JEEP® FORUM ITALIA
Benvenuto su WRANGLERMANIA FORUM, la community più numerosa d'Italia!


Registrati GRATUITAMENTE e visualizza tutte le sezioni multimediali e tecniche che il nostro Forum offre!


Una volta completata la procedura di registrazione ti consigliamo di leggere il Regolamento del Forum e di presentarti nell'apposita sezione.

WRANGLERMANIA utilizza i Cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo deicookie.


Grazie l'AD
Nuova Promo!

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

News Jeep®
Chi è in linea
In totale ci sono 76 utenti in linea :: 20 Registrati, 1 Nascosto e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alexjk, Bota, gigiogasse, GrakkyJK, ldellaporta, matteo raimondi, mgnever, MickyTI, Miglio13, Nene70, nick81, Paolo535, paolo971, prov90, rosair, RUBIROBY, salpa3, serrano, Wolf78, ZANFO

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 1301 il Mar 08 Nov 2016, 17:53
Ultimi argomenti
» wrangler 118.00km
Oggi alle 14:48 Da lapeno

» Buongiorno a tutti, mi presento!
Oggi alle 14:02 Da Miglio13

» Presentazione
Oggi alle 12:22 Da RUBIROBY

» Ciao a tutti! Mi presento!
Oggi alle 12:19 Da RUBIROBY

» wrangler
Oggi alle 10:37 Da Jack75

» TOYO 255/70/R18 113 T Open Country A/T Plus
Oggi alle 09:29 Da Ummon

» Il mio Sahara 3.8
Oggi alle 08:55 Da Ummon

» Ciao a tutti sono Andrea. Wrangler polar edition 2014
Ieri alle 20:57 Da MauroA.

» Presentazione e video
Ieri alle 20:54 Da MauroA.

» saluti tjlover
Ieri alle 20:53 Da MauroA.

» Mi presento, con problema di riscaldamento motore!
Ieri alle 20:51 Da MauroA.

» Salve a tutti
Ieri alle 20:49 Da MauroA.

» Ciao a tutti, mi presento!
Ieri alle 20:47 Da MauroA.

» Ciao a tutti i Jeepers!!
Ieri alle 20:40 Da MauroA.

» nullaosta per gomme maggiorate
Ieri alle 20:38 Da MauroA.

» Ciao a tutti
Ieri alle 20:34 Da MauroA.

» Saluti dalla terra Downunder
Ieri alle 20:32 Da MauroA.

» Ciao ragazzi sono Lorenzo sono nuovo del gruppo la mia jeep è una Wrangler ti 4.0 del 2001
Ieri alle 20:30 Da MauroA.

» mi scuso per il ritardo!
Ieri alle 20:25 Da MauroA.

» Ed ecco la mia!!!
Ieri alle 20:23 Da MauroA.

Tool

Trattamento sottoscocca

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Trattamento sottoscocca

Messaggio  Dragone81 il Mar 05 Ago 2014, 00:07

Ho deciso di aprire questro thread per documentare il trattamento sottoscocca che ho deciso di fare sulla mia arctic.
Le motivazioni sono sopratutto perchè l' auto la usero spessissimo su strade perennemente piene di sale, attualmente la situazione a neanche 2 anni di vita e 10.000km non è il massimo anche se è perfettamente nella norma....

tra qualche anno diventerà una schifezza per cui preveniamo.

Come prima cosa ho convertito tutta la ruggine presente con il convyfox della envirem, un convertitore che fosfata l' acciaio e trasforma la ruggine in eccesso in polvere per cui diverso dal comune ferox che converte solo lo strato superficiale, in questo caso non dovrebbe rimanere ruggine non convertita, sicuramente ne esisteranno di migliori ma questo costa poco e direi che funziona. Lo strato passivato dura 5-6 mesi prima che la ruggine ricompaia.

Ho deciso di non riverniciare perchè a parte gli assi che sono "nudi" dall' origine si tratta per lo più di ruggine superficiale e affioramenti.

Per il trattamento una volta si tendeva a grafitare ma rimane sempre tutto unto e non è una cosa molto duratura... inoltre ormai è sorpassata

Informandomi sui vari forum di restauro ecc... le alternative sarebbero le cere, il miglior trattamento sembrerebbe quello della dinitrol all' interno degli scatolati si passa una cera molto penetrante e con inibitori della ruggine con un sondino (codice 3125) mentre tutto il resto lo si passa con una cera colorata, nera nel nostro caso (codice 4941)

Procederei dunque ad incartare tutto ciò che non va incerato e spruzzare tutto ciò che è soggetto a ruggine

L' aternativa sarebbe una cera trasparente fluida e meno duratura ma più semplice da dare o un lubrificante che solidifica tipo il lubrigraph della mafra.

il tutto l' ho trovato compresa la pistola a prezzi onesti da rust.co.uk

Consigli suggerimenti?

Dragone81
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 13.07.14
Età : 42
Località : Boh

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  Sciagura il Mar 05 Ago 2014, 01:32

Sei tu che devi darci consigli ed opinioni!!!

Io mi metto buono buono e studio.... study 
avatar
Sciagura
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 24.04.11
Età : 40
Località : Elmas

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  antoniobertotti il Mar 05 Ago 2014, 07:47

Direi che non hai bisogno di consigli, anche io dovrei fare il trattamento perché nella mia zona in inverno abbondano con il sale. Essendo pigro mi ero informato lo scorso autunno e avevo trovato un'officina vicino a Torino che per 100 euro mi faceva il lavoro.
avatar
antoniobertotti
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 25.06.12
Età : 45
Località : Vercelli

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  TOMMY C-J-K il Mar 05 Ago 2014, 08:34

ciao dragone,


innanzitutto complimenti per il lavoro,ti ho cancellato l altro topic perchè ne avevio aperti 2 identici  bravo 

________________________________
-jeep cj-5,1973 "LA GIALLINA",3.8L restauro totale 2008,carburatore magg,assetto +2",gomme 31-10,50-15,cerchi 15x8,scarico laterale artigianale,piantone sterzo rinf,sedili yj,fari post yj,volante sparco,roll-bar,soft top bestop,ecc.
-jeep JKU RUBICON,2011 2.8crd 200cv,mappa rocks,paraurti ant rocks,ganci HD X4,pedane 10th anniversary,assetto teraflex 3",ammo Blistein 5100,cerchi procomp extreme 8x17,hankook dynapro mt 35"x12,50r17,tubi freno in treccia,piastre AEV,phanard regolabile monster rocks,rinforzo attacchi phanard,rilocatore post phanard,ammo sterzo Orap con rilocatore,griglia cofano rugged ridge,mascherina angry bird,faretti suppl. cree 4" led,barra led 22" combo,soft top trektop e altre cosuccie.....work in progress
-UNIMOG 406, 5.7,restauro 2015,gomme cattive 12,50r20 Smile

avatar
TOMMY C-J-K
Staff - Moderatore
Staff - Moderatore

Data d'iscrizione : 19.10.10
Età : 31
Località : brescia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  Dragone81 il Mar 05 Ago 2014, 11:52

Grazie non me ne ero accorto
Preferisco farmelo io il lavoro perché i carrozzieri di solito usano l' antirombo e coprono tutto ruggine compresa, alla fine di materiali si spende sui 250€ pistola compresa ma presumo che me ne avanzerà abbastanza ber un successivo rinnovo, ho preso 5 litri di cera per cavità e 5 litri di cera sottoscocca

Oggi ho smontato il paraurti del bmw 318 di mio fratello con 160000km ho guardato sotto e assolutamente nessuna e dico nessuna traccia di ruggine. Basta solo guardare le marmitte per capire che forse il problema è a monte....

Dragone81
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 13.07.14
Età : 42
Località : Boh

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  andreasera il Mar 05 Ago 2014, 18:47

molto interessante l'argomento  Very Happy  anch'io vorrei fare un trattamento simile, se riesci poi a dirci cosa incarti e cosa no, dove e come lo dai e magari se riesci a fare delle foto Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
andreasera
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 02.08.14
Età : 25
Località : Trento

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  Dragone81 il Sab 30 Ago 2014, 19:03

Ho cominciato a lavorarci, smontato anche i dischi perchè volevo vedere come erano i mozzi, non ho ancora "spruzzato" ho fatto una prova su dei pezzi ma mi sembra troppo denso il sottoscocca, viene molto bucciato ed è impossibile da dare con il sondino, direi che è difficile ma sopratutto brutto darlo sui mozzi, invece quella per cavita è fluidissima e penettrantissima, ma di colore ambrato, stò quasi pensando di dare questa ovunque ovviamente è molto meno duratura, altrimenti proverò a diluire il sottoscocca con l' acquaragia, essendo già a base di acquaragia....

Altra cosa sono gli alberi, l' alternativa è lasciarli con solo il convertitore, dargli la cera sottoscocca, o verniciarli con vernice antiruggine

Dragone81
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 13.07.14
Età : 42
Località : Boh

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  andreasera il Sab 30 Ago 2014, 20:22

si hai ragione.. io penso che intanto tengo così e ogni tanto do un occhio per poter tener d'occhio l'usura diciamo così.. poi penserò che fare Very Happy
avatar
andreasera
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 02.08.14
Età : 25
Località : Trento

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  corrado70 il Dom 31 Ago 2014, 17:37

Dai facci sapere come procedono i lavori, anche io vorrei fare qualcosa per il sottoscocca per prevenire e rallentare la ruggine. E il dinitro leggendo in giro sembra uno dei prodotti migliori.
Farlo da me, mi sa che mi manca un posto dove darlo.

Per caso qualcuno conosce un carrozziere in zona Torino che fa questo trattamento?

Corrado

corrado70
Jeeper °I
Jeeper °I

Data d'iscrizione : 29.08.12
Età : 46
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  Dragone81 il Dom 31 Ago 2014, 22:37

HO FINITO

e' un lavoraccio ma ne vale la pena
Alla fine ho usato il 4941 diluito con acquaragia, si spruzza decisamente meglio e si raggiungono tutti i punti difficili con il sondino, lo spessore oltretutto diventa molto più sottile e senza la minima bucciatura, sembra tutto verniciato come esce dalla fabbrica, ovviamente se lo si tocca si capisce che è una patina cerosa, però in questo modo protegge meglio di qualsiasi tipo di vernice, visto che no secca mai non screpola e non si stacca per cui rimanendo sempre aderente non avremo mai più ruggine, ovviamente ogni tanto andrebbe rinnovata sopratutto facendo fuoristrada si "gratta" via
Anche gli aberi li ho trattati con il 4941, sono venuti perfetti
Già che c'ero ho tirato giù i dischi, dato il convertitore e verniciati, i mozzi li ho lasciati con il convertitore, erano completamente ruggine
Quello che ho cannato sono le quantità ne ho preso ben più del doppio rispetto al necessario, se qualcuno fosse interessato glie ne vendo la metà che basta avanza anche per un successivo trattamento
Volendo si riesce a dare anche a pennello, ovviamente sempre ben diluito.


quello che contitnuo a non capire è l' imbrattata di antirombo che gli avevano precedentemente dato sopratutto la zona tra il ponte posteriore e il cambio e il lato destro del telaio.


Dragone81
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 13.07.14
Età : 42
Località : Boh

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  andreasera il Lun 01 Set 2014, 18:53

bravissimo ottima recensione! io dovrò fare dei lavori al ruby quindi in caso quando la butto sul ponte faccio tutto.. ti scriverò in caso per il materiale Wink
avatar
andreasera
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 02.08.14
Età : 25
Località : Trento

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  Dragone81 il Lun 01 Set 2014, 22:48

visto che qualche giorno fà mio padre ha perso la marmitta del terios causa ruggine... oggi ho deciso di smontare il terminale e il tubo dopo il fap, inutile dire che ormai il tubo era completamente marrone.... grattato e riverniciato con vernice alte temperature, il terminale invece domani lo sostituisco con il tubi di mattouno, che tanto non serve assolutamente a nulla e anzi.... prima se prendevo qualche buca sentivo dei rumori che pensavo provenissero dal portellone... invece era il terminale evidentemente si è staccato qualcosa al suo interno.... inutile anche dire che il bmw di mio fratello dopo quasi 200.000km la marmitta sembra nuova ed in generale di ruggine manco l' ombra

jeep

bmw

Dragone81
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 13.07.14
Età : 42
Località : Boh

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  mgnever il Mar 02 Set 2014, 11:54

Il JK arriva qua da noi in Italia che è già arrugginito. Rimangono lì in porto ad aspettare di essere smistati e ciao ciao hallo
BMW non ha questi problemi (oltre a indubbiamente una qualità superiore proud ).
avatar
mgnever
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 26
Località : Parma

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  elyas il Dom 07 Set 2014, 19:39

complimenti gran bel lavoro
lo voglio fare anchio,puoi gentilmente dirmi come si chiama questo prodotto e dove l'hai acquistato? Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
elyas
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 24.12.11
Età : 49
Località : Corbetta MI

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  Dragone81 il Lun 08 Set 2014, 08:56

Il sottoscocca è il dinitrol 4941 quello per le cavità è il dinitrol 3125 l'ho preso su www.rust.co.uk
Comunque per chi è interessato ne dó via la metà perché 5+5 litri è una esagerazione ne basta la metà per fare il trattamento 2 volte, metterò poi l'annuncio sul mercatino appena trovo una tolla di latta vuota per dividerlo

Dragone81
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 13.07.14
Età : 42
Località : Boh

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  marcus il Lun 08 Set 2014, 09:24

Ciao... ottima descrizione.. Di convyfox quanto ne hai usato? Hai preso quello in bomboletta o la latta/flacone? Nel caso di quello in latta va dato a pennello o con la pistola?

E' questo il prodotto vero?

http://stores.ebay.it/ENVIREM-SRL/CONVERTITORI-RUGGINE-/_i.html?_fsub=1518609016&_sid=822185886&_trksid=p4634.c0.m322
avatar
marcus
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 30.12.10
Età : 38
Località : La Spezia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  Dragone81 il Lun 08 Set 2014, 09:34

Ho preso quello da un litro, ne ho usato circa la metà dipende quanta ruggine hai, dato con il pennello e un po' anche a spruzzo, va tenuto sempre umido conviene darlo in più riprese e comunque dove cè tanta ruggine bisogna spazzolare.... Ho provato anche l'fe123 che vende rust è più simile al ferox infatti fa la patina, non mi piace...

Poi ho preso anche il pulisci motori dell' envirem, prima di dare la cera ho pulito tutto con questo.

Dragone81
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 13.07.14
Età : 42
Località : Boh

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trattamento sottoscocca

Messaggio  elyas il Lun 08 Set 2014, 23:31

Dragone81 ha scritto:Il sottoscocca è il dinitrol 4941 quello per le cavità è il dinitrol 3125 l'ho preso su www.rust.co.uk
Comunque per chi è interessato ne dó via la metà perché 5+5 litri è una esagerazione ne basta la metà per fare il trattamento 2 volte, metterò poi l'annuncio sul mercatino appena trovo una tolla di latta vuota per dividerlo

grazie bravo bravo bravo bravo
avatar
elyas
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 24.12.11
Età : 49
Località : Corbetta MI

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum