JEEP® FORUM ITALIA
Benvenuto su WRANGLERMANIA FORUM, la community più numerosa d'Italia!


Registrati GRATUITAMENTE e visualizza tutte le sezioni multimediali e tecniche che il nostro Forum offre!


Una volta completata la procedura di registrazione ti consigliamo di leggere il Regolamento del Forum e di presentarti nell'apposita sezione.

WRANGLERMANIA utilizza i Cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo deicookie.


Grazie l'AD
17° 4x4 FEST

WM t-shirt 2017

Chi è in linea
In totale ci sono 185 utenti in linea: 38 Registrati, 0 Nascosti e 147 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alesu, Alex, Alex., Alexjk, alextorello, dragoleo, dudagheza, Erni, Ferrando4x4, giorgio jk, Giova74, Grafichiamo, gzappo, holY88, iAnto, Lo67, Ludesan, Matteo R44, matteo raimondi, maurilio, mauroge, mgnever, Mutz, paolo971, Pedru, Peppe_Rocks, phcn, Renato.carraro, ric47v8, RicT5, roccia88, RUBIROBY, scara, Sergio72, Tartaruga (Dany), yj black, ZANFO, zemp89

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 1301 il Mar 08 Nov 2016, 17:53
Mappa utenti
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Galleria foto JL: iniziamo a conoscere meglio la Wrangler che verrà...
Oggi alle 12:33 Da ZANFO

» Ormai ci siamo..
Oggi alle 12:33 Da mgnever

» Libretto di uso e manutenzione / User Guide
Oggi alle 12:26 Da ZANFO

» Jeep Compass 2.0 CRD 140 cv del 2008 centralina in recovery e conseguente perdita potenza
Oggi alle 11:13 Da ZANFO

» Salve a tutti mi presento...
Ieri alle 20:44 Da Skywalker

» Buongiorno a tutti!
Ieri alle 20:43 Da Skywalker

» corralejo dunes
Ieri alle 18:24 Da RUBIROBY

» mi presento davide
Ieri alle 18:12 Da RUBIROBY

» In diretta dal 4x4 Fest 2017!
Ieri alle 13:31 Da ZANFO

» cj7 Ferraglia "Versione V2.0" °lllllll°
Ieri alle 02:31 Da Dirty Bastard

» Assetto rubicon express 2,5 pollici
Dom 15 Ott 2017, 19:55 Da entony

» Ammortizzatore di sterzo
Dom 15 Ott 2017, 13:04 Da ric47v8

» Spia Candelette
Sab 14 Ott 2017, 11:10 Da KekkoX4

» Mi presento
Sab 14 Ott 2017, 08:42 Da RUBIROBY

» un consiglio per un nuovo arrivato
Ven 13 Ott 2017, 21:13 Da Pedru

» Saluti
Ven 13 Ott 2017, 14:25 Da Skywalker

» 25% di sconto su tutta la gamma SuperWinch! Scopri come!
Ven 13 Ott 2017, 11:39 Da ZANFO

» Preparazioni per principianti con modello Sahara (no le 37'' non possiamo metterle)
Ven 13 Ott 2017, 11:15 Da Pedru

» WM su cell non mi funziona
Ven 13 Ott 2017, 09:51 Da mgnever

» Salve a tutti
Ven 13 Ott 2017, 09:35 Da Strale

Tool

angolo di ribaltamento

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  mz54 il Gio 14 Gen 2016, 12:38

Ludesan ha scritto:... le prime volte che uscivo l' inclinometro lo scrutavo spesso, altroché se lo guardavo, mi facevo almeno un' idea di "come ero messo"...
SI, lo utilizzerei proprio per questo bravo
E mi e' venuto in mente che ho un Disto D3 che misura l'inclinazione fino a 45 gradi, devo solo trovare il posto dove metterlo Very Happy

avatar
mz54
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 03.07.13
Età : 62
Località : livigno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  mgnever il Gio 14 Gen 2016, 12:48

Se proprio ci tieni a metterlo, nastro biadesivo 3M e lo metti dove vuoi e almeno lo togli quando non ti serve.
avatar
mgnever
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 26
Località : Parma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  mz54 il Gio 14 Gen 2016, 13:26

mgnever ha scritto:...nastro biadesivo 3M ...
Ahhhhhhhhhhhhh pullhair , nooooooooooooooo, meglio un elastico, se trovo dove metterlo Rolling Eyes
avatar
mz54
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 03.07.13
Età : 62
Località : livigno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  Ludesan il Gio 14 Gen 2016, 13:32

portacellulare da cruscotto, applicazione livella. Lo metti, azzeri la livella e sei a posto
avatar
Ludesan
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 58
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  mz54 il Gio 14 Gen 2016, 14:20

Ludesan ha scritto:portacellulare da cruscotto, applicazione livella. Lo metti, azzeri la livella e sei a posto
OK, si ... puo' ... FARE !!!!!!!!!
avatar
mz54
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 03.07.13
Età : 62
Località : livigno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  TOMMY C-J-K il Gio 14 Gen 2016, 16:45

mz54 ha scritto:
Jack75 ha scritto:se eri su di una rossa di Maggiora il tuo timore è ingiustificato !!
SI, lo so, e' la prima cosa che mi e' stata detta, ma preferisco preoccuparmi inutilmente che ribaltarmi allegramente Twisted Evil

ma forse è anche peggio,in certe situazioni è meglio avere 10 occhi tutti puntati davanti per vedere dove metti le ruote piuttosto che distogliere lo sguardo per vedere un aggeggio che magari non è manco preciso(per il tuo mezzo dico).
quindi io non lo metterei mai...meglio che fai pratica e quando vedi che non sei sicuro ti dermi o ti fai guidare da qualcuno piu esperto

________________________________
-jeep cj-5,1973 "LA GIALLINA",3.8L restauro totale 2008,carburatore magg,assetto +2",gomme 31-10,50-15,cerchi 15x8,scarico laterale artigianale,piantone sterzo rinf,sedili yj,fari post yj,volante sparco,roll-bar,soft top bestop,ecc.
-jeep JKU RUBICON,2011 2.8crd 200cv,mappa rocks,paraurti ant rocks,ganci HD X4,pedane 10th anniversary,assetto teraflex 3",ammo Blistein 5100,cerchi procomp extreme 8x17,hankook dynapro mt 35"x12,50r17,tubi freno in treccia,piastre AEV,phanard regolabile monster rocks,rinforzo attacchi phanard,rilocatore post phanard,ammo sterzo Orap con rilocatore,griglia cofano rugged ridge,mascherina angry bird,faretti suppl. cree 4" led,barra led 22" combo,soft top trektop e altre cosuccie.....work in progress
-UNIMOG 406, 5.7,restauro 2015,gomme cattive 12,50r20 Smile

avatar
TOMMY C-J-K
Staff - Moderatore
Staff - Moderatore

Data d'iscrizione : 19.10.10
Età : 31
Località : brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  Bum Bum il Gio 14 Gen 2016, 17:04

Ludesan ha scritto:

spero sia ironica questa cosa dello schemino, vero? Ovviamente!

Carissimo...... è ovviamente ironica..... ma fino ad un certo punto proud

poi dipende da situazione a situazione, e da cosa si sta facendo. cioè, per come sono fatto io... è validissimo giggreen

aneddoto: gara di trial di un paio d'anni fa... ero quarto a partire in quella prova... pronti via... c'era un passaggio subito abbastanza ostico. i primi due lo passano decidendo di tirare giù dei paletti per evitare rischi... il terzo ha visto la traiettoria giusta, va giù e si ribalta ( gli ha dato il giro secco, macchina con le ruote all'insù ). e io cosa faccio secondo te? provo anche io quella traiettoria... ovvio. PS. il palo l'ho tirato giù lo stesso ahi i oo
avatar
Bum Bum
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 31.08.10
Età : 31
Località : Lecco

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  cana il Gio 14 Gen 2016, 18:43

lele80 ha scritto:presa da un video di un giro di qualche settimana fa (la jeep è ancora intera  IOI )


... mi sembra di conoscere il posto... ecco chi viene a girare sul mio percorsino!!! :-) :-)
avatar
cana
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 23.12.09
Età : 54
Località : Crema

Vedi il profilo dell'utente http://www.sissiracing.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  mz54 il Gio 14 Gen 2016, 19:32

infatti mi sembravano piu' di 45 gradi affraid


ho messo la foto in powerpoint per ricavare il rapporto 545 / 376 poi ho ricavato i gradi con la funzione ATAN scratch
e verificato che ipotenusa * COS(RADIANS(55,40)) = 376 cheers
avatar
mz54
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 03.07.13
Età : 62
Località : livigno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  Ludesan il Gio 14 Gen 2016, 19:41

CJ1965 ha scritto:
Ludesan ha scritto:
mz54 ha scritto:OK, ma per chi fa fuoristrada 1 volta l'anno (e gia' qui si escludono tutti i presenti) potrebbe essere tranquillizante vedere un qualcosa che ti dice quanto puoi stare tranquillo.
Ad esempio allo scorso jeepers ho fatto una rossa e, in discesa, ho avuto la sensazione che il posteriore si stesse alzando: certo che in quel momento ho subito rilasciato il freno e mai mi sarebbe venuto in mente di guardare l'inclinometro giusto per sapere a quanti gradi mi stavo ribaltando, ma potevo pur sempre buttare un'occhio subito dopo lo scampato pericolo e magari verificare che il mio timore era ingiustificato Rolling Eyes
CONCORDO!
io, da "giuovinotto" le prime volte che uscivo l' inclinometro lo scrutavo spesso, altroché se lo guardavo, mi facevo almeno un' idea di "come ero messo", poi col tempo ho imparato a valutare le situazioni da SOLO.
ovviamente ha valore solo in posizione statica, in movimento non fa testo.

Si, andava di moda negli anni 80, ma ripeto, può essere di danno anziché di aiuto!! un conto è se sei su una superfice inclinata ma omogenea (cemento!!) un'altra cosa è essere su terreno naturale; quello che c'è da valutare non è solo la pendenza in un tratto, ma anche la conformazione del terreno. Se uno si fida dello strumento e poi non guarda a dove mette le ruote (buca, sasso, cambio di pendenza, gradino), rischia di mettersi su un fianco.
Lo strumento non serve, serve esperienza che si fa andando in giro con altri che l'esperienza già ce l'hanno.
giustissimo Sandro, ma non capita tutti i giorni e non a tutti di avere qualcuno che ti possa seguire o accompagnare per trasmetterti questa esperienza. Che possa essere addirittura dannoso lo trovo un tantino forzato come ragionamento, ho infatti specificato che ha valore da fermo, una indicazione la deve pur dare ed un neofita può trarne prezioso vantaggio come apprendimento ed esperienza.
Se uno esplora da solo e non è un esperto, come potrebbe acquisire la sensazione, che poi diventerà esperienza, se è al limite o ha ancora margine? Con un inclinometro di certo un dato ce l'ha e se non è tonto impara.
Non sto dicendo che tutti dovrebbero averlo e seguire ciecamente le indicazioni ma nemmeno che si consideri pericoloso.
avatar
Ludesan
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 58
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  CJ1965 il Gio 14 Gen 2016, 20:48

Il problema è che se non hai esperienza e ti affidi ad uno strumento così, rischi di fare esperienze sulla tua pelle!!
Come puoi sapere qual è il limite? Te lo dice lo strumento? Tu da sulla jeep sei in grado di sapere cosa hai sotto alle ruote? A cosa serve sapere che sei inclinato di 30 gradi se poi avanzando di mezzo metro, le ruote a valle entrano in un buco e ti ribalti?ti sarà servito per una volta successiva avere guardato lo strumento?
Se si vuole mettere (come lo snorkel su macchine che al massimo vedono pozzanghere) perché fa "off Road" allora ok, ma sulla reale necessità mi dispiace ma non sono d'accordo.
Bisogna che questi ragazzi capiscano che per fare fuoristrada si deve essere accompagnati, possibilmente da gente con un po di esperienza, e non certo affidarsi a strumenti che possono darti dati relativi.
avatar
CJ1965
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 19.06.12
Età : 52
Località : Parma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  mgnever il Ven 15 Gen 2016, 01:24

Verissimo quello che dici Sandro.
Ricordiamo che lo strumento è indicativo, ci sono un sacco di varianti poi in ballo. Già la differenza di peso fra diesel e benzina all'anteriore per esempio. O dei mezzi fatti a pickup che, ci son parecchi video di def 90 pickup che dietro non pesano nulla che hanno il dietro che si alza in certe discese..E li dell'inclinometro che te ne fai?

L'inclinometro va bene per chi fa fuoristrada da strade bianche, dove non ci sono problemi di buche che non si vedono o altro, dove ti leggi l'inclinazione a cui stai andando e puoi fare due chiacchiere dati alla mano tanto per fare lo splendido. Un po' come le sportive di oggi con tutte quelle cagate che ti misura la forza g e altre 3839239 minchiate che non interessano a nessuno. Ma voi vi fidereste di quell'affare? L'unica utilità che vedo è per farsi passare la paura di quando si imbarca la macchina (che non nascondo che dopo tre anni ad ogni giro mi controllo sempre le mutande) perchè ci si rende conto che molte volte l'auto sembra inclinatissima quando invece da fuori sembra dritta. Ma mai ci farei affidamento.
Il mio primo anno da fuoristrada lo facevo da solo come un pirla (sia perchè non facevo nulla di tecnico e costruittivo, sia perchè andare in giro da soli è da pirla), con il mio inclinometro della smilttybilt sul telefono che ho citato prima, perchè da ignorante vedevo molti che ce l'avevano e pensavo servisse e andavo a fare passaggi inutili pieno di preoccupazioni senza sapere mai cosa fare, una corda per farmi tirare fuori da qualche buon'anima nel caso di piantate varie (corda che molto probabilmente si sarebbe spezzata oltretutto). Poi ho conosciuto CJ1965, mi ha fatto da copilota ad un raduno, ho fatto dei passaggi che prima mi sognavo, delle braghe di merde infinite per inclinazioni che con l'inclinometro non avevo mai raggiunto (se pur in zona gialla c'ero già andato) e il tutto in sicurezza, senza problemi e senza rischio (ovviamente a far le cose fatte bene, se fai delle cagate il rischio c'è). Da lì mai più usato e l'ho tolta dal telefono.

avatar
mgnever
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 26
Località : Parma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  Jack75 il Ven 15 Gen 2016, 08:51

C'è un bel articolo completo sull'ultimo numero di Elaborare 4x4

________________________________
Nicola____________________________________________________________________
Jeppy:
-  Paraurti anteriore Rock's  -  Piastra paratiranteria Rock's  -  Paraurti posteriore Rock's  -  Protezione differenziale post Rock's  -  Molle progressive + 4" Synergy  -  Ammortizzatori Monster Rock's  -  Puntoni regolabili Teraflex  -  Panhard anteriore Rubicon Express  -  Panhard post JKS  -  Biellette barra stabilizzatrice sconnettibili Rock's  -  Ponte anteriore D44 rinforzato - Coppie coniche 4.10 - Verricello Tmax 9500 competition  -  Fari fendinebbia 2 in 1 RD Custom  -  Radiatore aggiuntivo cambio automatico Rock's  - Cerchi Quadratec Moab Style 17x8.5 ET +10  -  315/70/17 Duratrac  -  Omologazione by 4extreme  -  Suntop Mattouno
avatar
Jack75
Staff - Moderatore
Staff - Moderatore

Data d'iscrizione : 21.03.12
Età : 42
Località : Saluzzo (CN)

Vedi il profilo dell'utente http://www.panoramio.com/user/2502781

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  Ludesan il Ven 15 Gen 2016, 10:04

CJ1965 ha scritto:Il problema è che se non hai esperienza e ti affidi ad uno strumento così, rischi di fare esperienze sulla tua pelle!!
Come puoi sapere qual è il limite? Te lo dice lo strumento? Tu da sulla jeep sei in grado di sapere cosa hai sotto alle ruote? A cosa serve sapere che sei inclinato di 30 gradi se poi avanzando di mezzo metro, le ruote a valle entrano in un buco e ti ribalti?ti sarà servito per una volta successiva avere guardato lo strumento?
Se si vuole mettere (come lo snorkel su macchine che al massimo vedono pozzanghere) perché fa "off Road" allora ok, ma sulla reale necessità mi dispiace ma non sono d'accordo.
Bisogna che questi ragazzi capiscano che per fare fuoristrada si deve essere accompagnati, possibilmente da gente con un po di esperienza, e non certo affidarsi a strumenti che possono darti dati relativi.
parliamone pure...
Hai citato gli anni 80, a quel tempo l' unica rivista "specializzata" era "gente motori auto in fuoristrada", questa era l' unica che dava indicazioni sui parametri di guida e angoli caratteristici dei mezzi. Ebbene, ricordo bene, citava come angolo di ribaltamento laterale i tanti discussi 45°. Per il frontale addirittura si poteva arrivare anche oltre i 50°
A quel tempo io ero molto preso con l' offroad, la mia prima fu la nuova fiat campagnola, non passava giorno o notte senza che andassi a fare i miei giri, le mie prove e le mie esperienze. Avevo l' inclinometro di quelli con la pallina a bagno d' olio, non so se ricordi. 'na figata! Mi ha sempre dato utili indicazioni e mi ha tolto tanti pensieri quando affrontavo un nuovo passaggio.
Poi ho conosciuto persone esperte e con loro ho iniziato a correre, ho cambiato diversi mezzi, insomma mi sono fatto una bella esperienza e con tante soddisfazioni. Ho anche fatto il corso FIF all' isola d' elba per diventare istruttore nazionale di guida fuoristrada (forse  ricorderai il caro Giorgio Kirkner). Ti dico,  in tutte le occasioni ho sempre sentito consigliare che, quando sei alle prime armi, un buon inclinometro serve a dare un aiuto con le sue indicazioni per evitare di fare cazzate ma acquisire  sicurezza.
Ma è ovvio, non ci vuole Newton, per capire che se trovi una buca, un sasso, sbagli a sterzare, frenare, etc etc il tutto è vanificato.
Scusa guarda l' esempio del filmato della Land che si ribalta, secondo te se lui avesse avuto la percezione che era già al limite avrebbe frenato? Secondo me no! Ovvero se fosse stato fermo in salita con un inclinometro che gli diceva che era prossimo al limite di ribaltamento ( era in quelle condizioni), se non era tonto mai gli sarebbe venuto in mente di frenare.
Ti dico di più, ricordi quando esattamente un anno fa di ritorno da Monte Sporno siamo stati tamponati, in discesa di traverso e al buio, da Entony?  Ebbene, in quell' occasione il pargolo se la stava facendo sotto già un attimo prima del tamponamento ed è andato, spero mi perdoni se lo sto rivelando, letteralmente in crisi di panico quando ci son venuti addosso.
Perché? semplice, non aveva la percezione dell' angolo che avevamo! Gli dissi di stare tranquillo che avevamo margine, sia prima che dopo, ma se avesse avuto un inclinometro di sicuro avrebbe mantenuto la calma.
Io la vedo così, comprendo ed in parte condivido quello che avete scritto ma la mia esperienza mi suggerisce altro.
Sarò forse di parte ( 20 anni negli strumenti di misura) ma gli strumenti servono anche a questo, mostrare quello che non tutti riescono a percepire!
Very Happy
avatar
Ludesan
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 58
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  Ludesan il Ven 15 Gen 2016, 10:05

Jack75 ha scritto:C'è un bel articolo completo sull'ultimo numero di Elaborare 4x4
l' hai letto, cosa dice?
avatar
Ludesan
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 58
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  Jack75 il Ven 15 Gen 2016, 10:32

non ancora...

________________________________
Nicola____________________________________________________________________
Jeppy:
-  Paraurti anteriore Rock's  -  Piastra paratiranteria Rock's  -  Paraurti posteriore Rock's  -  Protezione differenziale post Rock's  -  Molle progressive + 4" Synergy  -  Ammortizzatori Monster Rock's  -  Puntoni regolabili Teraflex  -  Panhard anteriore Rubicon Express  -  Panhard post JKS  -  Biellette barra stabilizzatrice sconnettibili Rock's  -  Ponte anteriore D44 rinforzato - Coppie coniche 4.10 - Verricello Tmax 9500 competition  -  Fari fendinebbia 2 in 1 RD Custom  -  Radiatore aggiuntivo cambio automatico Rock's  - Cerchi Quadratec Moab Style 17x8.5 ET +10  -  315/70/17 Duratrac  -  Omologazione by 4extreme  -  Suntop Mattouno
avatar
Jack75
Staff - Moderatore
Staff - Moderatore

Data d'iscrizione : 21.03.12
Età : 42
Località : Saluzzo (CN)

Vedi il profilo dell'utente http://www.panoramio.com/user/2502781

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  CJ1965 il Ven 15 Gen 2016, 11:35

Marco continuo ad essere della mia idea. Uno strumento (per quanto preciso possa essere), potrebbe solo darti una falsa sicurezza, perché come già detto, in OR, i parametri possono essere molto diversi che su una pista di cemento, dove le case testano i modelli per verificare gli angoli di ribaltamento.
Anche perché basta avere una persona a bordo e ti variano già i parametri, senza contare assetti rialzati e gomme maggiorate.
Vorrei sapere chi, su questo Forum, che ha una certa esperienza, si è affidato ad un inclinometro per imparare i limiti del proprio mezzo!
A proposito del Land che si ribalta, pensi davvero che non si rendesse conto di fare già una salita al limite? quei passaggi li fai consapevole di essere prossimo al ribaltamento, anche senza l'inclinometro, ed è uno di quei frangenti dove l'inclinometro di avrebbe dato una falsa percezione, perché finchè non ha scavato con le ruote posteriori, aumentando cosi l'angolo di salita, non era a rischio ribaltamento!!! è proprio quello che continuo a dirti, non siamo su una pista in cemento, lo strumento non può darti che false sicurezze, e come si è visto, basta poco per causare un disastro!!
Anch'io mi divoravo quella rivista, e mi riempivo gli occhi di quei bei numeri, tant'è che con la logica dei numeri, la Campagnola AR 76 pareva essere una delle migliori fuoristrada in commercio: mai verità è stata più lontana!!! Ti davano capacità di inclinazione frontale del 100%; lo credo, aveva delle ridotto cosi corte che manco ti muovevi, ma la cosa poteva andare bene sulla pista di cemento delle loro prove, ma messa sul naturale rischiavi di rovesciarti ogni 50 metri, aveva un'escursione che la panda a confronto era un mezzo estremo, per cui eri sempre in twist; mi ricordo che, avevo 16 anni, il padre di un amico ci aveva portato a fare un giro, e in una "S" in discesa (che poi con il renegade avrei fatto, un paio di anni dopo, senza alcun problema, continuamente, e pure con il Toy LJ 70!) abbiamo rischiato di rovesciarci, perché appunto, è entrata in twist!! a cosa diavolo servivano quei numeri sulla pendenza laterale che sbandierava la rivista??!!
Lascia perdere, l'inclinometro serve solo a darti false sicurezze, non è con gli strumenti che si fa off road!!
avatar
CJ1965
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 19.06.12
Età : 52
Località : Parma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  Ludesan il Ven 15 Gen 2016, 12:29

CJ1965 ha scritto:, la Campagnola AR 76 pareva essere una delle migliori fuoristrada in commercio: mai verità è stata più lontana!!! Ti davano capacità di inclinazione frontale del 100%; lo credo, aveva delle ridotto cosi corte che manco ti muovevi, ma la cosa poteva andare bene sulla pista di cemento delle loro prove, ma messa sul naturale rischiavi di rovesciarti ogni 50 metri, aveva un'escursione che  la panda a confronto era un mezzo estremo...
io avevo la '79, la diesel, presa nel' 81 e venduta due anni dopo, con gomme tassellate ed autobloccante davanti e dietro. Ci ho fatto di ogni, mi sono divertito come un matto e con me tutti i miei amici. Ho fatto la mia prima gara a Grosseto , Trofeo 4x4 non so se ricordi. Me la sono fatta sotto per tre giorni però mi sono divertito una cifra.
Poi l' italiano trial , classe C, dove mi confrontavo con le Toyota e le UAZ. Come gomme avevo le MudTrac della Armstrong da 7.50 x 16, il meglio dell' epoca, meglio ancora delle BF.
Anni stupendi per la mia età, andavo dappertutto, è vero lei andava in twist subito ma non perdeva trazione per via degli autobloccanti. Il suo vero limite era il peso, quando ti piantavi non venivi fuori più e per tirarti fuori ci volevano almeno due macchine.
A lodi c'è una lunghissima scalinata molto ripida, di notte la facevamo, lei aveva i rapporti talmente ridotti che saliva AL MINIMO, senza dare gas!!! Ricordo che le riviste dicevano che era come avere la coppia di un motore 5000 di cilindrata turbodiesel.
Un solo giunto anteriore rotto a Salsomaggiore nell' italiano Trial quando ero primo in classifica di classe.
Dicevo, l' ho venduta dopo meno di due anni perché ero stufo di vedere i 5000 8V passare dove io mi fermavo, infatti ho preso la Golden Eagle!
Ma la stabilità e la sicurezza che aveva la campagnola sugli sterrati veloci non l' ho mai più trovata su nessun fuoristrada!
Quando ne avremo occasione ti farò vedere le migliaia di foto e dia dei tempi

che bei tempi!!! yeah

fine OT

avatar
Ludesan
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 58
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  Bum Bum il Ven 15 Gen 2016, 12:32

Straquoto Ale......

OR si impara con l'esperienza.... l'esperienza la si costruisce facendo OR in compagnia, con gente che ti "insegna" e ti aiuta, magari da fuori, a guidare il tuo mezzo.

uno spotter, da fuori, è molto più in grado di un inclinometro di dirti quanto stai rischiando di capottare, toccare, scivolare e qualsiasi altro pericolo....
avere un amico che ha esperienza, da fuori, che ti aiuta, è la cosa più sicura.

io, se sono da solo, non vado a fare offroad. mai. è la cosa più pericolosa che ci possa essere....
anche perché, ribaltarsi...... non lo fai solo affrontando passaggi al limite del ribaltamento. ci possono essere molte altre cause che si sviluppano.
una strada stretta che frana.....
del fango che ti fa scartare lateralmente la macchina....
una traiettoria che sembrava banale presa male.....
etc etc

cioè:




questo passaggio.... per esempio: non è molto inclinato lateralmente.... ma c'è una bella situazione di inclinazione laterale, con a lato una voragine dove se ti scivola dentro la macchina, ruzzoli giù. quella è tutta una questione di feeling con il terreno sottostante. se la macchina sta li, sta li e avanzi. se scivola.... vai giù. un inclinometro cosa fa? nulla.
uno spotter da fuori, invece.... ti dice se stai scartando o meno.

avatar
Bum Bum
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 31.08.10
Età : 31
Località : Lecco

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  Ludesan il Ven 15 Gen 2016, 13:43

straquoto pure io, discorso sensato e molto più ampio.

da dire, se non fosse chiaro a qualcuno, che...
Bum Bum ha scritto:
uno spotter, da fuori, è molto più in grado di un inclinometro di dirti quanto stai rischiando di capottare...

...lo spotter è l' inclinometro dei giorni nostri! il personal trainer del fuoristrada!
Rolling Eyes
avatar
Ludesan
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 58
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  Greg.ITA il Ven 15 Gen 2016, 14:42

mz54 ha scritto:
Ludesan ha scritto:portacellulare da cruscotto, applicazione livella. Lo metti, azzeri la livella e sei a posto
OK, si ... puo' ... FARE !!!!!!!!!

Il porta cellulare da cruscotto lo puoi fare da te:
http://www.forum-wranglermania.com/t19759p25-ecco-la-black-white-sahara
verso metà trovi il titolo  "Supporto RAM Mount"

Io ci ho messo il telefono con installato l'app (tipo Smittybilt di MG), il tutto per capire a percezione di liquido nelle braghe quanti gradi corrispondono. Principalmente valutare la pendenza della discesa innevata che fa faccio in montagna senza catene. Mi dimentico sempre di accenderlo.

pensa a questa situazione leggendo cosa scrivono Bum e Sandro: a parità di pendenza tra strada asciutta in estate ed innevata in inverno non c'è inclinomentro che possa darti informazioni utili, se non poter dire di aver fatto una determinata pendenza su neve senza catene.... e poi, neve fresca, neve battuta, neve marcia......

Forse la verità è che non serve in quanto non esiste un angolo di ribaltamento o di perdita aderenza assoluto.
avatar
Greg.ITA
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 13.01.14
Età : 44
Località : Lombardia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  chain1969 il Ven 15 Gen 2016, 14:56

e se succede...? cioè se capotti col jk che succede? il roll bar tiene....? se si, perché certi ne mettono uno aggiuntivo? grazie.

chain1969
Jeeper °II
Jeeper °II

Data d'iscrizione : 17.11.15
Età : 48
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  cana il Ven 15 Gen 2016, 15:22

... Mamma mia come sono vecchio... moolto prima di "gente motori auto in fuoristrada" c'era "Rivista Fuoristrada"... a cui ero abbonato da quando avevo sedici anni, e grazie alla quale mi sono innamorato di quella che è styata la mia prima auto: CJ 7 V8 Renegade nel 1981...

Tornando on topic... io credo che per chi ha i legittimi dubbi dettati dall'inesperienza, creare apposta una situazione apparentemente critica (basta un argine... partendo dal basso (meglio specificarlo... Laughing Laughing ) si mette la macchina poco alla volta sempre più in laterale e si leggono i valori sull'app del telefonino...) sia molto utile. Ci si fa l'occhio... Logicamente poi in pratica lo strumento non c'è e tantomeno il tempo di guardarlo, e subentrano tutti i fattori giustamente detti, ma un'idea quantomeno ce la si è fatta!
Ho visto negli anni molta gente preoccuparsi per niente, così come altri ignari (magari con la macchina 10 cm più alta...) non preoccuparsi e rischiare di tirarsi la macchina per cappello...
A me è capitato solo una volta, con il CJ 7, su un laterale fatto decine di volte. Peccato che dall'ultima volta avessi cambiato balestre e ammortizzatori e la macchina fosse più alta... Fortunatamente appoggiata sul fianco e rotto solo il parabrezza!
avatar
cana
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 23.12.09
Età : 54
Località : Crema

Vedi il profilo dell'utente http://www.sissiracing.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  mgnever il Ven 15 Gen 2016, 16:10

chain1969 ha scritto:e se succede...? cioè se capotti col jk che succede? il roll bar tiene....? se si, perché certi ne mettono uno aggiuntivo? grazie.

Partiamo dal presupposto che appoggiare la macchina su un fianco e ribaltarla son due cose ben diverse.
Appoggiarla se hai culo magari la porti a casa con qualche ammaccature. E anche li dipende dove e come l'appoggi.
Rilbaltarla è già un problema. Il rollbar, tiene molto da dietro i sedili guida in poi. La parte dove sei tu paradossalmente tiene molto meno, visto che il rollbar in quel punto si può tranquillamente smontare. Ma il vero punto debole è la cornice del parabrezza che di rollbar proprio lì non ce n'è.
Infatti di solito i rinforzi nel rollcage sono nella parte anteriore.



Per il futuro pensavo di metterlo, si sa mai. pale
avatar
mgnever
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 26
Località : Parma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: angolo di ribaltamento

Messaggio  chain1969 il Ven 15 Gen 2016, 16:59

che ansia ste foto.... pale

chain1969
Jeeper °II
Jeeper °II

Data d'iscrizione : 17.11.15
Età : 48
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum