WRANGLERMANIA© - Jeep® official partner
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

WRANGLERMANIA© - Jeep® official partnerAccedi
appscomment

La più grande community nazionale per tutti gli appassionati del mondo Jeep®

OMOLOGAZIONE PER JK Autoho10
OMOLOGAZIONE PER JK Garmin10
OMOLOGAZIONE PER JK Wilday10
OMOLOGAZIONE PER JK Cruisi10

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyOMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
Ciao a tutti,
l’argomento è delicato ma di enorme interesse per tutti.

E’ meglio chiarire però alcuni punti fissi, ad esempio cos’è il nulla osta ed il fatto che il codice di omologazione di un veicolo è di proprietà esclusiva del costruttore che lo ha emesso e che ne è l’unico responsabile.
Ogni modifica alle caratteristiche costruttive di un veicolo omologato in Italia deve essere autorizzata dal proprietario di quell’omologazione o da chi per lui. Il Ministero dei Trasporti ha appunto stabilito 3 tipi di risposte che i costruttori sono tenuti a dare in caso di richiesta:
1. Rilascio di nulla osta: vuole dire che il primo costruttore autorizza assumendo la totale responsabilità della modifica anche strutturale per la quale si richiede. In questo caso nel nulla osta ci sarà anche il riferimento al codice di omologazione della versione di veicolo equipaggiata di questo allestimento-modifica. In poche parole vuole dire che il primo costruttore ha fatto e superato i collaudi chiesti dalle direttive di riferimento.
2. Negazione per motivo diverso da quello di ordine tecnico, chiamata anche negazione commerciale: vuole dire che il primo costruttore non può emettere nulla osta perché non ha fatto nessun tipo di prova e test con il veicolo modificato però a chi è abilitato permette di accedere alle relative fasi di collaudo sotto il controllo del Ministero dei Trasporti.
3. Negazione per motivi di ordine tecnico: nessuno al mondo può intervenire su quella omologazione proprio perché il suo proprietario motiva tecnicamente l’impossibilità di esecuzione della modifica chiesta.
Le modifiche chieste praticamente da tutti sono: aumento oltre il 5% della circonferenza di rotolamento degli pneumatici in dotazione al veicolo originale, kit rialzo, applicazione verricello, snorkel, applicazione di paraurti anteriore e posteriore ad uso gravoso. Bene ad oggi che sappia io Chrysler Jeep su Wrangler JK non ha mai rilasciato nulla osta all’esecuzione delle modifiche sopra elencate.
Non è vero che in Italia non si può omologare niente, è vero casomai il contrario si può omologare moltissimo, solo che a tutto c’è un limite, che ogni modifica deve giustamente essere approvata dal nostro Ministero e che tutto deve essere super collaudato, ma è così in ogni settore per fortuna, in ogni campo ti viene permesso di fare moltissimo ma con dei criteri che non sono negoziabili, se fatti con persone serie, per tutela di tutti, dai montatori ai produttori ai commercianti agli utenti utilizzatori.

Vi anticipo subito che non ho intenzione di spiegare passo passo con i riferimenti di tutte le varie direttive la procedura che noi seguiamo per collaudare i veicoli in quanto a noi sono costati anni di duro lavoro tra ricerche, prove, strumentazioni ecc... spero possiate capirmi.

IL NOSTRO COLLAUDO:
Noi lavoriamo con il CPA (Centro Prova Autoveicoli) e non con MCTC (ufficio provinciale) in quanto solo il primo ha competenza per tutto il pacchetto che proponiamo.

-Al CPA si accede abbastanza facilmente ma per determinate modifiche ed a certi livelli solo se si è tecnico superiore conosciuto ed azienda accreditata presso il Ministero come costruttore di automezzi. Il nostro “gruppo” lo è dal 1973!! La 4extreme è il braccio commerciale per le modifiche sui fuoristrada.
Ci sono vari modi per poter omologare LEGALMENTE un veicolo come piace a noi, ne cito un paio:
- Costruire da zero e sottoporre a tutte ma proprio tutte le prove tecniche con le normative attuali.
- Partire da un'omologazione già esistente e, se non ostacolato dal 1° costruttore con la negazione di nulla-osta per motivi tecnici, fare i test previsti nei criteri delle direttive di riferimento per le modifiche che si vogliono apportare a questo veicolo.
Nel caso del nostro JK il titolare unico di prima omologazione è il costruttore stesso chiaramente, ed è lui che autorizza o no la possibilità di omologare test di terzi in AGGIUNTA alla propria.
Ho scritto in AGGIUNTA perchè deve essere chiaro che nel nostro caso l'omologazione originale rimane.
L’unico ente certificatore in Italia è il Ministero stesso ed il lavoro che abbiamo fatto è stato ripetere e farci da lui certificare i risultati dei test dimostrando che le nostre modifiche non compromettono la sicurezza del veicolo stesso e dei suoi occupanti.
Tutti i test sono stati fatti nel Centro Sperimentale del Balocco, di proprietà Fiat, perché risulta essere praticamente una delle strutture più certificate ed omologate in europa.
Noi prima abbiamo affittato la pista per verificare le nostre modifiche e quando ci siamo sentiti sicuri abbiamo chiesto al Ministero di ufficializzare tutti i nostri risultati.
Dal punto di vista normativo noi abbiamo già adottato le norme per omologazione europea.
In pista certificata siamo andati per collaudare l’assetto classificato 2” (+50mm) in realtà alza circa 65/70mm, l’applicazione di pneumatici maggiorati fino alla circonferenza di rotolamento della 35x12,50R17, l’applicazione di cerchi aventi et20 in misura 17x8” ed altro tipo veicolo equipaggiato di paraurti uso gravoso e verricello, verifica masse sugli assi ecc….. I test sono serviti per ricollaudare l’impianto frenante con e senza ABS, a pieno e vuoto carico, con simulazione di avaria, facendo tutte ma proprio tutte le prove di affaticamento dell’impianto frenante passando dalla messa in temperatura del sistema frenante (per chi è del settore sa a cosa mi riferisco) per poi metterlo alla frusta!!, tutto su pista in bassa ed alta aderenza, ricollaudata la velocità massima, il carico sullo sterzo, l’handling, le accelerazioni laterali ecc…. tutto chiaramente fatto da un pilota con la strumentazione ed un funzionario del Ministero a bordo. Sul circuito del Balocco non può accedere alle prove un’autista comune ma una persona abilitata ad affrontare i test, alcuni di questi sono molto pericolosi perché svolti partendo dall’80% della velocità massima tipo la ricerca del punto di massima aderenza con il veicolo scarico, quindi condizione critica, entrando in frenata nel punto esatto di cambio fondo da altissima aderenza a simulazione di ghiaccio!!!
Come avviene un collaudo 4extreme al CPA:
dopo aver preparato i documenti necessari tipo relazioni tecniche preventive, assunzione di responsabilità, dichiarazioni di fattibilità, corrispondenza veicolo per veicolo tra noi e Chrysler Jeep (Fiat), dichirazioni di stato del veicolo ecc…. presentiamo richiesta di visita preventiva a veicolo originale dove devono essere presi dei riferimenti per la valutazione della modifica che si andrà a fare in seguito. Fatta la visita-preventiva si attende risposta e se l’esito è positivo possiamo fare regolare domanda di collaudo. Fissata la data possiamo preparare il veicolo ed in sede di collaudo viene semplicemente verificata la corrispondenza degli accessori installati con quelli certificati a suo tempo sui primi JK omologati oltre alla verifica delle relazioni tecniche, breve prova dinamica. Finito il collaudo attendiamo che venga emesso il Certificato di Conformità del veicolo ed il cliente può ritirare la macchina collaudata.
Quindi alla fine omologhiamo il JK in tutte le sue versioni Sport, Sahara, Rubicon, 3porte ed Ulimited, benzina e diesel con paraurti uso gravoso anteriore e posteriore, verricello, snorkel, kit rialzo, pneumatici maggiorati fino alla 35”. Da ottobre 2013 solo JK Unlimited anche autocarro!
Ultima cosa che dimentico spesso di fare presente è che parlando con i funzionari del Ministero, questi si sono resi disponibili ad offrire anche la possibilità di avere un collaudo che possa rimettere in regola anche i veicoli che sono stati oggetto di procedure di omologazione scorrette, chiaramente installando solo ciò che è omologabile!!

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
Ciao, quindi mi sembra di capire che sulla carta l'assetto dichiarato è di +5 cm. ma in realtà è quasi un + 7 cm. Se per un controllo in una qualsiasi motorizzazione si accorgono che i dati non corrispondono al dichiarato ci si ritrova con un mezzo "illegale"? Potresti spiegarmi meglio? Forse ho capito male io.  Shocked 

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
Certo felice di risponderti:
No, nessun problema perchè non è stato colaudato un +50mm a misura ma è classificato +50mm. Vuole dire che quando lo monti misura +65/70mm ma si deve tenere conto dello snervamento fisiologico delle molle e che quindi potrebbe misurare +50mm. Poi esistono delle tolleranze ovvie proprio perchè parliamo dell'armonicità dell'acciaio utilizzato per la costruzione delle molle. Infatti i costruttori stessi di assetti generalmente tengono conto di queste variabili, ma ci mancherebbe altro!!

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
@4extreme ha scritto:
Certo felice di risponderti:
No, nessun problema perchè non è stato colaudato un +50mm a misura ma è classificato +50mm. Vuole dire che quando lo monti misura +65/70mm ma si deve tenere conto dello snervamento fisiologico delle molle e che quindi potrebbe misurare +50mm. Poi esistono delle tolleranze ovvie proprio perchè parliamo dell'amonicità dell'acciaio utilizzato per la costruzione delle molle. Infatti i costruttori stessi di assetti generalmente tengono conto di queste variabili, ma ci mancherebbe altro!!

Ah ok, è tutto molto approssimativo... Pensavo che quelli delle motorizzazione fossero dei farmacisti pignoli. Grazie  thumbup 

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
ciao,
ma omologate solo con cerchi da 17 e anche da 16?

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
intendevo solo 17 o anche 16?

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
è un po come verificare l'assetto di una vettura di qualche anno, non potrà essere sicuramente come da nuova, per questo non possono mica contestare che l'hai abbassata per fare il tuning!
Anche oggi se misurano al tuo JK l'altezza lato guida è maggiore del lato passeggero, ma mica possono contestare, non si può inserire +68mm lato guida e +61mm lato passeggero. Questi dati però sono inseriti nell'archivio di collaudo depositato perchè vengono misurate e segnate tutte dal funzionario.

Queste le misure per JK versione fino 2010: 265/70R16; 265/75R16; 285/75R16; 255/85R16; 265/70R17; 285/70R17; 33x12,50R17; 315/70R17; 35x12,50R17; 275/70R18 (per allestimenti stradali tipo la preparazione Kahn 275/55R20)
Queste le misure per JK dal 2011: 265/70R17; 285/70R17; 33x12,50R17; 315/70R17; 35x12,50R17; 275/70R18 (per allestimenti stradali tipo la preparazione Kahn 275/55R20)

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
come mai niente 315/75 R16?

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
"...Ultima cosa che dimentico spesso di fare presente è che parlando con i funzionari del Ministero, questi si sono resi disponibili ad offrire anche la possibilità di avere un collaudo che possa rimettere in regola anche i veicoli che sono stati oggetto di procedure di omologazione scorrette, chiaramente installando solo ciò che è omologabile!!

Questa mi sembra una gran bella cosa,meditate gente meditate!!!

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
I test sono serviti per ricollaudare l’impianto frenante con e senza ABS, a pieno e vuoto carico, con simulazione di avaria, facendo tutte ma proprio tutte le prove di affaticamento dell’impianto frenante passando dalla messa in temperatura del sistema frenante (per chi è del settore sa a cosa mi riferisco) per poi metterlo alla frusta!!, tutto su pista in bassa ed alta aderenza, ricollaudata la velocità massima, il carico sullo sterzo, l’handling, le accelerazioni laterali ecc…. tutto chiaramente fatto da un pilota con la strumentazione ed un funzionario del Ministero a bordo. Sul circuito del Balocco non può accedere alle prove un’autista comune ma una persona abilitata ad affrontare i test, alcuni di questi sono molto pericolosi perché svolti partendo dall’80% della velocità massima tipo la ricerca del punto di massima aderenza con il veicolo scarico, quindi condizione critica, entrando in frenata nel punto esatto di cambio fondo da altissima aderenza a simulazione di ghiaccio!!!


Mi ci gioco la tredicesima se il famigerato TUV Tedesco fa un lavoro del genere su tutte le parti che omologa!!

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
Che dire......BRAVI!!!! claps2 claps2 claps2 bravo

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
Ma se si omologa il nulla osta che fornische jeep a noi comuni mortali con le 3 misure ... inutili... è possibile omologare successivamente anche le altre tue misure con te ?

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz

Queste le misure per JK versione fino 2010: 265/70R16; 265/75R16; 285/75R16; 255/85R16; 265/70R17; 285/70R17; 33x12,50R17; 315/70R17; 35x12,50R17; 275/70R18 (per allestimenti stradali tipo la preparazione Kahn 275/55R20)
Queste le misure per JK dal 2011: 265/70R17; 285/70R17; 33x12,50R17; 315/70R17; 35x12,50R17; 275/70R18 (per allestimenti stradali tipo la preparazione Kahn 275/55R20)

In che codice di velocità vengono riportate sulla carta di circolazione? Perché di 285 e 315 so trovano praticamente solo in Q....

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
Se non sbaglio tramite una blocco alla centralina o simile per non fare andare l'auto a 160kmh puoi farti mettere l'indice Q a libretto.

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
Ciao Emino,
tutti i nostri collaudi sono in "Q"  thumbup

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
Ok, grazie mille!!!

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyOmologazione

more_horiz
Ciao a tutti , io purtroppo sto acquistando una Wrangler con queste modifiche :
assetto, paraurti gravosi e gomme che però non sono credo omologabili in italia..
Questo l'ho saputo solo dopo, adesso ho fatto il passaggio ma non posso tornare più indietro, cioè non vorrei..
Sapete darmi qualche dritta in merito, per trovare di ristabilire la situazione senza spendere un occhio della testa?
Ve ne sarei veramente grato... Ciao a tutti e grazie in anticipo

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
Ciao Francesco77f
cortesemente invia email ad infonord@4extreme.it con descrizione dettagliata dell'allestimento con qualche foto e ti diciamo cosa e se possiamo fare.
Ciao e grazie

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK EmptyRe: OMOLOGAZIONE PER JK

more_horiz
Francesco per cortesia prima di scrivere sul forum dovresti presentarti qui https://www.forum-wranglermania.com/f4-presentazione-nuovi-utenti Grazie !

________________________________
Nicola____________________________________________________________________
Jeppy:
-  Paraurti anteriore Rock's  -  Piastra paratiranteria Rock's  -  Paraurti posteriore Rock's  -  Protezione differenziale post Rock's  -  Molle progressive + 4" Synergy  -  Ammortizzatori Monster Rock's  -  Puntoni regolabili Teraflex  -  Panhard anteriore Rubicon Express  -  Panhard post JKS  -  Biellette barra stabilizzatrice sconnettibili Rock's  -  Ponte anteriore D44 rinforzato - Coppie coniche 4.10 - Verricello Tmax 9500 competition  -  Fari fendinebbia 2 in 1 RD Custom  -  Radiatore aggiuntivo cambio automatico Rock's  - Cerchi Quadratec Moab Style 17x8.5 ET +10  -  315/70/17 Duratrac  -  Omologazione by 4extreme  -  Suntop Mattouno

descriptionOMOLOGAZIONE PER JK Emptyomologazione

more_horiz
Buona sera ,
è stato chiarissimo nella sua spiegazione e credo ci sia tanta competenza e professionalità .
Mi sorge solamente un dubbio, la mia auto o meglio ciò che sto per acquistare possiede le seguenti caratteristiche tecniche:
Paraurti anteriore-posteriore e cancelletto della Warm
Sospensioni della Old Man Emu con kit rialzo
Gomme 35
So che non è possibile omologarli qui in italia, ma vorrei trovare una soluzione per riuscire a camminare per strada liberamente e senza problemi.
Capisco le difficoltà per ottenere i collaudi e le omologazioni e comunque chi sta dietro alla burocrazia di questo mondo, ma anch'io effettuo verifiche e consento le aperture delle attività e sto dietro a un'altro mondo che in parallelo permette e proibisce tutto, ma quello che intendo dire non si può sempre essere vessati, tartassati e giudicati per opere che credo scientificamente poco attendibili ma spesso sacrificabili , per chi come me vuole ottenere la regolarità che non è , scusate, possibile essere certezza al cento per cento,
grazie
Buona serata
Francesco
privacy_tip Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.