JEEP® FORUM ITALIA
Benvenuto su WRANGLERMANIA FORUM, la community più numerosa d'Italia!


Registrati GRATUITAMENTE e visualizza tutte le sezioni multimediali e tecniche che il nostro Forum offre!


Una volta completata la procedura di registrazione ti consigliamo di leggere il Regolamento del Forum e di presentarti nell'apposita sezione.

WRANGLERMANIA utilizza i Cookie per gestire e migliorare la tua esperienza di navigazione.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo deicookie.


Grazie l'AD
Ora online!

Chi è in linea
In totale ci sono 59 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 54 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Bota, calisvaro, Gervasutti, Mutz, pacmax

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 1301 il Mar 08 Nov 2016, 17:53
Mappa utenti
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» MI PRESENTO
Oggi alle 08:27 Da RUBIROBY

» cerco scarico originale
Oggi alle 00:59 Da dadaTJ

» cj7 Ferraglia "Versione V2.0" °lllllll°
Ieri alle 22:48 Da Dirty Bastard

» Cerchi originali
Ieri alle 16:36 Da tennico16

» maggiora
Ieri alle 12:03 Da calisvaro

» In diretta dal 4x4 Fest 2017!
Ieri alle 08:28 Da CiccioTj

» Salve a tutti
Ieri alle 06:24 Da zaipiran

» il falco compie gli anni....
Ven 20 Ott 2017, 22:43 Da Skywalker

» Galleria foto JL: iniziamo a conoscere meglio la Wrangler che verrà...
Gio 19 Ott 2017, 08:33 Da mgnever

» Buongiorno a tutti!
Mer 18 Ott 2017, 21:01 Da zaipiran

» Salve a tutti mi presento...
Mer 18 Ott 2017, 20:59 Da zaipiran

» Mi presento
Mer 18 Ott 2017, 15:53 Da Paolomu

» Acquistabili online le nuove t-shirt WM 8° Anniversario!
Mer 18 Ott 2017, 15:31 Da ZANFO

» mi presento davide
Mer 18 Ott 2017, 10:55 Da ZANFO

» filtro antiparticolato su jk diesel....si può togliere???
Mar 17 Ott 2017, 18:39 Da Tabui

» Ormai ci siamo..
Mar 17 Ott 2017, 12:33 Da mgnever

» Libretto di uso e manutenzione / User Guide
Mar 17 Ott 2017, 12:26 Da ZANFO

» Jeep Compass 2.0 CRD 140 cv del 2008 centralina in recovery e conseguente perdita potenza
Mar 17 Ott 2017, 11:13 Da ZANFO

» corralejo dunes
Lun 16 Ott 2017, 18:24 Da RUBIROBY

» Assetto rubicon express 2,5 pollici
Dom 15 Ott 2017, 19:55 Da entony

Tool

Compressore portatile.

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  giacomo23 il Lun 15 Dic 2014, 11:05

si, c' è già, è un accendi sigari, ma ci arrivano due cavetti piccoli

giacomo23
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 26.03.14
Età : 22
Località : parma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  Vaila il Lun 15 Dic 2014, 13:45

Non ti basta usare quella per collegare il compressore? Al massimo ci attacchi un inverter e una ciabatta e puoi usarlo per altro no?

avatar
Vaila
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 20.10.12
Età : 27
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  lele80 il Lun 15 Dic 2014, 13:53

Vaila ha scritto:Non ti basta usare quella per collegare il compressore?

Il compressore (parlo del mio) si ciuccia 45A, su una presa accendisigari la vedo dura
avatar
lele80
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 29.03.11
Età : 37
Località : Crema

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  Vaila il Lun 15 Dic 2014, 14:06

Hai ragione, ho fatto confusione, ho controllato pure il mio ed è anche lui 45A, infatti ho visto che ho gli attacchi per la batteria Laughing


Comunque l'idea dell'inverter non sarebbe sbagliata no?
avatar
Vaila
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 20.10.12
Età : 27
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  lele80 il Lun 15 Dic 2014, 14:13

se la presa accendisigari ti da 10A (presuppongo, non ho controllato) sono 120W, anche mettendoci un inverter sempre 120 watt sono, a 220V AC anzichè a 12V DC

p.s: se non hai qualcosa che deve funzionare a 220V (tipo saldatrice) poi a che ti serve l'inverter?
avatar
lele80
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 29.03.11
Età : 37
Località : Crema

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  Ludesan il Lun 15 Dic 2014, 14:20

Vaila ha scritto:Hai ragione, ho fatto confusione, ho controllato pure il mio ed è anche lui 45A, infatti ho visto che ho gli attacchi per la batteria Laughing


Comunque l'idea dell'inverter non sarebbe sbagliata no?
Vaila,
l' inverter serve se hai necessità di avere il 220V!
Nel caso di compressore portatile serio, quindi a 12v, bisogna andare via cavo alla batteria ma il cavo, essendoci in gioco 45A deve essere bello grosso. Ne basta uno, il positivo perché il negativo lo prendi dalla mass del telaio.
avatar
Ludesan
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 58
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  Vaila il Lun 15 Dic 2014, 14:22

lele80 ha scritto:se la presa accendisigari ti da 10A (presuppongo, non ho controllato) sono 120W, anche mettendoci un inverter sempre 120 watt sono, a 220V AC anzichè a 12V DC
 Hai ragione, scusami ma devo ancora schiarirmi le idee su i vari impianti elettrici, non è il mio forte, quindi l'unica è collegare il compressore alla batteria, metterci un fusibile e se mai fare un tastino per dargli corrente quando serve " nel caso fosse un installazione fissa" mentre se è asportabile lo si collega diretto alla batteria no?

lele80 ha scritto:
p.s: se non hai qualcosa che deve funzionare a 220V (tipo saldatrice) poi a che ti serve l'inverter?

L'inverter io l'ho messo perché era in casa a non far niente, non si sa mai torni utile in campeggio o per usare una saldatrice Laughing
avatar
Vaila
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 20.10.12
Età : 27
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  Vaila il Lun 15 Dic 2014, 14:23

Ludesan ha scritto:
Vaila ha scritto:Hai ragione, ho fatto confusione, ho controllato pure il mio ed è anche lui 45A, infatti ho visto che ho gli attacchi per la batteria Laughing


Comunque l'idea dell'inverter non sarebbe sbagliata no?
Vaila,
l' inverter serve se hai necessità di avere il 220V!
Nel caso di compressore portatile serio, quindi a 12v, bisogna andare via cavo alla batteria ma il cavo, essendoci in gioco 45A deve essere bello grosso. Ne basta uno, il positivo perché il negativo lo prendi dalla mass del telaio.

Chiarissimo thumbup
avatar
Vaila
Jeeper °IIIII
Jeeper °IIIII

Data d'iscrizione : 20.10.12
Età : 27
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  Ludesan il Lun 15 Dic 2014, 14:37

Vaila ha scritto:...L'inverter io l'ho messo perché era in casa a non far niente, non si sa mai torni utile in campeggio o per usare una saldatrice Laughing
Vaila, il "tuo" inverter è da 300W ma tu lo colleghi alal presa accendisigari, che al massimo porta 10A ( 10Ax12volt = 120W), quindi non porta un saldatrice, al massimo la play station o un pc!
Se lo colleghi diretto alla batteria allora si che arrivi a 300w ma la saldatrice non la porta cmq!Shocked
stasera lezioni di elettrotecnica! 3si
avatar
Ludesan
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 58
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  iAnto il Ven 04 Dic 2015, 01:02

uppo questo 3D magari escono delle belle e nuove soluzioni visto che devo prendere il compressore.
vedo spesso i ragazzi con cui faccio le uscite e che mi prestano il compressore che devono sempre un po' diventare matti a collegarsi alla batteria e spostare sui due lati il compressore per far arrivare il tubo.

io ho deciso di prendere questo compressore
la prima domanda è: anche usando i cavi sulla batteria posso allungarli?

se dovessi voler usare il 12v del baule ho capito che non reggerebbe quindi potrei mettere un inverter?

nel caso avevo pensato a questo da posizionare sotto il sedile di guida

messo questo posso cambiare i due morsetti al t-max e mettere una presa "da casa"?

una volta messo l'inverter mi stuzzica molto anche questo...
avatar
iAnto
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 17.11.14
Età : 40
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  lele80 il Ven 04 Dic 2015, 08:58

Ancora? Perché volete complicarvi la vita???
L'inverter serve solo a trasformare i 12 volt in continua in 220 alternata, non aumenta la potenza erogabile dall'accendisigari
per un compressore serio serve un impianto dedicato
avatar
lele80
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 29.03.11
Età : 37
Località : Crema

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  mgnever il Ven 04 Dic 2015, 09:11

Anto, se ci studiamo il modo lo installiamo permanente sul JK. Basta metterlo dentro l'alloggiamento dello stop posteriore destro, lì dentro c'è un sacco di spazio. E' un po' scomodo lavorarci ma vabbe.
avatar
mgnever
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 26
Località : Parma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  Ludesan il Ven 04 Dic 2015, 09:58

ipotizziamo di fare un impianto per un "compressore fisso" ed analizziamo punto per punto cosa fare e cosa serve.
Una volta localizzato il posto per alloggiarlo, in modo sicuro e pratico, dovremo predisporre una adeguata alimentazione elettrica con tanto di circuito dedicato. Ovvero, un cavo da almeno 6mmq per il positivo, uno uguale per il negativo, un portafusibile da 60A (per lo spunto), un interruttore, un pressostato ed un relè. Il tutto andrà collegato alla batteria, quindi con adeguato capicorda da collegare al polo positivo e alla massa del telaio per il negativo..
Dal compressore dovremo poi uscire con un tubo flessibile, tipo Rilsan da 8mm, consigliato interporre un piccolo serbatoio da 5lt ( io consiglierei di usare un tubetto di rame o alluminio, per eseguire questa connessione, perchè il tubo in rilsan potrebbe fondere e bucarsi), e predisporre un presa fissa in posto riparato, per esempio dentro il baule o in una zona a portata di mano ma sempre riparata da fango o urti.
A questa presa andremo ad inserire la spina volante con relativo tubo flessibile spiralato che porta alla estremità opposta la pistola di gonfiaggio/soffiaggio.
Funzionamento:
una volta inserito l' interruttore questo da tensione ed aziona il relè che a sua volta alimenta e mette in moto il compressore, il pressostato lo spegnerà al valore di pressione stabilito.
Il compressore pompa aria compressa nel serbatoio e la rende disponibile alla presa, la spina collegata a quest' ultima permette all' aria di essere erogata dalla pistola. Se non c'è utilizzo il pressostato spegne il compressore e lo riavvia quando l' aria viene utilizzata.
Non è possibile usare la presa accendisigari, non ha la portata di corrente necessaria!
Non è possibile usare un inverter, il compressore funziona a 12V in corrente continua, l' inverter invece fornisce 220V in corrente alternata!
Se si dovesse decidere di non mettere un pressostato, c'è chi lo fa, il compressore una volta avviato continuerebbe a funzionare anche se non si usa l' aria compressa e l' aria in eccesso, tutta, verrebbe espulsa dalla valvola di massima pressione/sicurezza incorporata nello stesso. Il compressore non ringrazierà!

Ho dimenticato qualcosa?
avatar
Ludesan
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 58
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  iAnto il Sab 05 Dic 2015, 00:30

ludesan mi hai dimenticato di usare il dizionario di noi ignoranti!!!!! bang

domani magari mi rileggo la wiki risposta che comunque è egregiamente espressa per chi almeno qualcosa mastica, ma se mi fai un sunto ne sarei felice salt salt salt

se metto un inverter (e lo mette il mio elettrauto come se lo mettesse su un camper, quindi a regola d'arte) posso poi attaccarci un compressore?
avatar
iAnto
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 17.11.14
Età : 40
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  Jeep2013 il Sab 05 Dic 2015, 05:54

ianto fidati dai il post di ludesan al tuo elettrauto.
Se continui con l idea dell'inverter vieni invece bannato :-)
Il fatto è che è come se per andare al paese vicino tu volessi prendere altre strade andando in città per poi arrivare dopo un lungo giro e perdendo tanta energia e affidabilità ... Ho reso l'idea con questo esempio?
avatar
Jeep2013
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 01.06.13
Età : 42
Località : in sogno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  jackass il Sab 05 Dic 2015, 16:43

grande Lude!!!
perche non facciamo un gruppo di montaggio??
chi è interessato,ci facciamo 2 preventivi e lo mettiamo tutti uguale e montato nel solito modo,consigli a vicenda...
che dicI???

jackass
Jeeper °III
Jeeper °III

Data d'iscrizione : 30.03.14
Età : 39
Località : Toscana Livorno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  RUBIROBY il Sab 05 Dic 2015, 17:12

Credo (spero di non aver letto male anche questo post Rolling Eyes lol! ) il presostato lo metterei sul serbatoio che metterei sicuramente se lo si monta fisso

________________________________
JK  RUBICON 2.8 CRD 3P auto 2008 nero
________________________________________________
Suntop Deep sand, color cammello che sul nero fa la sua porca figura!!!
assetto +3" trail master
paraurti afn                                    
gomme Toyo open country A/T
da fango TAGOM shark
misura di serie




....il JK.. e' come il potere, logora.......chi non ce l'ha!!
avatar
RUBIROBY
Vice-AMMINISTRATORE
Vice-AMMINISTRATORE

Data d'iscrizione : 30.10.09
Età : 55
Località : Pavia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  Ludesan il Sab 05 Dic 2015, 19:39

Si certo Roby, il pressostato va messo sul serbatoio ed elettricamente deve tagliare l' alimentazione del relè, quindi in serie all' interruttore.
Ragazzi è un circuito elettrico molto semplice, immaginate di dover alimentare una coppia di fari belli potenti, solo che di mezzo, se lo volete, c'è un secondo interruttore che è poi il pressostato. Stop.
La componentistica la si trova in qualsiasi brico, forse il serbatoio no però si trova in rete facilmente ( anche un vecchio estintore va benone solo che poi tribulate coi raccordi).
Un serbatoio, un po di tubo flessibile, qualche raccordo pneumatico, una presa e una spina penumatica rapida, un tubo pneumatico spiralato e le pistole per gonfiare e/o soffiare.
Ditemi cosa non è chiaro o cosa volete sapere.
avatar
Ludesan
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 58
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  iAnto il Sab 05 Dic 2015, 23:45

ho riletto bene la tua risposta, mi ero fermato sulle spiegazioni tecniche dell'impianto fisso. nella parte finale mi hai scritto quello che volevo sapere. ma ma ma
se uso un compressore come questo http://www.ebay.it/itm/COMPRESSORE-PORTATILE-BLACK-DECKER-1-5-HP-8-BAR-CON-ACCESSORI-/141689737787?hash=item20fd5dd23b:g:UD4AAOSw~OdVeEXo che va con la 220 allora il mio discorso torna
avatar
iAnto
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 17.11.14
Età : 40
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  RUBIROBY il Dom 06 Dic 2015, 08:34

Si se monti un compressore a 220 volt serve l'inverter, ma per far funzionare un motore di un compressore come quello che hai postato scordati un inverter da 50 euro che trovi sulla baja

leggi questo post

http://www.camperlife.it/notizie/accessori-camper-inverter-14346.html

________________________________
JK  RUBICON 2.8 CRD 3P auto 2008 nero
________________________________________________
Suntop Deep sand, color cammello che sul nero fa la sua porca figura!!!
assetto +3" trail master
paraurti afn                                    
gomme Toyo open country A/T
da fango TAGOM shark
misura di serie




....il JK.. e' come il potere, logora.......chi non ce l'ha!!
avatar
RUBIROBY
Vice-AMMINISTRATORE
Vice-AMMINISTRATORE

Data d'iscrizione : 30.10.09
Età : 55
Località : Pavia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  iAnto il Dom 06 Dic 2015, 09:34

Tutto piuttosto chiaro. Direttamente idea cestinata Very Happy Very Happy

Restano le due alternative fisso come descritto da Ludesan o portatile collegato alla batteria
avatar
iAnto
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 17.11.14
Età : 40
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  Ludesan il Dom 06 Dic 2015, 14:35

penso che Roby, Lele, Jeep e tanti altri ti abbiano risposto in modo esauriente in merito ai compressori a 220V, quindi focalizzati su quelli a 12v di grido e non avrai problemi. Lascia perdere inverter e tutto il resto che non servono!
Una valida alternativa, che ha citato Giacomo e che su molti veicoli è già una una realtà, sarebbe anche quella di portare una presa di potenza a 12v nel baule. Corrisponderebbe grosso modo come avere la batteria a portata di mano nel baule.a cui puoi collegare ciò che ti pare.
Molto più facile da realizzare, stacchi e stacchi il compressore o qualsiasi altra device a piacimento. In più non ti porti sempre in giro diversi kg inutili quando non serve ( della serie, il compressore/serbatoio etc).
Basta collegare al polo positivo della batteria un bel cavo di grossa sezione, opportunamente protetto da un bel fusibilone ( p.e. da 200A), farlo passare nello scatolato del telaio e fissarlo con una bella morsettiera isolata nel baule. Il negativo lo prendi in zona. Avrai due bei poli disponibili.
avatar
Ludesan
Jeeper °IIIIII
Jeeper °IIIIII

Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 58
Località : Lodi

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  iAnto il Dom 06 Dic 2015, 15:03

Grande. Questa si che mi piace come idea!!! Grazie Ludesan. Mercoledì ne parlo all'elettrauto e la faccio predisporre
avatar
iAnto
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 17.11.14
Età : 40
Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  Greg.ITA il Mar 04 Ott 2016, 19:10

Ciao Anto, sei riuscito a mettere la ciabatta a 220V per attaccarci il Frigo?
Scherzi a parte, con un compressorino giocattolo da 35Lt/min (con presa accendisigari) riesco a rigonfiare delle 32/33 da 1.8 a 2.2 ( o comunque a riportarle a pressione da strada)?
avatar
Greg.ITA
Jeeper °IIII
Jeeper °IIII

Data d'iscrizione : 13.01.14
Età : 44
Località : Lombardia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Compressore portatile.

Messaggio  mgnever il Mar 04 Ott 2016, 21:52

Greg le Maxi che son ricostruite da 2.2 a 1.8 non cambia nulla. Le dovresti mettere a 1.5 se vuoi sentire qualcosa, son talmente dure. E comunque no, con quegli affari li non ci vai nulla, van bene per la ruota di una panda e, parlo al singolare, considerando quanto si scaldava il compressore quando portavo le mie 255 a 1.3 e le riportavo a 2. Con le 35 neanche a parlarne.
avatar
mgnever
Jeeper °IIIIIII°
Jeeper °IIIIIII°

Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 26
Località : Parma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum