabilmente un 2.0 turbo ibrido con un cambio automatico a 8 o 9 rapporti mi fa storcere il naso. a me.... per come sono io ecco.
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 06.12.17
Età : 35
Località : umbria / liguria
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mar 06 Feb 2018, 11:47

Il 2.0 invece sono molto curioso. Di solito i motori piccoli con molti cavalli, oltretutto turbo benzina, a livello di affidabilità sono quello che sono, ma è tutto da vedere.
L'ibrido sicuramente a livello tecnologico è una gran cosa ma mi fa storcere il naso e, ammetto che quello che farò è un discorso "di merda", però questa è un altra di quelle cose che porterà nel mondo Jeep altri Jeepers Leasing che lo utilizzeranno come mezzo per salire sul marciapiede più alto al bar e a parcheggiarlo storto negli stalli dell'Esselunga. [/quote]


concordo bravo fuoristrada da marciapiede hshshshs
avatar
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 27
Località : Parma
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mar 06 Feb 2018, 12:00
Eh ma il problema non è il mezzo, ma chi lo compra e come lo usa Laughing
avatar
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 19.04.13
Età : 41
Località : Tortoreto
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mar 06 Feb 2018, 12:04
mgnever ha scritto:Eh ma il problema non è il mezzo, ma chi lo compra e come lo usa Laughing
Se lo comprassero solo per fare Off-Road avrebbero smesso di produrlo da parecchi anni, quindi ben vengano quelli che lo comprano per uso cittadino e sporadicamente per altro perché grazie a loro la wrangler può proseguire la produzione e migliorare.
avatar
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 27
Località : Parma
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mar 06 Feb 2018, 12:06
Nikoh ha scritto:
mgnever ha scritto:Eh ma il problema non è il mezzo, ma chi lo compra e come lo usa Laughing
Se lo comprassero solo per fare Off-Road avrebbero smesso di produrlo da parecchi anni, quindi ben vengano quelli che lo comprano per uso cittadino e sporadicamente per altro perché grazie a loro la wrangler può proseguire la produzione e migliorare.
Sì sì, è un discorso che ho sempre sostenuto e detto anche qualche post precedente e in altri svariati topic, tant'è che l'ho anche scritto che avrei fatto un "uscita del piffero", però vivo già in una città dove c'è pieno di JK e chi fa fuoristrada siamo in pochi e vederlo sempre piazzato in centro storico in mezzo alle balle ed etichettato come suv mi prende male ogni volta, visto che faccio parte comunque della categoria di quelli del JK Laughing
Chiamatemi "razzista" ma se si potesse scegliere a chi consegnare il wrangler io farei fare dei test attitudinali prima di firmare il contratto. E non si tratta tanto che sei fai offroad lo puoi comprare e se non lo fai non puoi, perchè ci sono tante teste di cazzo che lo usano da scemo in strada quante in fuoristrada ormai. Quando l'ho preso io che era ancora "per pochi" (passatemi il termine) si stava da dio. Ci si salutava col lampeggiare, quando trovavi un altro col mezzo modificato si facevano due chiacchiere...Ora se gli lampeggi ti mandano affanculo e se hai un mezzo come il mio poco appariscente e tutto rovinato ti prendono per il culo. Ma vabbe, chiudo qui con discorsi del cavolo e torniamo al JL.
Jeeper °I
Jeeper °I
Data d'iscrizione : 06.12.17
Età : 35
Località : umbria / liguria
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mar 06 Feb 2018, 12:22

Chiamatemi "razzista" ma se si potesse scegliere a chi consegnare il wrangler io farei fare dei test attitudinali prima di firmare il contratto. E non si tratta tanto che sei fai offroad lo puoi comprare e se non lo fai non puoi, perchè ci sono tante teste di cazzo che lo usano da scemo in strada quante in fuoristrada ormai. Quando l'ho preso io che era ancora "per pochi" (passatemi il termine) si stava da dio. Ci si salutava col lampeggiare, quando trovavi un altro col mezzo modificato si facevano due chiacchiere...Ora se gli lampeggi ti mandano affanculo e se hai un mezzo come il mio poco appariscente e tutto rovinato ti prendono per il culo. Ma vabbe, chiudo qui con discorsi del cavolo e torniamo al JL.[/quote]

guarda io continuo a lampeggiare quando ne vedo uno questa cosa non tocca lasciarla andar via e come il saluto tra biker in moto ....
avatar
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII
Data d'iscrizione : 31.08.10
Età : 32
Località : Lecco
Visualizza il profilo

Re: JL da vicino

il Mar 06 Feb 2018, 14:50
Nikoh ha scritto:
mgnever ha scritto:Eh ma il problema non è il mezzo, ma chi lo compra e come lo usa Laughing
Se lo comprassero solo per fare Off-Road avrebbero smesso di produrlo da parecchi anni, quindi ben vengano quelli che lo comprano per uso cittadino e sporadicamente per altro perché grazie a loro la wrangler può proseguire la produzione e migliorare.

si, ma di sto passo sinceramente possono anche smettere di farla per quanto mi riguarda, perchè se per fare offroad devo comprare una jeep che costa 50000 €, per farle fare quello che voglio io tevo tirare via motore e tutto il resto.. allora tanto vale.

cioè.. il problema sta alla base. il concetto originario, che secondo me fino al JK ( ma che il JK ha ormai superato da qualche anno ) è stato rispettato era di una vettura che incarnasse lo spirito di avventura, di aggregazione nel fare offroad, di customizzazione ( semplice e volendo fai da te ), di ribellione, di essere fuori dal coro, di "ignoranza",di oggetto per andarsi a divertire spensieratamente, di semplicità, di andare a coprirsi di fango senza il pensiero di fare grossi danni etc etc...
è ovvio che il JL non incarna più quello spirito e quel concetto.... quindi, chi in passato ha comprato il wrangler per quel concetto, al di la del mero offroad che comunque è importante, non è nemmeno più interessato al JL.
Il JL allo stato attuale incarna lo stesso concetto di un'Evoque... auto trendy e modaiola, prettamente da città ma con la possibilità di andare a sciare senza l'obbligo di doversi portare a dietro le catene. fine del gioco.
fine del concetto jeep





avatar
Jeeper °III
Jeeper °III
Data d'iscrizione : 04.03.11
Età : 50
Località : SIENA
Visualizza il profilo

Mentre voi pensate al Multijet che vi daranno ....

il Mar 06 Feb 2018, 17:40
.......... qui, se qualcuno vuole, c'è già pronto un bel motore per il nuovo JL....

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum