JEEP® FORUM ITALIA
Benvenuto su WRANGLERMANIA FORUM, la community più numerosa d'Italia!


Registrati GRATUITAMENTE e visualizza tutte le sezioni multimediali e tecniche che il nostro Forum offre!


Una volta completata la procedura di registrazione ti consigliamo di leggere il Regolamento del Forum e di presentarti nell'apposita sezione.

WRANGLERMANIA utilizza i Cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo deicookie.


Grazie l'AD
Promo di Natale

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

News Jeep®
Chi è in linea
In totale ci sono 83 utenti in linea :: 30 Registrati, 0 Nascosti e 53 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

2543stefano, Alexjk, belloveso, bigjak, Bota, Bum Bum, Castè76, conte oliver, DAVIDEJKU, Dierre, Dirty Bastard, dragoleo, erreuno, Il Duca, jeep24, jeepers88, klakli, Lc 060682, leo, malex, marco1228, matteo raimondi, maurilio, mgnever, mz54, namorprimo, Paolo535, ric47v8, Schizzetto, Skywalker

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 1301 il Mar 08 Nov 2016, 17:53
Ultimi argomenti
» Cinghia di distribuzione
Oggi a 18:57 Da Lc 060682

» Presentazione
Oggi a 18:52 Da Skywalker

» Auguri zaipiran
Oggi a 18:25 Da marco1228

» Auguri mz54
Oggi a 18:25 Da Skywalker

» GRAFICHIAMO: adesivi, gadgets e molto altro...
Oggi a 10:49 Da marco1228

» bulloni antifurto
Oggi a 09:04 Da marco1228

» Mezzo in crescita
Ieri a 23:14 Da baragi

» Ennesimo problema sulla mia jeep
Ieri a 19:22 Da RUBIROBY

» LA MIA DOLORES
Ieri a 13:24 Da michele84

» WM Chatbox: sperimentiamola!
Ieri a 09:25 Da TOMMY C-J-K

» cerchi ?
Mar 06 Dic 2016, 23:58 Da conte oliver

» Nuovo club a Palermo unitevi
Dom 04 Dic 2016, 18:15 Da Lino79

» Faretti parabrezza passaggio cavi JK
Dom 04 Dic 2016, 14:25 Da marcello717

» Mudhills 4x4
Dom 04 Dic 2016, 11:12 Da marco1228

» Revisione
Dom 04 Dic 2016, 09:38 Da Mango78

» Ciao JEEPERS
Dom 04 Dic 2016, 00:51 Da conte oliver

» Presentazione Claudio
Dom 04 Dic 2016, 00:49 Da conte oliver

» C'è voluto un pò... ma ce l'ho fatta!
Dom 04 Dic 2016, 00:48 Da MauroA.

» Presentazione
Dom 04 Dic 2016, 00:46 Da conte oliver

» Ciao a tutti!
Dom 04 Dic 2016, 00:45 Da MauroA.

Tool

XJ ford 8.8 build

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

XJ ford 8.8 build

Messaggio  fantic238 il Sab 03 Mar 2012, 15:49

Da qualche annetto sono alla ricerca di un ponte più grosso per poter montare le 35 con il bloccaggio, e sostituire il mio ormai stanco e massacrato dana 35. Ultimamente con le 33 ha cominciato a cedere l'accoppiamento tubi-boccia e si è leggermente piegato, subito salvato con una buona saldatura.
Fra le varie opzioni la scelta è ricaduta sul ford 8.8 vista la carenza di dana 44 e il costo, che è un ponte robustissimo con freni a disco e semialberi a 31 cave.
Secondo la rivista Fourwheeler che ha effettuato dei test di rottura su tutti i ponti, il ford 8.8 si piazza al di sopra del famigerato dana 44 ed é quasi forte come un dana 60, perciò miei cari amici Rubiconisti, come si dice dalle mie parti: "state à sott' "! IOI

Il ponte si trova in varie forme sotto ai truck ford, l'Explorer, il Ranger, Il Bronco e l'F150.
Quello più conveniente per noi jeepers europei è senzadubbio il ponte dell'Explorer che è molto simile in dimensioni ed ha le stesse dimensioni dei perni ruota jeep (5x114.3).
Fortunatamente per noi, gli explorer sono uno spaventoso bidone in quanto a cambi e motori, questo ci ha permesso di trovarne diversi allo sfascio a partire dagli anni 2000.
Gli explorer dal 95 in poi erano tutti con freni a disco ed il mio proviene da un '97.
L'acquisto è stato fatto su internet, da un tizio in Belgio che me l'ha venduto completo di balestre e albero di trasmissione per 150€. C'è da dire che per la spedizione mi è costato all'incirca la stessa cifra, ma ho sfruttato la rete aziendale DHL e non ho ancora avuto la ricevuta.
Eccolo quando è arrivato in fabbrica:








Ultima modifica di fantic238 il Lun 05 Mar 2012, 09:50, modificato 1 volta

fantic238
Jeeper °I
Jeeper °I

Data d'iscrizione : 02.03.12
Età : 37
Località : espatriato in FRANCIA,ma napoletano doc!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  fantic238 il Sab 03 Mar 2012, 16:13

Il ponte è un ammasso di ruggine all'esterno, ma è completo di tutto, a sorpresa il tizio Belga mi ha messo anche i cavi del freno a mano ed i bacchini ruota, oltre all'albero di trasmissione con la sua preziosa flangia (poi capirete perchè).
Il giorno stesso lo carico nella jeep e lo porto a casa, l'intenzione è quella di farci un progetto del WE, perchè a lavoro in fabbrica ho già una mezza tonnellata di progetti che sto portando avanti paralleli a questo, e quindi se gli infilavo pure questo in produzione stavolta mi cacciavano sul serio.

Una volta a casa monto un banchetto in giardino e ce lo piazzo sopra.


comincio con rimuovere tutto il removibile


e decodifico la targhetta identificativa


Si tratta di una coppia conica da 3.73 con LSD, credo sia l'unica disponibile sui Explorer europei perchè è la configurazione di base. Poco male, contatto subito il mio amico Joe (endlessmtnfab) in Pennsilvania e mi faccio procurare delle coppie coniche da 4.10 su un carrier aperto e un bloccaggio lunchbox (lock right).
L'amico si mette in cerca e mi trova un diff completo di tutto usato a 450 dollari, ma a dir sua può fare di meglio e mi dice di aspettare.

fantic238
Jeeper °I
Jeeper °I

Data d'iscrizione : 02.03.12
Età : 37
Località : espatriato in FRANCIA,ma napoletano doc!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  fantic238 il Sab 03 Mar 2012, 16:45

Poi smonto il coperchio per ispezionare gli ingranaggi, fortunatamente non c'è presenza di acqua e limatura di ferro, corona, pignone, satelliti e planetari sono in ottima forma.






fantic238
Jeeper °I
Jeeper °I

Data d'iscrizione : 02.03.12
Età : 37
Località : espatriato in FRANCIA,ma napoletano doc!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  Valex il Sab 03 Mar 2012, 19:19



Sembra la copia del mio thread sull' 8.8

Valex
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 11.11.10
Età : 40
Località : OLANDA ma Vicentino magnagati :)!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  fantic238 il Dom 04 Mar 2012, 04:50

Vedrai che è molto diverso. Very Happy

fantic238
Jeeper °I
Jeeper °I

Data d'iscrizione : 02.03.12
Età : 37
Località : espatriato in FRANCIA,ma napoletano doc!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Staffe.

Messaggio  fantic238 il Dom 04 Mar 2012, 15:59

Il ponte ford monta le staffe per le balestre sotto (SPUA) e le staffe per la barra anti rollio dietro, considerando che il cherokee è montato SPOA e che non uso una barra anti rollio queste dovranno essere tagliate via. A questo punto ci sono svariati kit disponibili sul mercato ma io sono sempre stato dell'avviso che se c'è una cosa che posso fabbricarmi da solo per meno soldi, non vedo perchè devo comprare il lavoro di altri.
Questa filosofia "built not bought" mi ha sempre accompagnato in tutti i miei progetti e lo farà anche con questo.
L'idea è quella di tagliare via le staffe intere per poterle riutilizzare ma senza tagliare nei tubi che sarebbe un errore madornale perché andremmo a creare dei punti deboli.
A tal proposito ho sviluppato una tecnica di taglio a incisioni multiple con un disco da 1.5mm: le incisioni sono praticate partendo al di sopra della saldatura originale e per una profondità di circa 3/4 dello spessore della staffa, con un angolo di incidenza verso il tubo. Per ogni lato della staffa ho fatto 5-6 tagli distanziati angolarmente per seguire la curvatura del tubo. Questo mi permetterà di rimuovere la staffa con qualche colpo di mazza lasciando pochissimo materiale da rimuovere dal tubo e recuperare le staffe con una bella cianfrinatura pronte per essere risaldate dove dovranno andare.

Ecco il risultato finale:




Questo è il punto dove era saldata la staffa sul tubo dopo la pulizia, notate l'assenza di incisioni:

fantic238
Jeeper °I
Jeeper °I

Data d'iscrizione : 02.03.12
Età : 37
Località : espatriato in FRANCIA,ma napoletano doc!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  Sciagura il Dom 04 Mar 2012, 16:02

Valex ha scritto:

Sembra la copia del mio thread sull' 8.8

A proposito amico Valex!
Che fine ha fatto il tuo 8.8?!?!

Sciagura
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 24.04.11
Età : 40
Località : Elmas

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  Valex il Dom 04 Mar 2012, 19:15

Sempre in bella mostra in giardino . Ho altre 3000 cose da fare per la casa ... e poi sono ancora disoccupato ... quindi per il momento lo lascio a stagionare .

Valex
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 11.11.10
Età : 40
Località : OLANDA ma Vicentino magnagati :)!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  Sciagura il Dom 04 Mar 2012, 19:53

Dai...non credo si rovini se per un po lo usi come uno gnomo da giardino!
cheesy

Sciagura
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 24.04.11
Età : 40
Località : Elmas

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  passe il Lun 05 Mar 2012, 13:50

a che serve quella sottile corona dentata dietro alla corona nel differenziale?
ha a che fare con l ABS?

passe
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 09.06.11
Età : 38
Località : Sondrio/Milano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  ice.v8 il Lun 05 Mar 2012, 16:22

si è la ruota fonica dell'abs...

ice.v8
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 09.02.11
Età : 36
Località : Cambiano (TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  fantic238 il Lun 05 Mar 2012, 16:27

È la ruota fonica per il sensore dell'ABS. Sul Explorer il circuito dei freni non é ripartito destra/sinistra al posteriore, l'ABS gestisce la ripartizione con l'assale anteriore.

fantic238
Jeeper °I
Jeeper °I

Data d'iscrizione : 02.03.12
Età : 37
Località : espatriato in FRANCIA,ma napoletano doc!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  davide_jeep il Lun 05 Mar 2012, 22:53

Benissimo Fantic, ti sei già messo all'opera! bravo02

davide_jeep
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 26.11.10
Età : 39
Località : Varedo (Monza Brianza)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  TOMMY C-J-K il Mar 06 Mar 2012, 08:54

che bel lavoro,mi appassionano sempre queste modifiche bang perf10

________________________________
-jeep cj-5,1973 "LA GIALLINA",3.8L restauro totale 2008,carburatore magg,assetto +2",gomme 31-10,50-15,cerchi 15x8,scarico laterale artigianale,piantone sterzo rinf,sedili yj,fari post yj,volante sparco,roll-bar,soft top bestop,ecc.
-jeep JKU RUBICON,2011 2.8crd 200cv,mappa rocks,paraurti ant rocks,ganci HD X4,pedane 10th anniversary,assetto teraflex 3",ammo Blistein 5100,cerchi procomp extreme 8x17,hankook dynapro mt 35"x12,50r17,tubi freno in treccia,piastre AEV,phanard regolabile monster rocks,rinforzo attacchi phanard,rilocatore post phanard,ammo sterzo Orap con rilocatore,griglia cofano rugged ridge,mascherina angry bird,faretti suppl. cree 4" led,barra led 22" combo,soft top trektop e altre cosuccie.....work in progress
-UNIMOG 406, 5.7,restauro 2015,gomme cattive 12,50r20 Smile


TOMMY C-J-K
Staff - Moderatore
Staff - Moderatore

Data d'iscrizione : 19.10.10
Età : 30
Località : brescia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Saldatura tubi

Messaggio  fantic238 il Mar 06 Mar 2012, 15:39

Il ford 8.8 ha un tallone d'achille, i tubi in acciaio sono infilati nella cassa in ghisa e bloccati semplicemente con una serie di pioli infilati a caldo intorno la circonferenza delle due maniche in ghisa. Per risolvere questo punto debole é necessario fare delle saldature particolari fra acciaio dolce e ghisa.
Il problema delle saldature con la ghisa é che la ghisa non reagisce bene ai shock termici, é un materiale fragile che si spacca facilmente.
La ghisa del ponte però non é proprio una ghisa normale, é piuttosto una ghisa acciaiosa con proprietà meccaniche piu vicine ad un acciaio duttile.
Per la precisione la ghisa utilizzata per monoblocchi e casse ingranaggi é una ghisa duttile austenitica dove lo scorrimento delle dislocazioni (imperfezioni nei grani cristallini) é limitato da una geometria dei bordi grani non lamellare, dunque la propagazione di una cricca é frenata e dissipata altrove, pensate un po' come quando si fanno dei buchi nel plexiglass per fermare una crepa.
Per limitare al minimo il rischio di fratture quindi é necessario mantenere una temperatura di saldatura bassa o costante. Per fare questo ho utilizzato un elettrodo speciale per la ghisa detto "eutettico" che é fatto di una lega d'acciaio eutettica appunto, ovvero la lega d'acciaio con la piu bassa temperatira di fusione secondo il diagramma di stato ferro-carbonio. Inoltre questi elettrodi sono ricoperti di una scoria con basso contenuto di idrogeno per diminuire ancora la temperature dell'arco.... e costano 3€ cadauno!

Il diagramma ferro-carbonio con il punto eutettico.


La saldatrice usata é la mia inseparabile Telwin Nordika 2150, 160A, 220-380V (immaginate la sigla di A-team: Ta-Ta-Ta-Taaaa... :-] )


gli elettrodi comparati: in basso eutettici (neri) e in alto rutilici (grigi)


qui é un test su un pezzo di ghisa con i due elettrodi: eutettico a sinistra e rutilico a destra


Per avere una posizione piu confortevole per saldare ho messo il ponte in verticale e ho effettuato due mezzi giri tenendo il punto caldo con un cannello. Mentre saldavo il primo cordone ho notato che la saldatrice non aveva intensità sufficiente a tenere l'arco voltaico, quindi ho settato la manopola su 150A. L'intensità della saldatrice dipende anche molto dalla lunghezza della prolunga che state usando.


Una volta che ho terminato il primo cordone con l'eutettico ho abbassato la saldatrice a 115A e ho passato un altro cordone con l'elettrodo rutilico, spostandomi piu verso il tubo. Questa volta stavo saldando due acciai simili e praticamente ho creato una sorta di transizione da ghisa ad acciaio dolce.


questo é il risultato finale


Dopo le saldature ho sfiammeggiato il tubo e l'ho coperto con un pezzo di lana roccia per rallentare il raffreddamento.


Una volta tornato sul banco (e dopo lunghe ore di spicchettate delle croste di ruggine) gli ho dato una prima mano di vernice marina per fermare l'ossidazione.



Ultima modifica di fantic238 il Mar 06 Mar 2012, 18:15, modificato 1 volta

fantic238
Jeeper °I
Jeeper °I

Data d'iscrizione : 02.03.12
Età : 37
Località : espatriato in FRANCIA,ma napoletano doc!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  dadaTJ il Mar 06 Mar 2012, 17:00

gran bel lavoro!!! aspettiamo il proseguimento! bang

dadaTJ
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 07.05.11
Età : 25
Località : pecetto torinese

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  JMS il Mar 06 Mar 2012, 17:18

Bravo!

Fare saldature tra materiali dissimili è sempre molto complicato...se poi uno dei due è una ghisa peggio ancora...

Giusto per completare la tua bellissma spiegazione aggiungo:

La ghisa grigia(Cast Iron, ASTM A278 CL.35) ha una struttura a "piani paralleli", motivo per cui, quando ossidata tende a sfaldarsi in scaglie, e non è saldabile.

La ghisa sferoidale(Nodular Cast Iron, ASTM A536 Gr 65.45.12) ha invece una struttura cristallina molto più simile a quella dell'acciaio, ed è proprio per questo motivo che questa ghisa è saldabile, ma con la procedura descritta da Fantic.

Mi permetto di fare una l'avvocato del diavolo:
Ma fare una trusse imbullonata alla flangia del coperchio e saldata sui canotti, non era forse più facile, oltre che forse avrebbe dato maggior rigidità all'incastro dei canotti?

JMS
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 11.10.10
Età : 35
Località : milano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  davide_jeep il Mar 06 Mar 2012, 17:53

Bravo Fantic, parlando da fabbro, mi hai stupito bravo

davide_jeep
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 26.11.10
Età : 39
Località : Varedo (Monza Brianza)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  fantic238 il Mar 06 Mar 2012, 18:03

JMS ha scritto:Ma fare una trusse imbullonata alla flangia del coperchio e saldata sui canotti, non era forse più facile, oltre che forse avrebbe dato maggior rigidità all'incastro dei canotti?

Pazienza... Very Happy

fantic238
Jeeper °I
Jeeper °I

Data d'iscrizione : 02.03.12
Età : 37
Località : espatriato in FRANCIA,ma napoletano doc!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  Roger il Mar 06 Mar 2012, 21:50

La ghisa sferoidale ha una struttura cristallina "simile" all'acciaio dolce però Very Happy
i canotti dei ponti sono di acciaio leggermente legato, sarebbe stato opportuno fare prima un cordone di saldatura a vuoto sui canotti con elettrodi in acciaio inox AISI 304 per "attutire" la diversa distensione della saldatura con la ghisa.
Il raffreddamento post-saldatura poi deve molto lento per evitare le cricche; la lana di roccia è acqua fresca, il sistema migliore è coprire il pezzo con la cenere calda.
Personalmente sono sempre stato contrario a saldare sui canotti dei ponti, perchè un minimo di deformazione si crea con la saldatura e questo va a gravare sull'asse di lavoro dei semiassi.
Fare una flangia come ha detto JMS è la cosa migliore ma senza saldare sui canotti Very Happy io avrei messo quattro ulteriori spine tra i canotti e i manicotti della boccia avendo cura di stringere questi ultimi con due collari Very Happy

Complimenti comunque per l'impegno clap2 clap2

Roger
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 54
Località : Vicenza

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  fantic238 il Mar 06 Mar 2012, 22:19

Non sono d'accordo.
La deformazione dipende dallo spessore dei tubi, il ponte ford ha dei tubi spessi 4,7mm che non si deformano facilmente, inoltre i semiassi hanno una tolleranza di coassialità di 0,05 progettuale senza contare la tolleranza fra le scanalature maschio/femmina degli accoppiamenti semiasse/planetari e il gioco fra le involute di satelliti e planetari.
Spesso quando un cuscinetto ruota cede e acquista giochi importanti (2-3mm fuori centro) il semiasse continua a lavorare bene e la sola sostituzione del cuscinetto è sufficiente a risolvere il problema.

Per quanto riguarda il raffreddamento della saldatura dopo un'ora che sono andato a controllare la lana era ancora tiepida, e in ogni caso la temperatura non è mai salita molto.

fantic238
Jeeper °I
Jeeper °I

Data d'iscrizione : 02.03.12
Età : 37
Località : espatriato in FRANCIA,ma napoletano doc!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  Valex il Mar 06 Mar 2012, 22:41

Bene bene ... molto interessante! C'è molto da imparare da quello che avete scritto!
Alla fine ho fatto bene a sospendere i lavori e lasciare il mio in giardino .

Questo lo avevo visto qualche mesetto fa
http://www.artecindustries.com/TJ-88-Swap-Kit-with-Truss_p_233.html

Valex
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 11.11.10
Età : 40
Località : OLANDA ma Vicentino magnagati :)!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  Black Elk il Mar 06 Mar 2012, 22:57

wow! study qui siamo a lezione in università!

Black Elk
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 01.05.10
Età : 57
Località : Milano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  Roger il Mar 06 Mar 2012, 23:10

La deformazione avviene anche su spessori importanti, Very Happy stiramenti in prossimità delle saldature danno origine ad errori di perpendicolarità anche di 0.1 mm. portando ad errori di coassialità fra le sedi cuscinetti data la lunga distanza tra loro, anche di qualche millimetro, non per niente ogni pezzo meccanico che si rispetti viene lavorato di macchina utensile "dopo" la saldatura; ti sembra normale che un cuscinetto lavori acquistando giochi importanti? che sia normale risolvere il problema sostituendolo "spesso"?

Mhhm Evil or Very Mad Vedo che non la pensiamo allo stesso modo Very Happy non è per fare il professore, ma sai, sono 35 anni anni che lavoro di meccanica fine sulle macchine utensili.............. beer beer beer

Roger
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 54
Località : Vicenza

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: XJ ford 8.8 build

Messaggio  fantic238 il Mer 07 Mar 2012, 00:00

La deformazione avviene sempre, quello che conta è che resti nella tolleranza progettuale che è largamente calcolata.
La perpendicolarità si misura in frazioni di angolo non in millimetri.
Un decimo di millimetro di fuori centro su un semiasse semi-flottante lungo un metro è largamente tollerato.
I tubi sono montati iperstaticamente con un accoppiamento con interferenza (H7 s6) per tutta la lunghezza del manicotto, una saldatura circolare che tira uniformemente su tutta la circonferenza non lo smuove neanche volendo.
"Spesso" è inteso come casistica di riparazione in officina, dove ho lavorato per anni.
Ho visto ponti con angoli fra i tubi visibili a occhio nudo funzionare perfettamente per lungo tempo e si, è normale che un cuscinetto si usuri e acquisti gioco.

In quanto a esperienza professò, qua c'è solo un umile ingegnere meccanico che progetta, costruisce e collauda propulsori e trasmissioni navali in tutto il mondo, invertitori, cardani, linee d'asse e gruppi poppieri. Bazzecole.

fantic238
Jeeper °I
Jeeper °I

Data d'iscrizione : 02.03.12
Età : 37
Località : espatriato in FRANCIA,ma napoletano doc!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum