JEEP® FORUM ITALIA
Benvenuto su WRANGLERMANIA FORUM, la community più numerosa d'Italia!


Registrati GRATUITAMENTE e visualizza tutte le sezioni multimediali e tecniche che il nostro Forum offre!


Una volta completata la procedura di registrazione ti consigliamo di leggere il Regolamento del Forum e di presentarti nell'apposita sezione.

WRANGLERMANIA utilizza i Cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo deicookie.


Grazie l'AD
Promo di Natale

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

News Jeep®
Chi è in linea
In totale ci sono 19 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 18 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Raistlin

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 1301 il Mar 08 Nov 2016, 17:53
Ultimi argomenti
» cerchi ?
Ieri a 22:27 Da Alphand82

» Nuovo club a Palermo unitevi
Dom 04 Dic 2016, 18:15 Da Lino79

» Faretti parabrezza passaggio cavi JK
Dom 04 Dic 2016, 14:25 Da marcello717

» Mudhills 4x4
Dom 04 Dic 2016, 11:12 Da marco1228

» Revisione
Dom 04 Dic 2016, 09:38 Da Mango78

» Ciao JEEPERS
Dom 04 Dic 2016, 00:51 Da conte oliver

» Presentazione Claudio
Dom 04 Dic 2016, 00:49 Da conte oliver

» C'è voluto un pò... ma ce l'ho fatta!
Dom 04 Dic 2016, 00:48 Da MauroA.

» Presentazione
Dom 04 Dic 2016, 00:46 Da conte oliver

» Ciao a tutti!
Dom 04 Dic 2016, 00:45 Da MauroA.

» mi presento
Dom 04 Dic 2016, 00:44 Da conte oliver

» buongiorno a tutti
Dom 04 Dic 2016, 00:42 Da MauroA.

» Presentazione
Dom 04 Dic 2016, 00:42 Da conte oliver

» PRESENTAZIONE
Dom 04 Dic 2016, 00:41 Da MauroA.

» Presentazione Maria
Dom 04 Dic 2016, 00:38 Da conte oliver

» Ri-iscrizione
Dom 04 Dic 2016, 00:33 Da conte oliver

» salve a tutti
Dom 04 Dic 2016, 00:29 Da conte oliver

» Un saluto a tutto il forum
Dom 04 Dic 2016, 00:25 Da conte oliver

» Ciao a tutti
Dom 04 Dic 2016, 00:21 Da conte oliver

» un saluto a tutti
Dom 04 Dic 2016, 00:20 Da conte oliver

Tool

Distanziali home made?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Distanziali home made?

Messaggio  Dannyt231 il Mar 21 Giu 2011, 19:51

Roger ha scritto:
Infine voglio spezzare una lancia a favore di tutte quelle officine certificate e di tutti quei bravi operai qualificati che vi lavorano clap2 clap2 clap2 questo perche ogni volta che si parla di far fare qualcosa da qualche artigiano suona la solita frase "io non mi fiderei, molto meglio comperare gia fatto da gente competente" ma chi pensate che sia che fa i pezzi meccanici in questa terra??? le aziende che li vendono forse?!!! No, sono comuni officine meccaniche le quali con la propria esperienza di progettazione e costruzione sfornano tutto ciò che compone una macchina o altro, le aziende che li vendono si occupano solo della vendita. Very Happy

Come non quotarti !!! claps2

Questo per esempio è un pezzo (Sezione maf per alloggiare il debimeto con modifica con paratie) che mi ero fatto fare da un'amico per la mia Celica...
Lo fece per pura passione e volgia di sperimentare visto che mi chiese 50/60 € (disegnato e realizzato completamente da lui !!!!)







:reverenza: :reverenza: :reverenza: :reverenza: :reverenza: :reverenza: :reverenza: :reverenza:

P.S. Fece anche altri pezzi tipo distanziali , supporti per videocamera per cameracar...tutto a tempo perso !

Dannyt231
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 30.10.09
Età : 34
Località : Bergamo

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanziali home made?

Messaggio  AerdnA il Mer 22 Giu 2011, 14:48

io li ho presi da top gear.. i distanziali non sono uno di quei pezzi da farsi fare ma da prendere già fatti.. vanno calibrati e inserite le colonnette e ameno che è uno che li fa tutti i giorni non è il caso di mettere a rischio la pelle per 130 euro.. io sono il primo che si diverte a crearsi i pezzi o a disegnarseli per poi farli fare.. ma rischiare di perdere una ruota non mi sembra il caso per spendere poco meno...

AerdnA
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 27
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente http://www.trepceramiche.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanziali home made?

Messaggio  Carletto73 il Mer 22 Giu 2011, 15:13

AndreA89 ha scritto:io li ho presi da top gear.. i distanziali non sono uno di quei pezzi da farsi fare ma da prendere già fatti.. vanno calibrati e inserite le colonnette e ameno che è uno che li fa tutti i giorni non è il caso di mettere a rischio la pelle per 130 euro.. io sono il primo che si diverte a crearsi i pezzi o a disegnarseli per poi farli fare.. ma rischiare di perdere una ruota non mi sembra il caso per spendere poco meno...

:quoto:
anzi straquoto
io sono un cultore del fai da-te e infatti tra alzahardtop, pedane, portapacchi, piastra paramotore sotto e griglia radiatore ne ho fatte di ogni ma cose cosi micrometriche per 130 euro anche io lascio fare a chi le fa spesso, che ha disegni, tolleranze ecc...

Carletto73
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 06.04.11
Età : 43
Località : Provincia Milano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanziali home made?

Messaggio  Roger il Mer 22 Giu 2011, 17:33

Allora, giusto per frenare un pò la questione sui distanziali, dal momento che molti continuano a manifestare il terrore sull'affidabilità di questi pezzi, sento il dovere di far luce sulla confusione che si fa con la carpenteria e la meccanica di precisione, bene o male molti si destreggiano a costruire pedane, portapacchi, griglie ecc, se sai saldare non è poi così difficile (la differenza di un lavoro ben riuscito la fa chi sa curare i particolari: perpendicolarità, parallelismo, rettilinearità ecc.
Veniamo alla meccanica di precisione, quì siamo su un altro pianeta, il numero di persone che si costruisce qualcosa per la Jeep o per qualcos'altro diminuisce drasticamente, per il fatto che uno deve essere del mestiere, per un tornitore - fresatore, realizzare quattro distanziali è una stronz... Very Happy si tratta di un pezzo meccanico di modesta precisione, siamo sull'ordine di 0.05 - 0.1 mm. l'operatore stesso poi sa scegliere il materiale idoneo e le tolleranze da applicare.
Basta per favore con questa drammaticità quando uno dice di farsi fare da un amico o da un artigiano (operatore alle macchine utensili non un FABBRO) un semplice pezzo (questa volta ad esempio era un distanziale)Very Happy sembra che queste persone siano degli incapaci, quelli bravi invece sono quelli che li vendono...... ma per favore!!
Ma cosa criticate che non sapete neanche chi sia e cosa faccia un OPERATORE alle macchine utensili!!!!!!
Scusate lo sfogo, ma quando ci vuole ci vuole

Roger
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 54
Località : Vicenza

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanziali home made?

Messaggio  Dannyt231 il Mer 22 Giu 2011, 18:53

Roger ha scritto:Allora, giusto per frenare un pò la questione sui distanziali, dal momento che molti continuano a manifestare il terrore sull'affidabilità di questi pezzi, sento il dovere di far luce sulla confusione che si fa con la carpenteria e la meccanica di precisione, bene o male molti si destreggiano a costruire pedane, portapacchi, griglie ecc, se sai saldare non è poi così difficile (la differenza di un lavoro ben riuscito la fa chi sa curare i particolari: perpendicolarità, parallelismo, rettilinearità ecc.
Veniamo alla meccanica di precisione, quì siamo su un altro pianeta, il numero di persone che si costruisce qualcosa per la Jeep o per qualcos'altro diminuisce drasticamente, per il fatto che uno deve essere del mestiere, per un tornitore - fresatore, realizzare quattro distanziali è una stronz... Very Happy si tratta di un pezzo meccanico di modesta precisione, siamo sull'ordine di 0.05 - 0.1 mm. l'operatore stesso poi sa scegliere il materiale idoneo e le tolleranze da applicare.
Basta per favore con questa drammaticità quando uno dice di farsi fare da un amico o da un artigiano (operatore alle macchine utensili non un FABBRO) un semplice pezzo (questa volta ad esempio era un distanziale)Very Happy sembra che queste persone siano degli incapaci, quelli bravi invece sono quelli che li vendono...... ma per favore!!
Ma cosa criticate che non sapete neanche chi sia e cosa faccia un OPERATORE alle macchine utensili!!!!!!
Scusate lo sfogo, ma quando ci vuole ci vuole

:quoto:

Penso che sia perchè non sono nel settore e giustamente non conoscono come e cosa producono le aziende...
Ci sono marchi che sono solo marchi e non hanno produzione ma si affidano a persone/aziende e anche se è la prima volta che fanno quel pezzo al 99% lo fanno nel modo corretto, non perchè sono dei maghi ma semplicemente perchè sanno fare il loro mestiere Wink
Quell'1 % di errore solitamente (al 70 %) è dato dall'azienda "marchio" che ha cannato qualcosa nel disegno o nel fare calcoli/disegni e non da chi produce Laughing

Dannyt231
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 30.10.09
Età : 34
Località : Bergamo

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanziali home made?

Messaggio  AerdnA il Mer 22 Giu 2011, 20:12

qui non stiamo parlando di precisione o non precisione ma di qualcosa fai da te.. dal momento in cui incarico qualcono di fare un qualsiasi pezzo è come se lo andassi a prendere al negozio e se incarico qualcunaltro di fare quel dato pezzo è per risparmiare e evitare il marchio... qui non si parla di incaricare qualcuno ma di fatto in casa e dal momento in cui vengono chieste informazioni presumo che non sia una persona del mestiere ergo che rischia di non essere preciso e che nel migliore dei casi ilpezzo non si monta!! e nel peggiore che si perde una ruota.. visto che il distanziale non ha una spesa eccessiva tanto da saltare il marchio ne che si va a risparmiare molto andando a farselo fare la cosa che mi sono sentito di consigliare è di prenderlo da qualcuno che con 130 + iva te li da compresi di dadi.. facendo un calcolo rapido credo che tra alluminio colonnette dadi e lavoro se lo vai a chiedere ad un tornitore o fabbro che sia vai a spendere più o meno la stessa cifra.... home made vuol dire fatto in casa non chiedere a qualcuno di farlo.. ciò non togli che cmq un'azienda prima di mettere sul mercato una qualsiasi cosa dovrebbe prima testarla e fare determinati test a ogni ciclo produttivo per verificare i dati.. ciò che non fa un fabbro incaricato di fare quel pezzo per la prima volta!!!

AerdnA
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 27
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente http://www.trepceramiche.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanziali home made?

Messaggio  AerdnA il Mer 22 Giu 2011, 20:19

ti faccio un'altro esempio.. io oltre a studiare sono rappresenante della delconca per il lazio. è una marca di piastrelle.. la mia azienda ad ogni ciclo produttivo fa i sui determinati test di carichi di rottura e di sulla superfice per verificare la vulnerabiltà all'acido al gelo ecc ecc.. se quel prodotto che io vendo al cliente che lo monta correttamente si dovesse rovinare.. mi chiamano per andare a verificare e se nel caso è un difetto del prodotto siamo giustamente costretti a intervenire e risolvere il problema... be se io monto i distanziali e uso tutti gli accorgimenti dati dalle istruzioni seguendo anche la forza di serraggio e per sbaglio mi si dovesse staccare una ruota vai tranquillo che io o chi per me farà in modo che quell'azienda passi i guai soprattutto perchè qui parlimo di sicurezza e non di 4 piastrelle rotte..

AerdnA
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 27
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente http://www.trepceramiche.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanziali home made?

Messaggio  Roger il Mer 22 Giu 2011, 20:49

AndreaA89, parli come se i distanziali li facessero su MARTE... rolf2 rolf2 rolf2 scusami sai, ma si vede che di meccanica ne capisci poco, con tutto il rispetto Very Happy ovviamente beer

Roger
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 54
Località : Vicenza

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanziali home made?

Messaggio  AerdnA il Mer 22 Giu 2011, 21:13

non è questione di marte ne di meccanica ma di capacità tecnica nel saper realizzare un pezzo che tiene una ruota.. magari è il tuo lavoro fare ogetti simili ma per chi non ne sa nulla il mio consiglio è comprali.. ti ripeto si parla di sicurezza.. non credo che costruiresti una casa senza sapere cosa è una struttura o le quantità per il calcestruzzo e ci metteresti sotto la tua famiglia... magari tiene ma alla minima scossa va giù.. sinceramente io non mi costruirei mai un distanziale senza sapere cosa realmente serve o a che sforzi deve reggere per poi andare in autostrada o in tornanti di montagna con gente a cui tengo in macchina.. magari non so nulla di meccanica ma alla vita ci tengo.. e nel dubbio il mio consiglio resta quello.. non se se te ne sei reso conto ma i distanziali sono l'unica cosa che tiene la ruota attaccata alla macchina e una che non ne sa nulla non credo che riesca a farne 4 perfetti la prima volta che ci mette mano... e non parlo di fabbri o tornitori ma di un'amatore che vuole solo godersi il jk.. se non li vuole comprare se li facesse fare da qualcuno che è del mestiere.. questo è il mio parere

AerdnA
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 27
Località : Roma

Vedere il profilo dell'utente http://www.trepceramiche.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanziali home made?

Messaggio  Valex il Mer 22 Giu 2011, 21:38

Il mio tornietto e' troppo piccolo per farmeli Crying or Very sad !
cheesy
Comunque, per quello che li ho pagati non mi usciva neanche il prezzo dell' alluminio.
Poi, va bene giocare ma certi lavori e' meglio farli fare da chi ha esperienza.

Domani mi faccio un paio di coppie coniche 4.10
IOI

Valex
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 11.11.10
Età : 40
Località : OLANDA ma Vicentino magnagati :)!

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanziali home made?

Messaggio  Roger il Mer 22 Giu 2011, 22:56

Non ho più parole, quello che sto cercando di dirti da un pezzo Andrea89, è che un operatore alle macchine utensili che si rispetti sa ciò che deve fare, dal materiale che deve usare a come deve operare.

A proposito Danny 231 fa i compliment da parte miai a quel tuo amico che ti ha costruito quel pezzo clap2

Roger
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 54
Località : Vicenza

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Distanziali home made?

Messaggio  Dannyt231 il Ven 08 Lug 2011, 19:16

Roger ha scritto:
A proposito Danny 231 fa i compliment da parte miai a quel tuo amico che ti ha costruito quel pezzo clap2

beer

Dannyt231
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 30.10.09
Età : 34
Località : Bergamo

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum