JEEP® FORUM ITALIA
Benvenuto su WRANGLERMANIA FORUM, la community più numerosa d'Italia!


Registrati GRATUITAMENTE e visualizza tutte le sezioni multimediali e tecniche che il nostro Forum offre!


Una volta completata la procedura di registrazione ti consigliamo di leggere il Regolamento del Forum e di presentarti nell'apposita sezione.

WRANGLERMANIA utilizza i Cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo deicookie.


Grazie l'AD
Cerca
Risultati per:
Ricerca avanzata
Chi è online?
In totale ci sono 67 utenti in linea: 12 Registrati, 0 Nascosti e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

bjxjo1968, Brontolo, davideag82, entony, gigi856, hotrodv, ldellaporta, lupaccio, matley00, Pat, scara, yj black

Guarda la lista completa

Ultimi argomenti
Tool

Traduttore
Condividi
Andare in basso
avatar
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 28
Località : Parma
Visualizza il profilo

UMC CJ5

il Sab 11 Nov 2017, 12:30
Apro questo topic qui perchè fondamentalmente si parla di gran chiacchiere da bar e, non è neanche una Jeep ufficiale.

Vedo che questa cosa è passata sotto l'uscio per molti, ma al Sema, in mezzo all'infinità di cagate e quei pochi prodotti validi, di cose valide c'è anche questa.

La faccio molto breve

Nella legislazione americana c'è una scappatoia che permette a produttori di veicoli "di bassissima scala" di fregarsene di certe leggi sulla vendita dei veicoli su suolo americano, nei limiti della decenza ovviamente.

E al Sema è apparso questo:





Questo in foto non è un CJ5 restaurato con uno swap di motore ma è un CJ5 prodotto da nuovo, con ricambi ufficiali e non repliche, assemblato a Detroit dalla Universal Motors Corp. Il motore è un 3.6 Pentastar e la loro idea è costruite CJ3A, CJ5 E CJ7 (se non ricordo male si parlerà di 5000 unità totali, quindi per pochi) con motori aggiornati ma comunque rimanendo fedele il più possibile ai progetti originali (mi auguro che l'impianto frenante sia adeguato, i 300cv del Pentastar su un CJ5 li senti come 700 sul JK Laughing ).
I motori ovviamente sono di ultima generazione non tanto perchè fa figo o perchè gli andava così, ma perchè ovviamente sul discorso emissioni non c'è scampo. Fra le opzioni a benzina ci sarà anche un opzione diesel.

Sicuramente l'idea del riportare vecchie glorie nell'era moderna a tiratura limitata la prima cosa che si pensa è a cifre improponibili.
Sbagliato.
I rolling chassis saranno venduti sui 13.000$ e il CJ5 in foto per esempio, per ora si pensa che il prezzo a cui debutterà sarà entro i 30.000$.

Sorvolando sul discorso "e in italia?!" che ovviamente anche avendo la disponibilità economica di comprarlo e farlo arrivare qui, dubito esista la possibilità di poterlo utilizzare se non con targa zoll o con targa prova, che ne pensate?

avatar
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII
Data d'iscrizione : 05.07.15
Età : 36
Località : Roma
Visualizza il profilo

Re: UMC CJ5

il Mer 15 Nov 2017, 23:01
Porca paletta questo 3d mi era sfugito :-) .... L'idea è grandiosa anche se non è una novitá assoluta in quanto di cj realizzati da 0 con pezzi nuovi ce ne sono in giro giá da tempo....fondamentalmente il vantaggio sará il costo ...visto che è fatto in serie e no su ordinazione come unico esemplare ...per quanto riguarda l'italia penso che si riescono a targare....siamo obbiettivi ....se hanno targato il mio cj ;-)
avatar
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 28
Località : Parma
Visualizza il profilo

Re: UMC CJ5

il Mer 15 Nov 2017, 23:09
Mah guarda, dipende tutto da determinati fattori, perchè non essendo più un veicolo di interesse storico, visto che comunque tipo risulterà un CJ5 del 2018, non so che storie abbiamo noi per i veicoli senza ABS e altri dispositivi di sicurezza. Quindi sicuramente immatricolarlo direttamente qua da noi sarà dura, ma tanto il passaggio in Germania è obbligatorio, se targa la Caterham con le solite scappatoie qua e la...

Comunque un link al sito, giusto per dare qualche info in più e per non sembrare che io sia un cazzaro visto che non ho messo mezza fonte, ero convinto di averlo fatto Laughing
http://universalmotorscorp.com/

Il sito comunque non è proprio completissimo e per ora non rilascia molte informazioni sfortunatamente e per eventuali informazioni bisogna contattarli via mail.
avatar
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII
Data d'iscrizione : 05.07.15
Età : 36
Località : Roma
Visualizza il profilo

Re: UMC CJ5

il Mer 15 Nov 2017, 23:41
mgnever ha scritto:Mah guarda, dipende tutto da determinati fattori, perchè non essendo più un veicolo di interesse storico, visto che comunque tipo risulterà un CJ5 del 2018, non so che storie abbiamo noi per i veicoli senza ABS e altri dispositivi di sicurezza. Quindi sicuramente immatricolarlo direttamente qua da noi sarà dura, ma tanto il passaggio in Germania è obbligatorio, se targa la Caterham con le solite scappatoie qua e la...

penso che non sia un problema il fatto che non ci sia l'ABS .... calcola che tutti i mezzi devono rientrare in determinati parametri ....quindi metri in frenata ...tenuta di curva etc etc ....se non è che se un mezzo è storico può andare a sfrecciassi contro gli altri Very Happy Very Happy Very Happy quindi come possono circolare i cj storici penso possano circolare anche questi che non lo sono ...poi vedremo meglio come sono realmente fatti ...visto che sono aggiornati nelle motorizzazione c'è anche la possibilità che siano aggiornati anche nella ciclistica e meccanica ! ....magari utilizzando componenti del JK semplificati ! Very Happy
avatar
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 28
Località : Parma
Visualizza il profilo

Re: UMC CJ5

il Mer 15 Nov 2017, 23:47
Eh questa parte non mi è ancora chiara, ma visto i costi dubito..Vero che quattro pinze 4 dischi del JK non è che siano proprio roba tipo freni carboceramici della porsche Laughing
avatar
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII
Data d'iscrizione : 05.07.15
Età : 36
Località : Roma
Visualizza il profilo

Re: UMC CJ5

il Mer 15 Nov 2017, 23:52
mgnever ha scritto:Eh questa parte non mi è ancora chiara, ma visto i costi dubito..Vero che quattro pinze 4 dischi del JK non è che siano proprio roba tipo freni carboceramici della porsche Laughing
infatti per curiosità sono andato sul sito per vedere se era specificato ...ma è tutto molto vago ...nulla di dettagliato ! ...comunque le terrò sotto osservazione e se scopro qualcosa la riporto qui! Very Happy

PS comunque c'è chi ha reso un jk e ci ha messo la scocca della willys Very Happy Very Happy Very Happy



calcola che ero quasi quasi tentato di prendere un jk 3.6 e mettergli la scocca del cj nuova yea
avatar
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 28
Località : Parma
Visualizza il profilo

Re: UMC CJ5

il Gio 16 Nov 2017, 08:34
Quasi quasi gli scrivo una mail per pura curiosità e sentiamo che dicono.

Il video di Dirt Every Day l'avevo visto, li seguo da parecchio 3si beer
Però gli han dato una bella allungata eh Laughing

avatar
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII
Data d'iscrizione : 05.07.15
Età : 36
Località : Roma
Visualizza il profilo

Re: UMC CJ5

il Gio 16 Nov 2017, 23:56
mgnever ha scritto:Quasi quasi gli scrivo una mail per pura curiosità e sentiamo che dicono.

Il video di Dirt Every Day l'avevo visto, li seguo da parecchio 3si beer  
Però gli han dato una bella allungata eh  Laughing


facci sapere cosa ti rispondono Very Happy !

si ma è normale quando si montano gomme così grandi ....infatti quando si passa una certa misura di gomme sarebbe cosa buona e giusta allungare anche il passo del mezzo ..... ora su un unlimited non è necessario perché già di se ha il passo più lungo ....ma su un jk corto non sarebbe un'idea sbagliata ! calcola che sul mio cj ho arrestato il posteriore di 20 cm circa ! Very Happy
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum